Video/ Bisceglie Fondi (0-2): highlights e gol della partita (Serie C 19^ giornata)

- Stefano Belli

Video Bisceglie Fondi (risultato finale 0-2): highlight e gol della partita nella 19^ giornata di serie C. Corticchia e Corvia decidono il match nel primo tempo.

fondi_festa_lapresse_2017
Video Fondi Catanzaro (Lapresse)

Il Racing Fondi continua ad allontanarsi sempre più dalla zona play-out: dopo aver sollevato dall’incarico Giuseppe Giannini, i dirigenti del club pontino hanno vinto la scommessa puntando su Antonello Mattei che nel giro di pochi mesi è riuscito a riportare la squadra a ridosso delle posizioni di centro classifica, e grazie al successo esterno sul campo del Bisceglie il Fondi (che ha avuto la meglio imponendosi per 2 a 0) sale a quota 21 punti distanziando ulteriormente Reggina, Paganese, Andria e Casertana. Accade tutto nella prima frazione di gioco quando i padroni di casa, dopo aver sprecato una buona occasione con Azzi, vengono trafitti dagli avversari con Corticchia che non lascia scampo a Crispino e porta in vantaggio gli ospiti. La compagine di Zavettieri cerca il pari con Partilipo e Toskic ma Elezaj fa buona guardia in mezzo ai pali e sventa ogni pericolo. Dall’altra parte del campo, invece, Corvia finalizza nel migliore dei modi un bel contropiede firmando la rete del raddoppio, nerazzurri stellati sfortunatissimo con il palo colpito da Azzi e Montinaro che si addormenta nell’area piccola con Elezaj che interviene ancora una volta.

LA RIPRESA

A inizio ripresa altro salvataggio su Elezaj su Partipilo, il Bisceglie dà l’impressione di avere tutte le carte in regola almeno per accorciare le distanze, invece proprio nel momento migliore dei padroni di casa Toskic commette una leggerezza imperdonabile intervenendo in maniera scomposta e gratuita su Quaini, l’arbitro Raciti che si trova a pochi passi dall’azione vede tutto e mostra direttamente il rosso al numero 10 di Zavettieri che se ne torna mestamente negli spogliatoi. Con l’uomo in più e sempre avanti di due gol per gli uomini di Mattei è un gioco da ragazzi gestire la situazione, anche se a ridosso del novantesimo Elezaj si mette a fare nuovamente il fenomeno per negare la rete dell’1-2 a Gabrielloni che avrebbe reso di colpo il finale incerto e avvincente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori