Diretta / Arezzo Carrarese (risultato finale 1-1): Moscardelli pareggia in pieno recupero!

- Davide Giancristofaro Alberti

Arezzo Carrarese risultato finale 1-1: i padroni di casa pareggiano in pieno recupero grazie al gol di Moscardelli, per gli ospiti aveva segnato Tavano su rigore (Serie C girone A)

arezzo_moscardelli_legapro_lapresse_2016
Diretta Arezzo Turris (foto LaPresse - repertorio)

DIRETTA AREZZO CARRARESE (RISULTATO FINALE 1-1)

Arezzo Carrarese 1-1: proprio in extremis i padroni di casa pareggiano una partita che si era messa davvero male dopo il rigore messo a segno da Francesco Tavano. E stato laltro grande veterano in campo, ovviamente Davide Moscardelli, a frustrare le possibilità degli ospiti: al 92 minuto, quando la Carrarese pregustava tre punti importantissimi per la corsa ai playoff, il numero 9 dellArezzo ha battuto Lagomarsini con un sinistro al volo sulla sponda aerea di Varga, che aveva allungato la traiettoria di un angolo procurato dallo stesso Moscardelli. LArezzo non aveva fatto tantissimo nel corso della partita, anche se era andato vicino al gol in un paio di occasioni appena prima del recupero, soprattutto con Varga che si era visto parare il colpo di testa da un ottimo intervento di Lagomarsini. Animi concitati in campo: al 65 duro fallo su Muscat e nervi tesi con un capannello di uomini a contatto, larbitro ha espulso Cenetti che, dalla panchina, era tra i più caldi. Nel 93 poi è stata la volta di Massimo Pavanel, allenatore dellArezzo, di farsi allontanare dal direttore di gara; dunque finisce con un punto a testa, sorride ovviamente lArezzo che si prende un punto importante mentre la Carrarese manca una vittoria che sarebbe stata davvero preziosa. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AREZZO CARRARESE (0-1): GOL DI TAVANO SU RIGORE!

Arezzo Carrarese 0-1: prosegue allinsegna dellequilibrio la partita di Serie C, ma al 59 minuto arriva lepisodio che la cambia: un calcio di rigore a favore degli ospiti, che si portano in vantaggio legittimando quanto avevano fatto nel primo tempo. Il grande protagonista è sempre Biasci: è lui che va via a Muscat che non può fare altro che metterlo giù. Siamo però in area di rigore e dunque larbitro non può fare altro che indicare il dischetto. Francesco Tavano si presenta davanti a Borra e lo batte: preziosissimo vantaggio della Carrarese, soprattutto perchè allinizio del primo tempo lArezzo aveva costruito una palla gol con Moscardelli che si era avventato sulla respinta corta di Lagomarsini calciando a botta sicura, e non riuscendo a segnare solo per lincredibile opposizione di Benedini sulla riga di porta. Adesso invece la Carrarese è avanti; staremo a vedere come finirà questa partita, lArezzo dovrà necessariamente alzare i ritmi per provare a pareggiare ma per quanto si è visto fino a questo momento non sarà affatto semplice per la squadra allenata da Massimo Pavanel, gli ospiti sono davvero ben disposti sul terreno di gioco. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING E DIRETTA TV, COME VEDERE LA PARTITA

La partita fra lArezzo e la Carrarese non sarà visibile come al solito in diretta tv, visto che nessuna emittente a pagamento ne tanto meno gratuita, ha acquistato i diritti per la gara in oggetto. Di conseguenza, se vorrete assistere al derby toscano, dovrete abbonarvi al portale elevensports.it, link raggiungibile attraverso lindirizzo sportube.tv, godendovi così la gara in diretta streaming attraverso il vostro personal computer, smartphone oppure tablet. Vi ricordiamo inoltre la possibilità di seguire gli aggiornamenti dal campo attraverso i social network delle due società, in particolare Facebook e Twitter.

DIRETTA AREZZO CARRARESE (0-0): INTERVALLO!

Arezzo e Cuneo vanno allintervallo sul risultato di 0-0: partita piacevole anche se le occasioni da segnalare non sono poi tantissime. Meglio gli ospiti, anche se le opportunità migliori sono state una parte: dellArezzo la prima, al 17 bella iniziativa di Cutolo che se nè andato sfuggendo al fuorigioco e ha provato un pallonetto, Lagomarsini in uscita si è fatto scavalcare ma la palla è terminata fuori di poco. Dieci minuti più tardi invece Biasci, sempre presente nel vivo della manovra, ha crossato basso per laccorrente Tavano che si è visto respingere la conclusione da un attento Borra, poi conclusione di Bentivegna che aveva seguito gli sviluppi ma pallone terminato a lato. La Carrarese è stata costretta ad operare un cambio al 24, quando linfortunato Agyei ha lasciato il posto a Cazè; siamo dunque sul risultato di parità ma ci stiamo divertendo, anche appena prima del fischio dellarbitro la Carrarese ci ha provato con Bentivegna che ha calciato di prima su un lancio illuminante di Cardoselli, anche in questo caso la palla non ha trovato lo specchio della porta. Cosa succederà nella ripresa? Lo vedremo tra poco, ora un po di riposo per le due squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AREZZO CARRARESE (0-0): SI COMINCIA!

LArezzo se la vede con la Carrarese fra pochi minuti, eccovi dunque adesso le statistiche sulle due formazioni che daranno vita ad un altro dei tanti infuocati derby toscani del girone A, inserito nel programma della diciannovesima giornata del campionato di Serie C. Parliamo di due formazioni appaiate in classifica a quota 23 punti ottenuti in 17 gare giocate, ai margini dunque della zona Play Off (da ricordare che i padroni di casa sono stati penalizzati di 2 punti dalla Figc): lArezzo ha vinto sette volte, pareggiato quattro e perso sei, con 22 gol fatti e 18 incassati, mentre la Carrarese ha ottenuto finora sette vittorie, due pareggi e otto sconfitte, con 32 gol fatti e 31 subiti. In casa lArezzo ha fatto male finora con soli 11 punti conquisati su 27 in palio in nove partite disputate (10 gol fatti ed altrettanti subiti), mentre la Carrarese fuori casa stenta con 8 punti messi da parte su un massimo possibile di 27. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

Arezzo e Carrarese sono appaiate in classifica a quota ventitrè punti. Entrambe le compagini hanno un andamento non lineare con prestazioni non all’altezza delle proprie ambizioni. I padroni di casa vengono da due vittorie consecutive nelle ultime uscite mentre gli ospiti hanno subito due stop consecutivi. L’ultimo precedente, risalente al 2016, ha visto i toscani vincere grazie alla doppietta di Moscardelli a cui rispose Migliavacca. L’ultima vittoria della Carrarese invece in casa dell’Arezzo è avvenuta nel 2015 quando gli ospiti calarono un bel poker di reti. Sfida che si preannuncia molto equilibrata tra due squadre che puntano alla zona play off. Le due squadre pareggiano molto poco come dimostrano le ultime cinque uscite stagionali. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Si giocherà presso lo stadio Città di Arezzo, la sfida delle ore 14:30 fra gli arezzini padroni e la Carrarese diretta dall’arbitro De Tullio. Un altro importante derby toscano per questa giornata di campionato. Una partita che si preannuncia molto equilibrata e dal risultato difficilmente pronosticabile. Arezzo e Carrarese si trovano appaiate al decimno posto in classifica con 23 punti. L’Arezzo arriva poi da una sorpendente vittoria esterna sul campo del Pisa e dopo il cambio societario vorrà dare continuità al suo percorso. La Carrarese di mister Baldini sta rispettando la propria tabella di marcia: fomrazione che ama giocare all’attacco e che però presta il fianco ai conrtropiedi avversari. Di sicuro chi la guarderà non si potrà annoiare. Andiamo a scoprire insieme le informazioni per la diretta tv streaming, nonché le probabili formazioni del match e le quote per le scommesse.

PROBABILI FORMAZIONI AREZZO-CARRARESE

Addentriamoci quindi nel vivo delle probabili formazioni, partendo dallundici che dovrebbe schierare Massimo Pavanel, tecnico dellArezzo. Ottime notizie dallinfermeria, visto che non vi sono assenze importanti in casa arezzina. Spazio quindi ad un offensivo 3-5-2, con i titolari che dovrebbero essere gli stessi reduci dalla bella vittoria in trasferta contro il Pisa. Davanti ci sarà quindi capitan Moscardelli (due gol per lui allombra della Torre), affiancato dal numero 10 Cutolo. Larghi sugli esterni, invece, avremo Luciani a destra con Sabatino sulla fascia mancina; in mezzo, cabina di regia affidata ai piedi e alla mente di Foglia, con Corradi interno di destra e De Feudis a completamento del reparto di mezzo. Infine la difesa, dove Muscat sarà il perno centrale, con Varga e Rinaldi sugli interni. In porta andrà Borra.

Scopriamo quindi la formazione della Carrarese di Silvio Baldini, tecnico che vanta un lungo passato in Serie A. Assente il centrocampista centrale Rosaia, squalificato. Spazio ad un 4-3-3 con Moschin schierato fra i pali, a ridosso di una linea difensiva a quattro formata da Cason e Benedetti coppia di centrali, con Tentoni e Possenti schierati rispettivamente nel ruolo di terzino di destra e di sinistra. A centrocampo, Agyel in cabina di regia, con Cardoselli e Foresta (al posto dello squalificato di cui sopra) nei ruoli di intermedi. Infine il reparto più avanzato, dove il numero 9 Coralli sarà la prima punta di riferimento, con il bomber sempreverde Ciccio Tavano (in gol lo scorso weekend contro il Livorno), che agirà largo sulla fascia mancina, mentre a destra andrà Vassallo. Non si registrano assenze importanti per infortunio.

QUOTE E PRONOSTICO PER LE SCOMMESSE

Vediamo le quote per le scommesse fornite dallagenzia italiana Snai. Secondo i bookmaker del Bel Paese, la favorita nella gara di oggi è lArezzo, con la quota per luno, la vittoria dei padroni di casa, che paga 1.70 volte la nostra puntata. Sale invece a 4.50 la quota per il segno 2, il successo in trasferta della Carrarese, mentre il segno X, il pareggio, è dato a 3.40. Vediamo anche lunder e lover 2.5, che pagano 1.75 e 1.90, mentre il gol e il nogol sono quotati rispettivamente 1.77 e 1.87.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori