MONZA RALLY SHOW 2017/ Masters show streaming video e diretta tv: Valentino Rossi vince il 6^ titolo!

- Claudio Franceschini

Diretta Monza Rally Show 2017: orario e risultato live della terza e ultima giornata della celebre corsa sull’autodromo brianzolo. Nel pomeriggio si corre l’attesissimo Masters’ Show

Valentino_Rossi_Monza_rally_lapresse_2017
Valentino Rossi al Monza Rally Show (Foto LaPresse)

Nonostante la pesante penalità subita, Valentino Rossi va a trionfare e vince il sesto titolo nel Monza Rally Show: il Dottore firma unammirevole rimonta nelle ultime prove finali e recuperando la prima piazza in classifica, entra nella storia mettendo in bacheca un nuovo trofeo. Svaniti quindi i sogni di gloria di Marco Bonanomi, che era tornato leader dopo la penalità di 10 secondi inferta a Valentino Rossi dai giudici di gara. Il lecchese però non solo perde la vittoria ma pure la medaglia dargento, che va invece al duo del Campionato Wrc Neuville-Mikkelsen. La top five finale si chiude poi con la coppia Cairoli-Fappani, da tempo ormai fuori dai giochi per la vittoria del titolo del Monza Rally show, con Longhi quindi in coppia con Santini sulla Ford Fiesta. (Agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Sta per avere inizio il tanto atteso Monster show, appuntamento culmine anche di questa edizione 2017 del Monza rally Show: manca pochissimo eppure le brutte notizie sono già arrivate e coinvolgono due die principali protagonisti della manifestazione ovvero Valentino Rossi e Tony Cairoli. I due campioni del mondo infatti dopo la Ps 7 non hanno superato con le loro vetture i propri controlli dei commissari. Sia la Fiesta del Dottore che la Hunday del pluri campione della Motocross sono state beccate sottopeso rispetto al consentito: la penalità ovviamente è stata subito commissionata per entrambi. Sia a Valentino Rossi che a Tony Cairoli sono stati quindi commissionati ben 10 secondo di penalità: preziosi per il Dottore che quindi ha perso la prima posizione nella classifica generali a favore di Marco Bonanomi, già leader al termine della prima giornata del Monza Rally Show. Staremo quindi a vedere che cosa succederà nel Master Show: si parte! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL MONZA RALLY SHOW 2017

La terza giornata del Monza Rally Show 2017 sarà in diretta tv per gli abbonati alla televisione satellitare a pagamento: sarà il canale Sky Sport MotoGp, numero 208, a offrire le immagini integrali a partire dalle ore 14:30 con la possibilità di assistere allevento anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone lapplicazione Sky Go. Alcune finestre con i risultati e i fatti salienti da Monza arriveranno anche su Sky Sport 24, nel corso delle trasmissioni usuali.

ROSSI PRIMO IN CLASSIFICA

Si avvicina il momento clou di questa edizione del Monza Rally Show 2017 ovvero il tanto atteso Masters Show: in attesa però che tutti i protagonisti di questa grande festa dei motori allAutodromo abbia inizio riepiloghiamo la classifica generale ala viglia di questa terza giornata di gara. La vetta della graduatoria vede infatti Valentino Rossi, anche questanno in coppia con Carlo Cassina sulla Ford Fiesta con il tempo generale di 5800.5. Secondo gradino del podio provvisorio  per il duo marco Bonanomi e Gigi Pirolli, ex capolista dopo la prima giornata del Moena Rally Show: terzo piazzamento per il campione del mondo del Motocross Tony Cairoli in coppia con Danilo Fappari su Hunaday i 20. Nella top five infine ecco anche il duo della Wrc Mikkelsen-Neuville  e i fratelli DAste Stefano e Linda. staremo a vedere che cosa ci riserverà la prova finale a questo punto determinante: il Dottore accarezza già la sesta vittoria al Monza Rally Show? (agg Michela Colombo)

LA MANIFESTAZIONE

Il Rally di Monza 2017 si conclude domenica 3 dicembre: terza giornata della famosa corsa che ufficialmente va sotto il nome di Monza Rally Show, una gara nata nel 1978 e che ovviamente si tiene presso il famoso autodromo reso celebre dal Gran Premio di Formula 1. Allinterno della pista è stato costruito un percorso sterrato sul quale si disputano le varie corse; abbiamo già avuto due giorni di gare, ora staremo a vedere quello che succederà nella terza. Ricordiamo che dal 1994 il Monza Rally Show ha aperto anche al Masters Show: si tratta di fatto di una corsa ad eliminazione diretta che si corre sul rettilineo principale dellautodromo. Lo scorso anno i vincitori sono stati Valentino Rossi e Carlo Cassina; proprio la presenza del pilota MotoGp contribuisce a dare ancora più visibilità a un evento comunque molto importante nellambito dei motori. 

IL PROGRAMMA DI DOMENICA

La quarta giornata del Monza Rally Show 2017 si apre alle ore 8:05, dunque già di prima mattina saremo in pista: la settima prova nel programma globale è quella Maxi Gran Prix 2, seguita alle ore 11:02 dalla prova Marshals. Alle ore 11:37 infine avremo la nona prova, che sarà la Monster Energy Stage; tuttavia levento più atteso della domenica, che sarà anche quello che chiuderà questo Rally di Monza 2017, sarà ovviamente il Masters Show. Una delle gare più entusiasmanti perchè, come già detto, si tratta di una corsa ad eliminazione diretta: prenderà il via dalle ore 14;15 e dunque caratterizzerà il pomeriggio sullautodromo di Monza. Valentino Rossi difenderà il titolo che ha vinto nel 2016, ma per lui i titoli nel Monza Rally Show sono cinque: ha infatti vinto nel 2006, 2007, 2012, 2015 e lo scorso anno, mentre nel Masters Show ha conquistato quattro successi. 

LALBO DORO: NOMI ILLUSTRI

Nellalbo doro del Rally di Monza spiccano tanti nomi illustri, non solo quello del Dottore: nel 2011 per esempio a portare la Citroen DS3 WRC al titolo è stato Sébastien Loeb, vera e propria leggenda del rally e che per loccasione aveva avuto come navigatore la moglie Severine. Solo tre anni dopo invece era stato il turno di Robert Kubica che, archiviata la carriera in Formula 1 (ma il polacco starebbe per tornare al volante di una Williams), aveva vinto al fianco di Alessandra Benedetti su una Ford Fiesta. Tornando indietro nel tempo, ecco Dindo Capello, per tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans; il Masters Show ci presenta invece i nomi di Tony Cairoli, che ha appena vinto il nono Mondiale di motocross, e lex pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella, per il cui trionfo dobbiamo tornare al 1997 (su Subaru Impreza WRX, portata al successo nelle tre edizioni successive da Andrea Dallavilla e due volte da Dindo Capello).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori