Pronostico Bologna-Juventus/ Il punto di Franco Colomba (esclusiva)

- int. Franco Colomba

Pronostico Bologna Juventus: intervista esclusiva a Franco Colomba sul match di Serie A atteso oggi al Dall’Ara. Sfida ostica per la squadra di Allegri?

Dybala_Juventus_Crotone_lapresse_2017
Varriale attacca la Juventus - la Presse

Bologna-Juventus, attesa oggi al Dall’Ara alle ore 15.00 si annuncia senza dubbio una partita interessante per la 17^ giornata della Serie A e una trasferta affatto semplice per la formazione bianconera. La squada di Donadoni è infatti di ritorno dalla sconfitta per 2-1 contro il Milan e ha voglia di tronare a scalare la classifica: dall’altra parte la squadra di Allegri che dopo il pari per 0-0 com L’Inter spera di recuperare presto la vetta della graduatoria. Per presentare questo match abbiamo sentito Franco Colomba ex giocatore e allenatore del Bologna: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Mi aspetto un Bologna che potrebbe mettere in difficoltà la Juventus: i bianconeri però restano superiori sul piano tecnico. A Bologna in ogni caso questa partita si sente tanto, c’è molta rivalità, dovuta soprattutto alla storia di questi due club con la formazione emiliana che qualche volta in passato è riuscita anche a fare lo sgambetto a quella torinese.

Si aspetta quindi una grande prova del Bologna? Il Bologna dovrà confermare la compattezza vista in questo scorcio di campionato, avere la giusta personalità per fermare una Juventus che resta in ogni caso una grande squadra.

Donadoni potrebbe inventare qualcosa di speciale per quest’incontro? Non credo proprio che voglia inventare qualcosa di speciale, la forza del Bologna è il suo centrocampo, il suo reparto offensivo con attaccanti di ottime individualità tecniche come Palacio e Verdi.

Se non dovesse farcela Palacio in campo Falletti? Credo che alla fine possa scendere in campo Palacio, dovrebbe giocare lui a fianco di Verdi.

Il Bologna potrà arrivare in Europa? Potrebbe giocarsela col Torino che ha fermato sul pareggio, con la Sampdoria che ha battuto, con la stessa Fiorentina. L’Atalanta ha un ottimo organico ma avrà il doppio impegno con l’Europa League, mentre il Milan sta vivendo una stagione particolare, con un rendimento discontinuo che influenza il suo rendimento in campionato.

Cosa manca alla Juventus rispetto alle scorse stagioni? E’ solo un momento così, la Juventus deve trovare il suo assetto giusto, intanto il reparto difensivo è migliorato. La formazione bianconera resta una grande squadra.

Esiste un problema Dybala? Dybala ha vissuto un momento esaltante, poi come tanti giovani che raggiungono vertici altissimi di rendimento è un po’ calato. Può capitare, bisognerà solo che Dybala col tempo possa ritrovarsi, crescere come calciatore nel modo ideale.

Allegri potrebbe schierare Marchisio? Potrebbe essere, del resto Marchisio resta un grande giocatore del centrocampo bianconero.

Douglas Costa o Bernardeschi nell’undici titolare? Si può dire che la Juventus sta facendo delle valutazioni sui giocatori da schierare ogni partita. La stagione è lunga con i vari appuntamenti, con la Champions, il campionato. Allegri sta cercando di vedere i suoi giocatori per inserirli nel modo migliore in una Juventus con obiettivi importanti.

Il suo pronostico su quest’incontro. Penso che Bologna – Juventus possa finire con un pareggio o con un successo della Juventus che resta pur sempre una formazione di maggior valore tecnico rispetto a quella emiliana.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori