DIRETTA/ Lecce-Monopoli (risultato finale 2-0) streaming video e tv: la chiude Caturano!

- Stefano Belli

Diretta Lecce-Monopoli: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 19^ giornata di Serie C

lecce_gruppo_pugno_lapresse_2017
Lecce a un passo dalla grande festa (foto LaPresse)

DIRETTA LECCE-MONOPOLI (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE CATURANO

Dopo aver raccolto due pareggi nelle ultime due gare il Lecce torna a vincere tra le mura amiche del Via del Mare battendo per 2 a 0 il Monopoli: la squadra di Liverani mantiene dunque le distanze nei confronti del Catania, i lupi salentini rimangono in vetta al girone C di Serie C con 3 punti di vantaggio nei confronti degli etnei allenati da Cristiano Lucarelli. A furia di provarci alla fine Caturano, all’ennesima palla gol, riesce a gonfiare la rete: ciò accade al 78′ quando il numero 18 locale riceve l’assist da Costa Ferreira e non lascia scampo a Bifulco che questa volta non può far nulla per opporsi. l’azione che di fatto mette la parola fine alla contesa, visto che gli ospiti non riescono a riaprire la partita e anzi rischiano di subire il terzo gol con Torromino che manca però il bersaglio, i cinque minuti di recupero concessi dal signor Fiorini diventano una pura formalità con i padroni di casa che amministrano fino al triplice fischio. (agg. di Stefano Belli)

PADRONI DI CASA A CACCIA DEL RADDOPPIO

Quando siamo giunti a metà del secondo tempo il punteggio di Lecce-Monopoli vede la formazione di Fabio Liverani sempre avanti per 1 a 0. A inizio ripresa gli ospiti alzano ulteriormente il baricentro nel tentativo di pareggiare i conti, al 50′ Gabbiano prova a scavalcare Perucchini ma l’estremo difensore locale non si fa sorprendere e mantiene alta la guardia in mezzo ai pali. La risposta dei lupi salentini è immeditata con Caturano che scalda i guantoni di Bifulco, abile a respingere il sinistro del numero 18 avversario. Dall’altra parte del campo Zampa cerca di intercettare un cross, il suo colpo si trasforma in un tiro insidioso per Perucchini che anche in questo caso se la cava egregiamente. Purtroppo il Lecce deve fare i conti con l’infortunio di Di Piazza che lascia il posto a Torromino, altro guaio fisico per il numero 9 di Liverani. Al 63′ Costa Ferreira serve Caturano che ancora una volta viene reso innocuo da Bifulco. (agg. di Stefano Belli)

COSENZA PORTA AVANTI I SALENTINI

Allo stadio di Via del Mare è cambiato il parziale di Lecce-Monopoli, la formazione di Liverani conduce per 1 a 0 quando siamo giunti al termine della prima frazione di gioco. L’equilibrio tra le due compagini dura circa 23 minuti, a portare in vantaggio i padroni di casa è Cosenza che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina intercetta il cross di Lepore e di testa deposita il pallone in rete alle spalle di Bifulco. I lupi salentini cercano subito il colpo del KO, alla mezz’ora Mancosu semina Bei e serve Armellino che sul secondo palo manca l’appuntamento col raddoppio. Reazione degli ospiti al 33′ con Zampa che dai venti metri manda il pallone di poco a lato, vanificando la ripartenza dei suoi. Non mancano i capovolgimenti di fronte in questa fase del match, da una parte il Lecce prova a mettere la partita in ghiaccio prima dell’intervallo con Caturano che colpisce male da buona posizione, mentre Genchi di testa non riesce a spaventare Perucchini. Nel recupero Di Piazza prova ad agganciare il pallone dentro l’area ma se lo allunga troppo consegnandolo a Perucchini. (agg. di Stefano Belli)

SQUADRE CHE SI AFFRONTANO A VISO APERTO

Allo stadio di Via del Mare si stanno affrontando Lecce e Monopoli per la diciannovesima giornata di Serie C girone C, quando siamo giunti a metà del primo tempo le due squadre rimangono sullo 0-0. I lupi salentini si propongono subito in avanti con Lepore che prova a rimettere il pallone al centro con un cross, Bifulco interviene agguantando la sfera anticipando il tridente d’attacco composto da Caturano, Costa Ferreira e Di Piazza. Anche gli ospiti dimostrano di essere entrati bene in partita con il tentativo di Genchi che all’11’ chiama per la prima volta al dovere l’estremo difensore avversario Perucchini. Sei minuti più tardi Mancosu sugli sviluppi di un calcio piazzato manca la deviazione vincente a pochi bassi da Bifulco, l’undici di Tangorra risponde con un tiro dalla bandierina sugli sviluppi del quale Ferrara colpisce di testa il pallone senza però trovare il bersaglio. (agg. di Stefano Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci al via di Lecce Monopoli. Mauro Meluso ha risposto in conferenza stampa all’Ad etneo Lo Monaco: “Una persona di Catania mi ha detto che quando gli etnei hanno affrontato il Trapani, Lo Monaco si è lamentato del fatto che il nostro presidente Sticchi Damiani avesse un divano troppo comodo per vedere la partita. Quella di Lo Monaco è pura dialettica, io non replico perché parlo molto poco. Quella di Lo Monaco è una strategia che non condivido. Credo sia un segnale di debolezza quando ti attacchi agli arbitri. A noi, ad esempio, domenica scorsa è stato annullato un gol regolarissimo. Eppure non abbiamo aperto bocca né ci siamo lamentati. Ognuno poi ha il suo stile e il suo modo di essere, noi abbiamo il nostro”. Enzo Mastronardi, presidente del Monopoli, intervistato da tuttocalciopuglia.com, ha confermato che la società non intende cambiare guida tecnica: “In relazione alle difficoltà attraversate dalla squadra abbiamo messo in discussione anche l’operato del tecnico. In questa settimana è stato riscontrato che la squadra ha risposto, pur non svolgendo una partita eccezionale. Il Trapani è una squadra importante, l’undici schierato in campo ha svolto un lavoro difensivo al fine di ottenere un risultato utile dopo le cinque sconfitte consecutive. A seguito di ciò, la società ha deciso di proseguire il rapporto lavorativo con Tangorra, per ora non ci sono le condizioni per effettuare qualche cambiamento. La squadra non è morta, sono stati riscontrati alcuni problemi assieme al mister che dovranno essere risolti”.

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Chi volesse seguire integralmente il match Lecce Monopoli può ricorrere alla diretta streaming video su http://www.elevensports.it al prezzo di 2,90 per la visione della singola partita. Non è prevista invece la diretta tv nazionale, riservata invece agli anticipi e ai posticipi.

I BOMBER

La capolista Lecce ha rallentato nelle ultime due partite con due pareggi che hanno fatto avvicinare il Trapani. Al Via del Mare arriva un Monopoli in grandissima difficoltà capace di raccogliere un solo punto nelle ultime cinque uscite stagionali. La punta centrale Matteo Di Piazza, che a fine stagione tornerà a Foggia per fine prestito, è il capocannoniere dei salentini. Sono sette le reti siglate con due assist vincenti per i compagni di squadra. Giuseppe Genchi, dopo un inizio di stagione a mille, ha rallentato in maniera vistosa. Con sette reti è il capocannoniere della squadra e la sfida contro la capolista potrebbe risvegliarlo. Sfida proibitiva quindi per il Monopoli che fa visita ad un Lecce apparso in leggera flessione nelle ultime uscite stagionali. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

La capolista Lecce ospita il Monopoli, andiamo allora subito a vedere alcune statistiche delle due formazioni che si affronteranno in un interessante derby pugliese valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie C, nel girone C. I padroni di casa come detto occupano il primo posto della classifica con 38 punti allattivo frutto di ben undici vittorie, cinque pareggi ed una sola sconfitta, per effetto di 28 gol messi a segno e 17 incassati. Invece il Monopoli è decimo con 23 punti conquistati grazie a sei vittorie, cinque pareggi e sei sconfitte, mentre i gol messi a segno sono 18 a fronte di 13 incassati. Da segnalare che in casa il Lecce non ha mai perso e vanta un bottino di sette vittorie ed un pareggio, mentre il Monopoli fuori casa è tra le migliori squadre del lotto con quattro vittorie, un solo pari e quattro sconfitte, 11 gol fatti e 7 incassati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Sono quattro i precedenti della gara Lecce-Monopoli che si disputa per la diciannovesima giornata del Gruppo C di Serie C. Il bilancio è nettamente a favore della squadra giallorossa che ha vinto entrambe le partite a Monopoli e si è imposta una volta a Via del Mare, andando a raccogliere un pareggio nell’ultima partita disputata a Lecce. Il primo precedente risale al novembre del 2015 quando il Lecce si impose 1-0 con un gol di Davide Moscardelli. L’ultima gara risale al dicembre del 2016 quando il match terminò 3-3 con il Lecce che si fece raggiungere due volte. I giallorossi stanno disputando un’ottima stagione e sono al momento in testa con tre punti su Catania e Trapani che inseguono. I giallorossi dopo quattro vittorie di fila hanno rallentato un po’ con due pareggi esterni contro Fondi e Paganese. Sono però imbattuti dalla terza giornata di campionato dove erano scivolati 3-0 al Massimino di Catania. Da quel momento ad oggi è stata messa in fila una sequenza di ben 15 risultati utili consecutivi con 11 vittorie e 4 pareggi. Dall’altra parte c’è un Monopoli in grande crisi che dopo un inizio di campionato è scivolato al decimo posto. Il Monopoli non vince dal 28 ottobre dove aveva vinto 1-0 contro la Paganese, da allora sono arrivate cinque sconfitte di fila e un pareggio 0-0 contro il Trapani. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Lecce-Monopoli, diretta dall’arbitro Vincenzo Fiorini della sezione di Frosinone, è una delle partite che completerà il quadro della diciannovesima giornata di Serie C girone C, teatro della sfida tra le due formazioni è lo stadio Giardiniero Via del Mare, l’appuntamento per il fischio d’inizio è fissato per le ore 16.30 di domenica 17 dicembre 2017. La capolista del girone C di Serie C non vince da due gare, e questa è già una notizia considerando l’incredibile ruolino di marcia dei salentini che sotto la guida di Liverani hanno inanellato una serie impressionante di vittorie che gli ha consentito di prendere il largo in classifica: tuttavia gli ultimi pareggi contro Fondi e Paganese, non proprio avversarie di primissimo rango, ha ridato un po’ di coraggio a Trapani e Catania che si sono rifatte sotto portandosi a -3 e rimettendo il Lecce nel mirino che a causa di questo rallentamento è tornata a essere una preda molto appetibile.

Davanti al proprio pubblico gli uomini di Liverani vogliono comunque tornare al successo, anche per mettere in chiaro le cose: per la promozione diretta in Serie B bisognerà sempre fare i conti con loro e passare sul cadavere del Lecce. Il Monopoli, sempre più in crisi di risultati e con la posizione di Tangorra sempre più in bilico, impattando 0-0 contro il Trapani se non altro ha interrotto la serie di sconfitte senza però arrestare del tutto l’emorragia di punti, anche se il rendimento fuori casa rimane soddisfacente e dunque il Lecce non dovrà compiere l’errore di sottovalutarlo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LECCE MONOPOLI

Ancora una volta Fabio Liverani farà affidamento sui soliti undici: il buon Perucchini, in prestito dal Bologna, difenderà i pali dietro ai terzini Ciancio e Di Matteo e ai centrali Cosenza e Drudi; la linea mediana sarà competenza di Arrigoni che potrà contare su Costa Ferreira e Armellino come partner di reparto, mentre Tsonev dalla panchina potrebbe entrare in azione nella ripresa; Mancosu sarà il trequartista che guarderà le spalle alle punte Di Piazza e Caturano. Massimiliano Tangorra potrà invece contare su Bifulco in porta, una difesa a tre con Ricci, Bei e Ferrara che sorveglieranno l’area di rigore; Mercadante e Rotas scaleranno sulla linea mediana per dare manforte al centrocampo completato dagli innesti di Sounas, Zampa e Donnarumma; la coppia d’attacco, come al solito, sarà formata da Genchi e Paolucci, entrambi sinonimo di garanzia con i loro 12 gol in due. 

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

4-3-1-2 per Liverani che da quando siede sulla panchina del Lecce ha sempre utilizzato questa soluzione tattica, e visti i risultati non si comprendono i motivi per cui dovrebbe cambiare l’assetto dei suoi uomini; anche per Tangorra il 3-5-2 è una sorta di marchio di fabbrica, anche se in questo caso non ha sempre raccolto quanto seminato. Nelle ultime due stagioni Lecce e Monopoli si sono affrontate quattro volte, il bilancio dei precedenti è di tre vittorie per i salentini e un pareggio.

QUOTE E PRONOSTICO

Le agenzie di scommesse on-line hanno fissato le quote valutando il rendimento recente delle due squadre, alla luce del quale l’1 del Lecce viene dato ad appena 1,44 su WilliamHill, la posta in palio si alza sensibilmente per quanto riguarda il pareggio (4,00 su Bwin) e la vittoria esterna del Monopoli (7,50 su Bet365); Unibet non si sbilancia più di tanto sul numero di gol che saranno complessivamente realizzati nei novanta minuti, con l’Over (1,96) proposto a una quota leggermente più alta rispetto all’Under (1,75). Il risultato esatto di 2 a 0 in favore dei salentini è caratterizzato da una quota di 5,75 su Betclic.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori