Probabili formazioni/ Benevento Milan: chi entra dalla panchina? Diretta tv, le ultime notizie live (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Benevento Milan: diretta tv, orario e le ultime novità live sull’11 del match di Serie A. Le prime scelte del nuovo allenatore rossonero Gennaro Gattuso. 

Gattuso Napoli
Gennaro Gattuso - La Presse

Andiamo a vedere cosa potrebbero fare Roberto De Zerbi e Gennaro Ivan Gattuso nella ripresa di Benevento-Milan. Sono diversi infatti i calciatori che partendo dalla panchina sono in grado di cambiare la partita. Tra i padroni di casa, che ricordiamo sono fermi a zero in classifica, c’è sicuramente qualità anche in panchina soprattutto davanti con giocatori giovani come Parigini, Coda e Puscas. Dall’altra parte vedremo cosa farà il nuovo allenatore promosso dalla Primavera per prendere il posto dell’esonerato Vincenzo Montella. Oltre a tantissime alternative in difesa attenzione a quello che potrebbe accadere in mezzo al campo. Tra le riserve ci sono due registi che quando hanno giocato hanno dato molto alla squadra rossonera. Riccardo Montolivo e Manuel Locatelli potrebbero nella riprese dare spessore al centrocampo facendo girare con qualità il pallone. Davanti invece Cutrone potrebbe entrare per dare quei centimetri utili soprattutto sui calci da fermo sia in attacco che anche in ripiegamento difensivo. (agg. di Matteo Fantozzi)

FOCUS SULLA DIFESA

Diverso sarà lo schieramento delle due squadre in difesa come possiamo apprendere dalle probabili formazioni di Benevento-Milan. I campani si dovrebbero schierare a quattro con da destra verso sinistra Letizia, Costa, Antei e Di Chiara. Presi uno per uno i calciatori della squadra di Roberto De Zerbi sono calciatori di buon livello, ma poi nel complesso hanno fino a questo momento fatto grande fatica. Dall’altra parte c’è stato un cambiamento in panchina con Gennaro Ivan Gattuso che ha preso il posto di Vincenzo Montella. Al momento però l’ex tecnico della Primavera non dovrebbe cambiare la disposizione della difesa che rimarrà a tre. Leonardo Bonucci sarà ancora il perno centrale del reparto con ai suoi fianchi da un lato Mateo Musacchio e dall’altra Alessio Romagnoli. Visto che l’avversario è comunque molto modesto, e ancora fermo a zero punti in classifica, darà la possibilità di schierare due esterni molto alti sulle corsie esterne di centrocampo con Giacomo Bonaventura e Ricardo Rodriguez chiamati più ad attaccare che a difendere. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL CENTROCAMPO

Sarà senza dubbio molto interessante vedere quali saranno le scelte del nuovo tecnico Gennaro Gattuso per il reparto centrale della formazione rossonera in vista del match tra Benevento e Milan. Proprio a centrocampo in tempi passati lex allenatore Vincenzo Montella aveva concentrato la maggior parte dei suoi esperimenti tattici ricavandone però ben poco soddisfazione. Per la prima di Ringhio ipotizziamo in mediana un reparto a 4: qui Biglia e Kessie dovrebbero occupare i settori centrali con Bonaventura e Ricardo Rodriguez a guardia delle corsie, ma rimane da valutare linserimento di Abate. Minor problemi per il Benevento di De Zerbi che invece opterà per il solito schieramento a 3 che vedrà Cataldi al centro e con Chibsah e uno tra Viola e Memushaj (ma con Del Pinto sempre pronto dalla panchina) come mezzali. (agg Michela Colombo)

I DUE ATTACCHI

Per la prima da allenatore della formazione maggiore è probabile che Gennaro Gattuso non riservi particolari sorprese per il reparto offensivo rossonero nella partita Benevento-Milan in programma per la 15^ giornata dei campionato. Il nuovo tecnico del Diavolo infatti dovrebbe disporre i giocatori a tridente: qui il primo indiziato per la maglia da titolare rimane Andrè Silva, con Kalinic e Suso a supporto della giovane prima punta, che ancora attendiamo di vederla effettivamente sbocciare anche nel campionato della Serie A. Il Benevento di De Zerbi dovrebbe rispondere a specchio: Armenteros è il favorito per occupare il ruolo di prima punta, mentre DAlessandro e Lombardi dovrebbero accompagnare lex Heracles. Difficile ipotizzare dei ballottaggio per lattacco anche se Kanoute, Puscas e Coda scalpitano dalla panchina. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO-MILAN

Si accenderà domenica 3 dicembre 2017 alle ore 15.00 presso lo stadio Ciro Vigorito il match per il Campionato di Serie A tra Benevento e Milan: sarà quindi in casa degli stregoni il primo banco di prova per Gennaro Gattuso come allenatore della formazione maggiore rossonera , dove è approdato dopo pochi mesi passati alla guida della squadra Primavera. Un grande ritorno quello di Ringhio ben salutato dai tifosi che sperano che il tecnico sappia imprimere alla squadra quella forza, grinta e amore per la maglia che lo caratterizzava come giocatore. Di contro però ecco il Benevento di De Zerbi ancora a caccia del primo punto della stagione 2017-2018 della serie A e sempre sostenuto dal caloroso pubblico di casa. Andiamo quindi ora a conoscere come i due allenatori si sono reparti a questo scontro, andando ad esaminare da vicino le probabili formazioni della partita tra Benevento e Milan. 

INFO STREAMING E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH AL VIGORITO

La partita di Serie A tra Benevento e Milan, attesa alle ore 12.30 sarà ovviamente visibile in diretta tv sia su sky che su Mediaset Premium, oltre che in diretta streaming video sul portale Sportube.tv (anche questo a pagamento), che ne detengono i diritti. Ricordiamo quindi per coloro che sono abbonati alla piattaforma satellitare che in canali di riferimento saranno Sky Supercalcio HD (numero 206) e Sky Calcio 1 HD (numero 251); per gli abbonati al digitale terrestre di Premium invece lappuntamento con il match sarà su Premium Sport e Premium Sport HD.

LE PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO MILAN

LE SCELTE DI DE ZERBI

Ancora a caccia della prima soddisfazione in questa stagione della Serie A, De Zerbi e il suo Benevento sperano che le mura dei Ciro Vigorito possano potare bene contro il Milan di Gattuso: in ogni caso il tecnico si affiderà ancora una volta ai suoi titolari, ben schierati secondo lusuale modulo 4-3-3, al netto ovviamente dei soliti assenti.  Per questo 15^ turno di campionato poi non dimentichiamo che De Zerbi ritrova come arruolabili sia Letizia che Armenteros e DAlessandro, attesi quindi dal primo minuto. I numeri 90 e 7 quindi del Benevento tornano a fare parte del tridente titolare, completato da Lombardi sulla fascia  visto che Ciciretti risulta ancora indisponibile. Dietro di loro ben pochi dubbi in mediana, con Cataldi che torna in cabina di regia mentre Chibsah si collocherà al suo fianco: dallaltra parte Viola rimane il favorito su Memushaj. Per quanto riguarda il reparto difensivo a 4 ricordiamo che Antei torna a disposizione e farà coppia con Costa, mentre Di Chiara e Letizia si occuperanno delle fasce esterne: Brignoli ovviamente atteso tra i pali. 

GLI 11 DI GATTUSO

Quali saranno le scelte di Gennaro Gattuso per le probabili formazioni del Milan al su primo banco di priva da allenatore rossonero? Le ultime ipotesi raccontano di uno spostamento sul 3-4-3 come scelta tecnica, con la conferma ovviamente del solito Gianluigi Donnarumma tra i pali. Cominciando dal reparto difensivo dovremmo rivedere  titolare ovviamente il capitano Bonucci al centro, con Romagnoli e uno trac Zapata e Musacchio: qualche dubbio in più per la mediana, dove finora lex tecnico Montella si era dimostrato più creativo. Confermato Kessie al centro del reparto in cabina di regia dovremmo rivedere uno tra Biglia e Montolivo con il primo probabilmente privilegiato: sulle fasce ecco poi Ricardo Rodrigo e Bonaventura, ma con Abate quale valida alternativa nel caso in cui il numero 5 venga avanzato. In attacco quindi Bonaventura potrebbe completare il tridente che vedrebbe Kalinic e Suso. In alternativa questi due potrebbero fare a esterni a supporto di Andrè Silva utilizzato come prima punta. 

IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3): 22 Brignoli; 3 Letizia, 8 Antei, 21 Costa, 7 Di Chiara; 14 Viola, 8 Cataldi, 13 Chibsah; 87 Lombardi, 90 Armenteros, 7 DAlessandro. All. De Zerbi

MILAN (3-4-3): 99 G. Donnarumma; 13 Romagnoli, 19 Bonucci, 17 Zapata; 68 R. Rodriguez, 21 Biglia, 79 Kessie, 5 Bonaventura; 7 Kalinic, 9 A. Silva, 8 Suso. All. Gattuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori