Video/ Cremonese Spezia (1-0): highlights e gol della partita (Serie B 17^ giornata)

- Stefano Belli

Video Cremonese Spezia (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita dello Zini. Una perla di Paulinho fa volare i grigiorossi nella diciassettesima giornata della Serie B

Paulinho_gol_Cremonese_Spezia_lapresse_2017
Video Cremonese Spezia, Serie B (Foto LaPresse)

Sesta vittoria in campionato per la Cremonese che in extremis batte lo Spezia di misura per 1 a 0 e rafforza la propria presenza nella zona playoff; settima sconfitta per la compagine di Gallo che aveva comunque dimostrato di tenere testa ai grigiorossi. Allo Zini le due squadre danno vita a un match molto equilibrato, nella prima frazione di gioco gli ospiti spaventano i padroni di casa con la traversa scheggiata da Maggiore, gli uomini di Tesser rispondono con Garcia Tena che sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina si fa chiudere lo specchio della porta da Manfredini. Poco dopo la mezz’ora Mokulu si divora un gol grosso come una casa sparando il pallone sopra la travers a un metro da Manfredini; nel recupero l’attaccante belga di origini congolesi si rompe il tendine d’Achille ed esce dal campo in barella, si temono lunghi tempi di recupero per lui che dovrà anche sottoporsi a un intervento chirurgico per ridurre l’entità dell’infortunio. Nella ripresa Brighenti impegna nuovamente Manfredini che deve rifugiarsi in calcio d’angolo, mentre Piccolo libera il sinistro senza inquadrare lo specchio. Dopo una lunga fase di stallo la partita si riaccende nuovamente nel finale con Tesser che getta nella mischia Paulinho: mossa azzeccata da parte del tecnico della Cremonese, proprio l’ex-attaccante del Livorno realizzerà a tre minuti dal novantesimo la rete decisiva con un gran destro in girata. Nel recupero lo Spezia recrimina non poco per il gol annullato a Capelli (sospetta posizione di offside anche se a tenerlo in gioco ci sarebbe un difensore grigiorosso appoggiato al palo) e per un penalty non concesso dopo un tocco col braccio da parte di Almici all’interno dell’area di rigore.

LE DICHIARAZIONI

Le parole di un amareggiato Fabio Gallo (tecnico dello Spezia) ai microfoni di Sky Sport: ” sempre stucchevole cercare alibi ma le decisioni arbitrali non ci hanno di certo aiutato, Almici allarga il braccio in maniera sconsiderata mettendolo fuori dalla portata di Marilungo. Riguardo al gol annullato da Capelli il difensore della Cremonese è ancora appoggiato al palo, come può essere fuorigioco? La prestazione è stata più che buona, abbiamo sofferto il necessario e creato qualche occasione importante, purtroppo questi episodi condizionano l’andamento della partita. Se perdo perché lo merito va bene, ma in questa maniera non lo accetto”. Ai microfoni di Sky Sport ha parlato anche l’allenatore della Cremonese, Attilio Tesser: “Mi sembra un campionato molto equilibrato, anche i risultati di oggi e l’altalena dei gol lo dimostrano. Noi ci proveremo, a inizio stagione ci siamo prefissati una salvezza tranquilla ma a questo punto cercheremo di toglierci qualche altra soddisfazione. Le chiacchiere stanno a zero, noi dobbiamo esprimerci solamente in campo. Voglio ringraziare di cuore i tifosi che mi hanno regalato una grande emozione chiamandomi a gran voce sotto la curva dopo il triplice fischio, cercheremo di fare del nostro meglio anche e soprattutto per loro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori