Probabili formazioni / Inter Chievo: che sfide in mediana! Ultime novità live (Serie A 15^ giornata)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Chievo: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti a San Siro. E’ la 15^ giornata di Serie A: Spalletti senza gli squalificati Miranda e Gagliardini

Icardi_Gamberini_Inter_Chievo_lapresse_2017
Probabili formazioni Inter Chievo, Serie A (Foto LaPresse)

La gara Inter-Chievo si potrebbe decidere aa centrocampo dove ci saranno i duelli più interessanti. Entrambe le squadre hanno diversi calciatori indisponibili proprio in mezzo al campo e quindi le novità potrebbero anche creare delle situazioni particolari da analizzare. Luciano Spalletti dovrà rinunciare a Matias Vecino per infortunio e Roberto Gagliardini per squalifica, mentre Rolando Maran perde Radovanovic fermato dal giudice sportivo e ha fuori da tempo Castro. Questi problemi daranno spazio a diversi calciatori interessanti. Se i nerazzurri si schierano a due centrocampisti di grande ordine come Marcelo Brozovic e Borja Valero oltre a tre trequartisti come Candreva, Joao Mario e Perisic pronti a dare una mano indietro. Dall’altra parte invece il reparto a tre sarà formato da Bastien, Rigoni e Hetemaj con Valter Birsa che invece giocherà da trequartista. Sarà molto importante quindi vedere come si comporteranno i trequartisti, pronti a dare un sostegno proprio al centrocampo. (agg. di Matteo Fantozzi)

MIGLIORI

L’Inter giocherà in casa contro il Chievo oggi pomeriggio, vediamo nelle probabili formazioni delle due squadre alcuni nomi di spicco. I nerazzurri punteranno sul difensore centrale Milan Skriniar, autore anche di due reti oltre che di prestazioni di alto livello: la responsabilità per lui sarà ancora maggiore in assenza dello squalificato Miranda. A centrocampo il migliore dellInter è Ivan Perisic, considerato appunto come centrocampista nelle statistiche ufficiali della Lega Serie A, che con i suoi numerosi assist ha permesso al centravanti Mauro Icardi di realizzare quindici reti e d’issarsi al comando della classifica cannonieri. Naturalmente il capitano è il perno dellattacco per Luciano Spalletti. I clivensi di Rolando Maran invece puntano in difesa su Nenad Tomovic e a centrocampo su un altro slavo, l’estroso Valter Birsa, che inoltre è un ex milanista e sarà dunque ispirato da San Siro. L’attaccante con più marcature è senza dubbio Roberto Inglese, salito a quota sei reti dopo la doppietta nell’ultimo turno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROTAGONISTI

E’ interessante andare a studiare quelli che potrebbero essere i protagonisti della gara Inter-Chievo, scorrendo le probabili formazioni. Tra i nerazzurri spunta il nome di Andrea Ranocchai in difesa, l’ex Bari si prende una maglia di titolare dopo la squalifica di Joao Miranda e vuole rilanciarsi in maglia nerazzurra dopo che in passato fu addirittura nominato capitano del club prima della salita in cattedra di Mauro Icardi. Grande occasione anche per Joao Mario che invece usufruirà delle assenze di Matias Vecino e Roberto Gagliardini. L’uruguaiano ha un problema fisico mentre l’italiano è squalificato. Luciano Spalletti rispolvererà il portoghese mettendolo al centro dei trequartisti, arretrando in cabina di regia Borja Valero. Dall’altra parte invece attenzione a Bastien che è un calciatore dotato di rapidità, tecnica e in grado di saltare l’uomo con una giocata. L’Inter dovrà guardarsi molto da lui che è partirà tra gli interni per scambiarsi la posizione con Valter Birsa altro giocatore da tenere d’occhio.  (agg. di Matteo Fantozzi)

INTER-CHIEVO, GLI ASSENTI

Gli assenti potrebbero condizionare la partita Inter-Chievo che vedrà quindi Luciano Spalletti e Rolando Maran pronti ad effettuare delle manovre importanti per cercare di schierare la formazione migliore possibile. Partiamo dalla difesa dei nerazzurri dove saranno assenti Joao Miranda e il giovane Vanheusden. La squalifica del brasiliano unita al problema al ginocchio del talento della Primavera di Stefano Vecchi obbligheranno Luciano Spalletti a puntare su Andrea Ranocchia che proverà così a guadagnarsi poi anche altre chance tramite una bella prestazione nella gara in questione. Altro problema per Luciano Spalletti arriva dal centrocampo dove dovrebbero essere assenti entrambi gli equilibratori Roberto Gagliardini e Matias Vecino. Due assenze che potrebbero creare non pochi problemi .Se l’ex Atalanta è squalificato dall’altra parte invece l’uruguaiano proverà fino alla fine a recuperare. Dall’altra parte invece il grande problema rimane legato alla squalifica di Radovanovic che apre una voragine in mezzo al campo anche perché Castro è fermo ai box per un brutto problema fisico. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE ULTIME NOVIT LIVE

Inter Chievo si gioca nella quindicesima giornata del campionato di Serie A 2017-2018: le due squadre scendono in campo alle ore 15 di domenica 3 dicembre. A San Siro ottima occasione per i nerazzurri che vogliono sfruttare il grande momento e rimanere imbattuti, proseguendo la corsa verso uno scudetto che visto lavvio di stagione deve necessariamente diventare un obiettivo, anche se magari da non gridare a gran voce (ufficialmente, la squadra corre innanzitutto per un posto in Champions League). Il Chievo sta facendo un campionato più che dignitoso e tecnicamente sarebbe in corsa addirittura per lEuropa League; i clivensi devono però vendicare leliminazione subita dal Verona in Coppa Italia. Andiamo subito a vedere quali sono i dubbi e le certezze che accompagnano i due allenatori a poche ore dal calcio dinizio al Meazza, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Inter Chievo.

QUOTE E SCOMMESSE

Inter chiaramente favorita nella partita di San Siro; anche secondo le quote dellagenzia di scommesse Snai, che ci dicono come il segno 1 che identifica la vittoria dei nerazzurri vale 1,40 volte la somma messa sul piatto. Siamo invece a 4,75 per il pareggio, per il quale chiaramente dovrete giocare il segno X; puntando sulla vittoria del Chievo – segno 2 – e indovinando la giocata guadagnereste invece 7,50 volte la cifra che avrete deciso di investire sulla sfida del Meazza.

PROBABILI FORMAZIONI INTER CHIEVO

LE ALTERNATIVE DI SPALLETTI

Con Miranda squalificato, tocca a Ranocchia: il centrale umbro ha giocato appena cinque minuti in questo campionato ma è chiamato a essere in campo al fianco di Skriniar nella retroguardia disegnata da Luciano Spalletti, con DAmbrosio confermato a destra e Santon che ancora una volta dovrebbe avere la meglio su Nagatomo. Cè uno squalificato anche a centrocampo: si tratta di Gagliardini, e qui cè qualche problema in più perchè Matias Vecino non è al meglio. Questo potrebbe portare allinserimento di un Joao Mario che non parte titolare da due mesi e mezzo, perchè Borja Valero dovrebbe scalare a centrocampo affiancando Brozovic – che sarà sicuramente titolare – con il portoghese che probabilmente sarebbe adibito a trequartista. I tre uomini offensivi ovviamente non cambiano: Mauro Icardi continua a correre per il titolo di capocannoniere ed è particolarmente in forma, sugli esterni proveranno a fargli arrivare palloni decisivi Candreva e Perisic, anche loro tra i più insostituibili di questa Inter che sta viaggiando velocissima.

I DUBBI DI MARAN

Anche Roland Maran ha tanti problemi: a centrocampo perde Lucas Castro (si è operato e tornerà non prima di febbraio) e Radovanovic che è squalificato (e infatti ha giocato in Coppa Italia). Due titolari nel settore nevralgico: Bastien dovrebbe giocare come interno, caratteristiche diverse dal Pata ma anche lui può fare bene. A giostrare come perno davanti alla difesa dovrebbe invece essere Nicola Rigoni, ma i due possono agevolmente scambiarsi la posizione; sul centrosinistra confermato invece Perparim Hetemaj. Rispetto alla sconfitta di mercoledì cambiano molte cose: in difesa conferma per Cacciatore a destra, ma sullaltra fascia torna titolare Gobbi mentre in mezzo si rivede Gamberini, da valutare invece chi tra Bostjan Cesar e Tomovic farà coppia con lui davanti a Sorrentino, che in coppa ha lasciato il posto a Seculin. Davanti invece Valter Birsa agisce da trequartista, Inglese torna titolare e con lui dovrebbe esserci Meggiorini, un ex che però in passato ha soprattutto fatto male allInter (dove è cresciuto ma non ha praticamente mai giocato con la prima squadra).

PROBABILI FORMAZIONI INTER CHIEVO: IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 DAmbrosio, 13 Ranocchia, 37 Skriniar, 21 Santon; 77 Brozovic, 20 Borja Valero; 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Joao Cancelo, 55 Nagatomo, 29 Dalbert, 11 Matias Vecino, 17 Karamoh, 99 Pinamonti, 23 Eder

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: Miranda, Gagliardini

Indisponibili: Vanheusden

 

CHIEVO (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 40 Tomovic, 5 Gamberini, 18 Gobbi; 77 Bastien, 4 N. Rigoni, 56 P. Hetemaj; 23 Birsa; 69 Meggiorini, 45 Inglese

A disposizione: 90 Seculin, 98 Confente, 2 Jaroszynski, 12 B. Cesar, 14 Bani, 3 Dainelli, 7 Garritano, 10 G. Gaudino, 20 Pucciarelli, 11 Léris, 31 Pellissier, 9 Stepinski

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: Radovanovic

Indisponibili: Castro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori