Diretta/ Perugia Modena (risultato finale 0-3) streaming video e tv: primo flop umbro, gialloblu impeccabili!

- Michela Colombo

Diretta Perugia Modena: streaming video e tv, orario, risultato live della partita di volley per la 12^ giornata di Superlega. Big match al vertice della classifica!

DIRETTA PERUGIA MODENA (0-3) SUCCESSO GIALLOBLU!

Vittoria netta per Modena, che trionfa per 3-0 sul Perugia nel big match della 11^ giornata della Serie A1 di volley maschile: con questo clamoroso risultato i gialloblu raggiunto propio la Sir alla seconda piazza della graduatoria della Superlega dove Civitanova è davanti per una lunghezza. Una partita davvero emozionate quella a cui abbiamo assistito al pala Evangelisti dove la formazione di Stoytech è apparsa senza dubbio molto più equilibrata e concentrata in campo. Precisa nei colpi e ferale negli contrattacchi, Modena ha fatto un sol boccone di Perugia, molto più nervosa se non proprio confusa in alcuni momenti della partita. Anche il terzo set comunque è statO più che combattuto: il 21-25 finale racconta di una bella sfida ma dove la SiR non è apparsa mai veramente in partita come squadra. Questo però è solo il primo vero flop degli umbri, che in fin dei conti, contro una formazione come quella emiliana di fatto non risulta impossibile da digerire: impeccabile al confronto la prova gialloblu!

DIRETTA PERUGIA MODENA (0-2) 23-25 2^ SET

Va a Modena anche questo secondo set del match che vedere i gialloblù ospiti del Perugia di Bernardi nella 11^ giornata della superlega: 23-25 il risultati di questo secondo parziale ove ancora una volta la squadra di Stoytchev si è dimostrata più equilibrata e lucida in ogni fase dellincontro. Precisa nei movimenti e feroce nei contrattacchi, Modena non ha lasciato scappare alcun errore a favore della compagine umbra che continua  a essere concentrata solo a sprazzi. A confondere ancora le idee in casa della Sir, dopo i problemi di formazione nella prima frazione di gioco, acconcia problemi di tattica e rotazioni, con i quali ha aperto il secondo set. Nel proseguo  pur mostrando belle cose la compagine umbra è costretta a cedere il paso a una Modena più bella ed efficace. Staremo a vedere che cosa succederà nella terza frazione di gioco: Perugia si sveglierà o Modena prenderà ancora il largo? 

DIRETTA PERUGIA MODENA (0-1) 22-25 1^ SET

Si chiude sul 22-25  il primo set della partita di Superlega tra Perugia e Modena:  come da pronostico la sfida la Pala Evangelisti ha visto le due squadre sfidarsi fin da subito a viso aperto, volendo mettere in campo una grande pallavolo. In questa frazione di gioco però la formaizone di Stoytchev si è mostrata fin da subito più lucida: dopo una partenza brillante i gialloblu sono riusciti a resistere in maniera molto elastica alla ricorsa della Sir Safety Perugia, comunque più nervosa. Sul 20-02 poi lepisodio che di fatto ha deciso la partita: Coach Bernardi confonde nella girandola dei cambi e mette in campo più di 5 stranieri in campo. La decisione della direzione arbitrale è reale, con il cartellino rosso e due punti dati agli avversari che di fatto pio sono andati in fuga. Diamo allora ancora la parola al campo: si parte!

DIRETTA PERUGIA MODENA (0-0): SI COMINCIA!

Sta finalmente per accendersi il big match tra Perugia e Modena, sfida che come abbiamo detto non solo vedrà in campo due delle squadre più forti di questa stagione della serie A, ma potrebbe pure dare un volto del tutto nuovo alla classifica, oltre che segnare il destino del prossimo campione dinverno. Insomma quello che sta per accendersi al Pala evangelisti è un incontro molto atteso specialmente dai tifosi, ma a cui i due club potrebbero approcciarsi senza tante ansie, come ha poi detto pure Lorenzo Bernardi alla vigilia. Il coach della Sir ha infatti dichiarato sul portale del club umbro: una partita certamente importante, così come lo era quella di domenica scorsa a Latina e come lo sono tutte, e quindi è una partita da considerare, preparare ed affrontare esattamente come tutte le altre. Sicuramente sarà bellissima da vivere con il palazzetto pieno e con le condizioni ideali per giocare, ma non è una gara 5 di finale scudetto perciò va vissuta con serenità e tranquillità, senza ansie ed ossessioni che non siano quelle di pensare a cosa fare in campo. Dobbiamo scendere in campo e giocare come sappiamo, pensare a mettere sul taraflex la nostra pallavolo, la nostra determinazione, la nostra aggressività e la nostra tecnica che alleniamo quotidianamente in palestra per migliorare. Diamo allora la parola al campo: si parte!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Per il big match tra Perugia e Modena, atteso alle ore 18.00 è stata assicurata ampia copertura alla tv di stato: punto di riferimento per tutti gli appassionati sarà di nuovo Raisport + al numero 57 del telecomando che offirà la diretta tv dell’evento. Sarà quindi garantita pure la diretta video streaming della partita di Serie A1 tramite il sevizio gratuito raiplay.it. 

I TESTA A TESTA

Come abbiamo detto prima, lo storico del match tra Perugia e Modena, che si accenderà tra qualche ora è molto lungo e negli ultimi anni  ha arriso in moltissime occasioni alla compagine gialloblu. Considerando i testa a testa raccolti dal 2012 a oggi e  solo nelle competizioni nazionali, tra i due club oggi in campo al Pala Evangelisti si contano ben 15 precedenti, dei quali ben 11 sono andati a favore della squadra emiliana. Proprio di Modena sono infatti le ultime due vittorie registrate nella precedente stagione regolare della Superlega: qui i gialloblu seppero confermarsi sia in trasferta (3-1) che in casa (3-2). Per trovare lultima affermazione degli umbri nello scontro diretto dobbiamo andare alla 13^ giornata della serie A1 213-2014: allora la Sir seppe vincere al PalaPanini con il risultato di 3-1. Se quindi la storia sorride a Modena, considerando lo stato di forma della squadra di Bernardi, oggi lesito del match non appare così scontato. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Perugia Modena, diretta dagli arbitri Andrea Puecher e Daniele Rapisarda, è la partita di volley maschile in programma oggi domenica 17 dicembre 2017 alle ore 18.00 presso il PalaEvangelisti nella 12^ giornata del Campionato della Serie A1. Ecco finalmente il big match della Superlega che tutti gli appassionai attendevano da tempo:  tornano protagoniste assolute Perugia e Modena ovvero la seconda e terza forza di questa stagione di Serie A1 a contendersi la vetta. Loccasione infatti è più unica che rara, con la capolista civitanova fuori dai gioco perché in Polonia impegnata ai Mondiali per club (aveva già recuperato questo turno). In  casa della Sir quindi sarà di nuovo scontro al vertice tra grandi, alla vigilia dellultima giornata di campionato: oggi si deciderà chi sarà Campione dInverno?

QUI PERUGIA

Con Civitanova fuori dai giochi perché impegnata a tener alto il tricolore al Mondiale per club questa è loccasione perfetta per gli uomini di Bernardi per riprendersi la vetta della classifica. La graduatoria infatti vede gli umbri ad appena una lunghezza di distanza dalla Lube che però ha già recuperato questo turno, mentre Modena ferma a 27 punti ne dista ben 4 dai cucinieri. Una vittoria poi contro Modena, tra le formazioni più forti di questa stagione, varrebbe moltissimo per il morale della Sir Safety, che caduta in stagione solo contro i cucinieri ha voglia di trovare pure il titolo di Campione d’Inverno dopo il successo nella Supercoppa Italiana. Limpresa rimane nelle corde di Perugia, la quale però dovrà mettere in campo una prestazione superba per spezzare le gambe ai ragazzi di Stoytchev.

QUI MODENA

Terza forza del campionato della Serie A1, ma assoluta protagonista di questa stagione alla pari di Perugia e Civitanova, Modena spera oggi di potersi rilanciare sul finire di questo girone di andata del Campionato, con nel mirino il titolo di campionessa d’inverno. Con un solo turno ancora in calendario e 4punti da recuperare sulla capolista civitanova, limpresa per i gialloblu non sarà semplice ma non impossibile. Modena pur registrando due KO in questa prima parte della serie A1 (contro Civitanova  e Trento) si è comunque dimostrata tra le squadre più in forma questanno e inoltre vanta uno storico nello scontro diretto con gli umbri davvero eccellente. A mettere in difficoltà la squadra di Stoytchev però potrebbe essere proprio il Pala Evangelisti: circondati da Sir Maniaci e lontano dal PalaPanini i gialloblu potrebbe fare davvero fatica. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori