DIRETTA / Giana Erminio Arzachena (risultato finale 3-2) streaming video Sportube: vince la Giana!

Giana Erminio Arzachena streaming video e diretta Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Oggi pomeriggio, gara di Serie C in programma a Gorgonzola

simone_perico_gianaerminio_legapro_lapresse_2017
Diretta Vis Pesaro Giana Erminio, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA GIANA ERMINIO ARZACHENA (3-2): FINE PARTITA

Fallo di Casini su Perna, scatta il giallo per il calciatore sardo. Altro cambio per la Giana, in affanno difensivo: Rocchio prende il posto di Iovine, andando a irrobustire il pacchetto arretrato della formazione locale. Finisce anche la partita di Pinto, doppio cambio per i biancazzurri. Il numero 7 fa spazio a Degeri. Scatta il giallo per Arboleda, che butta a terra Chiarello con una spallata. Doppio cambio in casa Arzachena all’81esimo: Aiana e Baldanzeddu prendono i posti di Lisai e Peana. Finisce anche la gara di Bruno, che, tra gli applausi del “Città di Gorgonzola”, fa spazio a Okyere. Al 90esimo gli ospiti sfiorano il pari. Vano da ottima posizione calcia alto divorandosi il 3-3. Al 92esimo prova a calare il poker Gullit, ma la sua girata è alta sopra la traversa.
   

ACCORCIA SANNA AL 47′, PAREGGIA VANO AL 57′, RISPONDE PERNA AL 66′

Sostituzione per i sardi. Bertoldi rimane negli spogliatoi, al suo posto va Sanna. Pronti, via subito un gol. Arboleda prova a cercare Vano, che spizza il pallone che arriva al limite dell’area, dove Sanna gestisce e fa partire un bolide imparabile che tocca prima l’interno della traversa e poi varca la linea. L’Arzachena accorcia le distanze. Poco dopo arriva il primo cambio per la Giana. Termina la partita di Perico, al suo posto va Sosio. Lombardi in difficoltà. Al 58esimo l’Arzachena acciuffa il pari. Ancora un errore della Giana, che concede un contropiede ai sardi. Curcio con il sinistro beffa il diretto marcatore e mette in moto Vano, che si sposta sulla destra e fa partire un pallone che va dentro sul secondo palo. Intanto cartellino rimediato da Sosio su Sanna: non eccellente l’approccio del giocatore lombardo al match, ammonito. Al 66esimo la Giana si riporta in vantaggio. Azione confusa tra Chierello e Perna, che serve Bruno marcato stretto, ma arriva poi con il sinistro sul rimpallo della sfera. Tocco decisivo: è 3-2.

RETI DI CHIARELLO AL 27′ E AL 36′

Al 22esimo scintille tra Peana e Iovine in area, con l’esterno gianase che reclama un contatto da rigore in area. Fallo al limite del regolare, ma l’arbitro lascia proseguire. In netto ritardo La Rosa su Pinto: il fallo del difensore sardo è sanzionato con il giallo. Al 27esimo si sblocca il risultato. Gestione non attenta della palla da parte dei sardi, con il pallone allontanato in malo modo dalla retroguardia: assist per Pinto che mette in moto Chiarello, bravo con un potente destro in area a bruciare il portiere avversario. Giana Erminio in vantaggio. Provano a reagire gli ospiti. Lisai pressa Perico, che commette una leggerezza consentendo anche l’imbucata di Curcio per Vano, ma la conclusione del 9 biancoverde è debole e Taliento fa sua la sfera. Al 37esimo arriva il 2-0. Ancora un’azione partita da Pinto. Il numero 7 controlla bene la sfera con il destro in area di rigore, traversone verso Chiarello e incornata vincente del centrocampista lombardo. Nel finale controlla bene un pallone Bruno, depositato a rete con l’esterno, ma la bandierina del primo assistente si alza al momento del tiro. Rete annullata.

INIZIO GARA

Giana Erminio con il 4-4-1-1. In porta Taliento, zona difensiva occupata da Perico, Bonalumi, Montesano e Foglio. A centrocampo da destra verso sinistra Chiarello, Pinto, Marotta e Iovine. In avanti Perna in supporto di Bruno. Giorico risponde con il 4-3-1-2. Tra i pali Razittu, in difesa Arboleda, La Rosa, Piroli e Peana. In mediana Nuvoli, Casini e Bertoldi, in avanti Lisai dietro la coppia Curcio-Vano. Arbitra il signor Matteo Gariglio di Pinerolo (TO). Ci provano subito i locali. Esce Razittu per allontanare la palla sulla quale Perna era in pressing, e dai 30 metri tenta il tocco Iovine, ma la palla viene salvata sulla linea da La Rosa. Ancora lombardi pericolosi poco dopo. Pinto si inserisce bene nelle linee avversarie, serve Chiarello ma la palla termina in angolo: dagli sviluppi ci prova Montesano ma l’incornata termina alta. Inizia a rumoreggiare il pubblico intanto, per una segnalazione di offside arrivata con lieve ritardo per Perna.

SI COMINCIA!

Vediamo adesso le statistiche stagionali di Giana Erminio e Arzachena, che fra pochi minuti si sfideranno in una interessante gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. In classifica generale la Giana occupa il nono posto, forte dei 23 punti messi da parte in 17 gare per effetto di sei vittorie, cinque pareggi e sei sconfitte; ottimo lattacco dei lombardi con 30 gol allattivo, ma la difesa è vulnerabile con 25 gol subiti. LArzachena invece si trova al tredicesimo posto con 21 punti conquistati grazie a sei vittorie, tre pareggi e otto sconfitte per uno score di 24 gol messi a segno e 23 subiti. In casa la Giana Erminio ha ottenuto 14 punti sui 24 a disposizione e viene da tre vittorie di fila a Gorgonzola, mentre lArzachena in trasferta ha saputo conquistare 10 punti in 9 match disputati, un discreto ruolino di marcia per la neopromossa sarda. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING E DIRETTA TV

La sfida fra Giana Erminio ed Arzachena non sarà trasmessa in diretta televisiva. Nessun emittente a pagamento, ne tanto meno gratuita, ha infatti deciso di acquistare i diritti per la partita valevole per la Serie C. Chi vorrà gustarsi il match dovrà quindi collegarsi a Sportube.tv, individuare il portale elevensports.it, e sottoscrivere un abbonamento a prezzi molto modici, per seguire la partita in diretta streaming attraverso il proprio smartphone o eventualmente personal computer o tablet. Vi ricordiamo inoltre aggiornamenti dal campo attraverso i social network delle due squadre, in particolare Facebook e Twitter.

I PRECEDENTI

Giana Erminio e Arzachena sono divise in classifica da appena due punti. Le due compagini incrociano le loro strade per la prima volta nella storia con la speranza di trovare anche i tre punti. I padroni di casa nelle ultime cinque uscite hanno raccolto tre vittorie e due sconfitte con un bilancio complessivo di nove punti. Discorso diverso per l’Arzachena che non vince da ben cinque gare dove ha raccolto due punti frutto di due pareggi e tre sconfitte. Piena crisi quindi per la squadra ospite che rischia un altro stop in casa della Giana Erminio. Sfida delicata per entrambe le compagini che puntano ad una salvezza tranquilla in una stagione che presenta tante difficoltà visto l’equilibrio che regna nelle parti basse della classifica. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Alle ore 14:30 di questoggi, presso lo stadio comunale Città di Gorgonzola, di scena la sfida fra i padroni di casa della Giana Erminio, e gli ospiti dellArzachena, match rientrante nel programma della diciannovesima giornata del campionato di Serie C, Girone A. Andiamo a scoprire insieme le informazioni per la diretta streaming di questa gara, nonché le probabili formazioni del match, e le quote per le scommesse.

PROBABILI FORMAZIONI GIANA ERMINIO-ARZACHENA

Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni della sfida in oggetto, cominciando dallundici che dovrebbe scendere in campo per la Giana Erminio allenata dal 67enne Albé. Non si registrano assenze importanti fra le fila meneghine per infortuni vari o squalifiche. Spazio quindi ad un classico 4-4-2 con davanti la coppia dattacco formata dal numero 10 Perna, in coabitazione con il 9 Bruno. A centrocampo, larghi sulle due corsie, avremo Chiarello e Pinto, rispettivamente a destra e a sinistra, mentre in mezzo, sulla linea mediana, Marotta e Pinardi avranno il compito di fare da filtro fra difesa e attacco. Infine la retroguardia, che verrà schierata a quattro, con Rocchi e Montesano coppia di centrali, mentre Perico e Foglio saranno i due terzini di destra e di sinistra. In porta andrà Tallento.

Scopriamo quindi le probabili formazioni dei sardi dellArzachena allenata da Gorico, che così come gli avversari della Giana Erminio, non registrano assenze importanti per squalifica o infortuni. Lundici che dovrebbe scendere in campo, si disporrà quasi sicuramente con il 4-4-2, schema utilizzato nelle ultime uscite dalla compagine della Costa Smeralda. Spazio quindi al numero 1 Ruzittu, schierato a protezione della propria porta, a ridosso di una linea difensiva a quattro formata da Baldanzeddu nel ruolo di terzino di destra, con Arboleda sulla fascia mancina. Nel cuore della retroguardia, invece, Piroli e Sbardella, a schermo del proprio portiere. A centrocampo troveremo invece in mediana La Rosa e Nuvoli, che dovranno fare da filtro e nel contempo cercheranno di dettare i ritmi e i tempi di gioco, mentre Lisai e Curcio agiranno rispettivamente sulla corsia di destra e di sinistra, provando ad allargare il gioco sulle due fasce. Infine la coppia dattacco composta da Vano e Sanna.

QUOTE E PRONOSTICI PER LE SCOMMESSE

Secondo i quotisti dellagenzia di scommesse italiana Snai, nella sfida fra la Giana Erminio e lArzachena, sono favoriti i milanesi, visto che la quota per il segno 1 è la più bassa delle tre, ed è pari a 1.80. Il segno 2, il successo dei sardi in trasferta, paga invece 4.25 volte la nostra puntata, mentre il segno X, il pareggio, è dato a 3.30. LUnder e lOver 2.5 sono invece quotati 1.75 e 1.90, mentre le opzioni gol e nogol pagano rispettivamente 1.75 e 1.90, le stesse quote di cui sopra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori