Video/ Pescara Ternana (3-3): highlights e gol della partita (Serie B 17^ giornata)

- Jacopo D'Antuono

Video Pescara Ternana (risultato finale 3-3): highlights e gol della partita dell’Adriatico, per la 17^ giornata di Serie B. Pomeriggio pirotecnico, gli umbri sfiorano l’impresa esterna

Valzania_Pescara_gol_lapresse_2017
Video Pescara Bari (2-2) - La Presse

Il Pescara si illude nel primo tempo e rischia grosso nella ripresa, contro la Ternana: finisce 3-3 la partita dello stadio Adriatico, valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie B. Luca Valzania – con tanto di dedica a Palazzi, che si è lesionato il crociato la scorsa settimana – e Stefano Pettinari (undicesimo gol in campionato) avevano fatto pensare ad una partita in discesa per la formazione guidata da Zdenek Zeman. Quarantacinque minuti praticamente perfetti da parte del Pescara, poi il buio nella ripresa: non un caso, perchè in questa stagione il Pescara si è già fatto rimontare un ampio vantaggio in almeno altre due occasioni, e dunque continua a pagare qualcosa dal punto di vista della tenuta fisica, accusando per di più un crollo mentale se vede la sua supremazia messa in pericolo. In dieci minuti la Ternana si trasforma, anche grazie al cartellino rosso che l’arbitro mostra a Perrotta: gli ospiti avevano già accorciato con Adriano Montalto (settima rete in questa Serie B), prendono ancora più fiducia e pareggiano con Luca Tremolada che due minuti prima aveva sbagliato un calcio di rigore (concesso in occasione dell’espulsione).

ULTIMO QUARTO D’ORA SPETTACOLARE

L’ultimo quarto d’ora è spettacolare: la Ternana la ribalta del tutto con Martin Valjent, ma poi rimane a sua volta con l’uomo in meno a causa dell’espulsione di Signorini (che, pare, l’arbitro ha confuso con un altro giocatore – Favalli – effettivamente autore del fallo). L’assalto finale dei delfini dà allora i suoi frutti al 92′ minuto, quando Valzania completa la sua grande giornata. Sabato schizofrenico all’Adriatico: la Ternana porta a casa un buon punto anche se per la seconda volta consecutiva ne perde due nei minuti di recupero (era successo anche nel derby contro il Perugia), il Pescara viene fischiato dalla propria tifoseria non riuscendo a fare il passo avanti verso un posto nei playoff. Per entrambe comunque il campionato è ancora lungo: almeno tecnicamente ci sarà tutto il tempo per recuperare, poi dipenderà da quello che le due squadre riusciranno a mettere sul campo in ogni uscita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori