DIRETTA/ Zaksa Trento (risultato finale 3-2) streaming video e tv: italiani ko! (Champions League)

- Michela Colombo

Diretta Zaksa Trento: streaming video e tv, orario e risultato live della partita di volley per il girone E della Champions League. Nuova trasferta per la Diatec.

trento_volley_maschile_gruppo_facebook_2017
Video Trento Galatasaray (da facebook ufficiale)

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO FINALE 3-2): ITALIANI KO

Zuksa-Trento termina con il risultato di 3-2 in favore della formazione locale, che riesce a rimontare l’iniziale vantaggio della formazione italiana, brava a portarsi sul momentaneo 2-0. Nel momento clou gli ospiti staccano la spinta e vanno in riserva. Errore dopo errore, lo Zuksa ne approfitta e torna in carreggiata. Nell’ultimo set lo scatenato Torres mette la parola fine a ogni possibile speranza di Trento, costretto ad un’amara sconfitta in terra polacca.

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO LIVE 2-2): SI VA AL TIE BREAK

Il quarto set di Zaksa-Trento termina con il risultato di 25-15 in favore dei padroni di casa, che acciuffano il pareggio nel conteggio complessivo. Eppure Lanza e Vettori erano partiti con il giusto atteggiamento di chi voleva reagire. Tutto vano, perché lo Zaksa mostra di avere energie fresche da spendere: Buszek annulla Kovacevic, sparito dai radar dopo un avvio eccellente. Male anche Zingel, quindi Torres regala un ampio vantaggio ai suoi. Nel finale prima Szymura poi Wisniewski chiudono in favore dello Zaksa.

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO LIVE 1-2): MOMENTO CHIAVE DEL MATCH

Il terzo set di Zaksa-Trento termina con il risultato di 25-23 in favore dei padroni di casa, che accorciano le distanze e rendono ancor più interessante questa fase di gara. Buono l’avvio di Trento, che passa subito in vantaggio con due ace approfittando del buon momento di forma del neo entrato Teppan. Deroo riporta i suoi in carreggiata ma il solito Vettori riaggiusta la situazione, che per diversi minuti si mantiene in perfetta parità con le due squadre a rispondere colpo su colpo. In uno dei momenti clou, l’ace di Eder e i muri di Giannelli e Kovacevic ridanno fiato a Trento ma Torres non sbaglia il diagonale decisivo. Lo Zaksa torna a farsi pericolosamente sotto.

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO LIVE 0-2): SUPER KOVACEVIC, TRENTO VOLA!

Il secondo set di Zaksa-Trento termina con il risultato di 26-24 in favore degli italiani.Trento sbaglia subito regalando il vantaggio ai locali: errore di Vettori, che sbaglia la battuta ma poco dopo riesce a rimediare trovando il momentaneo 1-1. Complice l’ennesima leggerezza di Torres e i punti di Kovacevic e Zingel, gli ospiti si ritrovano a condurre 5-3. I polacchi adesso soffrono e patiscono il ritorno di fiamma di Trento, capace di andare a segno con Lanza e Vettori (ace). Eder infila un bel muro e lo scatenato Vettori non sbaglia dalla seconda linea. Lo Zaksa riesce comunque a pareggiare e cancellare il gran colpo di Kovacevic, ma nel finale Trento riesce nell’impresa con Teppan e vince anche il secondo set.

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO LIVE 0-1): ITALIANI IN VANTAGGIO

Il primo set di Zaksa-Trento termina con il risultato di 25-18 in favore degli italiani. Andiamo subito a dare un’occhiata allo schieramento degli ospiti che scendono in campo con Giannelli, Vettori, Kovacevic, Lanza, Eder, Zingel e Chiappa a sostituire De Pandis. Trento parte con un gran ritmo e strappa il primo punticino del match con un bel tentativo di Vettori, quindi ci pensano Zingel, Kovacevic e Lanza a portare gli ospiti sul momentaneo 2-4. I padroni di casa sono in difficoltà e lo dimostrano con l’errore di Dero e l’invasione di Torres. Il momento è propizio e Trento può dilagare grazie ai muri di Vettori, Kovacevic ed Eder. Con l’errore di Torres, l’ennesimo di un avvio da dimenticare, gli italiani si aggiudicano il primo set.

DIRETTA ZAKSA TRENTO (RISULTATO LIVE 0-0)

Sta per entrare nel vivo la partita di Champions League tra Zaksa e Trento: a minuti in terra polacca ecco che andrà in scena il match valido per la 2^ giornata del girone E della Champions League. Si tratta quindi di un banco di prova complicato per i gialloblu come ha pure raccontato alla vigilia lo stesso tecnico della Diatec Angelo Lorenzetti: Sarà una partita molto diversa da quelle che abbiamo recentemente affrontato. Per vincere obiettivamente servirà unimpresa perché ci attende un match di altissimo livello contro una formazione che ha tanta qualità. Grazie al registra Toniutti propone un gioco veloce e vario, difficile da leggere. Andiamo però in Polonia fiduciosi ma anche consapevoli della difficoltà dellappuntamento. Ottenere un risultato positivo potrebbe darci una spinta significativa anche per quanto riguarda il campionato italiano. Diamo allora la parola al campo: si parte!

INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita tra tra Zaksa e Trento sarà visibile in diretta tv sulla tv satellitare di Sky che detiene i diritti per lItalia della Champions League: lappuntamento quindi sarà alle ore 20.30 sul canale Sky Supercalcio HD. Diretta streaming video della partita garantita tramite lapplicazione Sky Go riservata solo agli abbonati al servizio.

LO STORICO

Considerando lo storico recente scopriamo che la partita di oggi tra Zaksa e Trento non risulta affatto inedita: i due club dopo tutto vantano unesperienza sul contiene importante  e appare scontato quindi che le due abbiamo più volte incrociato il loro destino. Dal 2011 a oggi infatti le due squadre si sono trovate faccia  a faccia in ben 6 occasioni tra Champions League  e Cev cup per un totale di 5 successi per la squadra protagonista del campionato italiano. Gli ultimi testa a testa tra Zaksa e Trento risalgono alla stagione 2015 della Cev Cup in occasione delle semifinali. Qui la squadra gialloblu riuscì a strappare un buon successo in trasferta per 3-2 e finalizzò il passaggio del turno in casa vincendo per 3-1. Lultima vittoria polacca nello scontro diretto risale alla fase a gruppi della Champions nella sua stagione 2011-2012: lo Zaksa vinse al PalaTrento solo al tie break. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Zaksa-Trento, diretta dagli arbitri Vladimir Oleynik e Lucian Vasile Nastase è la partita di volley maschile attesa oggi mercoledì 20 dicembre 2017 alle ore 20.30 per la seconda giornata del girone E della Champions League. la squadra di Lorenzetti torna quindi in campo per la prima competizione per club in Europa e si trova sul suo cammino i polacchi già incontrati dalla Lube pochi giorni fa nel Mondiale per club. I trentini hanno quindi già avuto modo di studiare da lontano la compagine polacca oggi padron di casa al Azoty Kedzierzyn Kozle. Non dimentichiamo poi che benché siamo solo alla seconda giornata della fase a gironi, quella di questa sera sarà già una sfida al vertice visto che la graduatoria vede proprio questi due  club in cima  a tre punti. 

QUI ZAKSA

La squadra polacca di Andrea Gardini torna protagonista fuori dai confini polacchi dopo la bella esperienza dei Mondiali per club, che però si è chiusa solo alla fase a gironi. Per lo Zaksa si tratta di un match davvero importante questa sera perché dopo pochi giorni torna ad affrontare un club italiano che minaccia di fare molto male alle proprie ambizioni, come aveva fatto proprio la Lube nel torneo della Fivb. In ogni caso il club polacco si presenta al match con il miglior biglietto da visita possibile: forte del fattore campo, la squadra di Gardini ha già vinto il suo match di esordio nella champions League contro lArkasspor. Da non dimenticare che lo Zaksa è anche capolista del campionato nazionale con ben 37 punti vinti in 13 match disputati,

QUI TRENTO

Decisamente in via di recupero la formazione di Lorenzetti: dopo un inizio di stagione difficile la compagine gialloblu ha ritrovato geometrie e automatismi in una formazione profondamente rinnovata e i risultati sono finalmente arrivati. Considerando il Campionato di Superlega infatti ricordiamo che la squadra trentina ha alle spalle ben 4 successi di fila (ma è solo ottava in graduatoria con 19 punti). Eccellente poi il suo percorso nella Champions League: la partita tra Trento e Maaseik ha visto la Diatec passare per 3-1 e guadagnare i primi tre punti in classifica, utilissimi specialmente per il morale dello spogliatoio. La sfida di oggi quindi appare davvero difficile da pronosticare: i gialloblu sapranno riconfermare le grandi cose viste finora?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori