Pronostico Napoli Sampdoria/ Il punto di Giuseppe Bruscolotti (esclusiva)

- int. Giuseppe Bruscolotti

Pronostico Napoli Sampdoria: intervista esclusiva a Giuseppe Bruscolotti sul match della 18^ giornata della Serie A in programma oggi al San Paolo. 

sarri_napoli_primopiano_lapresse_2017
Maurizio Sarri (LaPresse)

Si accenderà oggi alle ore 15.00 al San Paolo la partita tra Napoli e Sampdoria, match valido nella 18^ giornata del massimo campionato italiano. In campo quindi ecco gli azzurri di Sarri ricaricati dal successo ottenuto sul Torino qualche giorno fa oltre che dal passaggio del turno trovato in Coppa Italia grazie al gol di Lorenzo Insigne: di contro invece ci sarà una Sampdoria che ha bisogno di successi dopo il KO rimediato contro il Sassuolo. Si annuncia quindi una sfida davvero interessante quella di oggi e per presentarla abbiamo sentito Giuseppe Bruscolotti: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita aperta, anche spettacolare, perchè la Sampdoria sa giocare molto bene a calcio e sta disputando un buon campionato.

E’ un Napoli in grande spolvero, quali i segreti di questa rinascita? Direi che il Napoli non è mai stato in crisi, non riusciva solo a concretizzare le sue azioni da gol. Il Napoli è una squadra difficile da fermare quando pratica il suo gioco, perchè il suo calcio è veramente difficile da bloccare, è veramente il più bello di tutti in Italia!

Che partita si aspetta dalla squadra di Sarri? La solita, con una cosa in particolare, il Napoli dovrà soprattutto cercare di vincere non solo di mostrare il bel gioco. A questo punto della stagione per conquistare lo scudetto serve fare il massimo di punti possibili.

Come si vince uno scudetto? Come sta facendo il Napoli quest’anno che sta facendo meglio della scorsa stagione. Lo dicono i numeri e i numeri non smentiscono mai. Poi certo adesso ci sono quattro squadre raccolte in pochi punti e il campionato è veramente aperto. Bisognerà che la squadra di Sarri sappia tenere fino alla fine.

Mario Rui ancora preferito a Maggio in quest’incontro? E’ sempre meglio fare giocare i calciatori che meglio occupano certi ruoli piuttosto che quelli che si devono adattare a quel ruolo.

Magari ci vorrebbe qualche acquisto a gennaio per rinforzare ancora di più la rosa? Credo che Quagliarella andrebbe bene per il reparto offensivo azzurro, sarebbe l’attaccante ad hoc per la squadra di Sarri.

Sampdoria in un momento di crisi, questione mentale o fisica? E’ tutto un insieme di cose. La Sampdoria sta facendo un buon campionato, può aspirare magari a una qualificazione in Europa League. Non ci si deve sorprendere del suo comportamento. E’ quello a cui potrà puntare questa stagione.

Come potrebbe Giampaolo cercare di fermare il trio offensivo del Napoli? In realtà il trio offensivo del Napoli non è in un grande momento adesso: Mertens e Callejon non stanno attraversando un grande periodo. Il Napoli riesce a sopperire con le difficoltà dei suoi attaccanti con l’organizzazione di tutta la sua squadra.

Il suo pronostico su quest’incontro. Dico solo che per il Napoli esisterà solo un risultato, battere la Sampdoria.

 

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori