Video/ Torino Atalanta (1-1): highlights e gol della partita (Serie A 17^ giornata)

- Stefano Belli

Video Torino Atalanta (1-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata sabato 2 dicembre al Grande Torino, valida per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A

Obi_Caldara_Torino_Atalanta_lapresse_2017
Video Torino Atalanta, Serie A (Foto LaPresse)

Il Torino sa solo pareggiare, tra le mura amiche dell’Olimpico la squadra di Mihajlovic non va oltre l’1-1 contro un’Atalanta coriacea (e questo ormai è risaputo): entrambe le squadre, spartendosi la posta in palio, salgono a 20 punti in classifica. Nel primo tempo sia i padroni di casa che gli ospiti faticano a ingranare, dopodiché Ljajic su punizione spaventa Berisha che nei minuti successivi salverà su Obi. Nel recupero arriva il gol dei granata, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina Obi anticipa Caldara e deposita il pallone in rete alle spalle dell’estremo difensore albanese che non ha potuto far niente per evitare lo 0-1. Nella ripresa la partita finalmente si infiamma grazie alla mossa di Gasperini che getta nella mischia Ilicic: lo sloveno rinvigorisce il reparto offensivo dell’Atalanta e sarà proprio lui a firmare la rete del pari. Gli uomini di Gasperini potrebbero completare la rimonta ma Ilicic sfiora soltanto il pallone che Petagna aveva provato a servirgli con un cross, dal’altra parte del campo Belotti viene stoppato da Berisha. Il Torino rischia grosso a dieci minuti dal novantesimo con il tiro di Spinazzola sporcato da N’Koulou la cui deviazione per poco non spiazza Sirigu che con un colpo di reni riesce comunque a rifugiarsi in calcio d’angolo. Nel recupero episodio dubbio nell’area di rigore dell’Atalanta: Sirigu in uscita travolge Papu Gomez lanciatissimo a rete, pur prendendo il pallone l’estremo difensore granata rischia grosso travolgendo l’attaccante argentino (che si fa anche male), un arbitro severo avrebbe probabilmente concesso il penalty ma Tagliavento ferma tutto su segnalazione del guardalinee che aveva notato l’offside del Papu. La sfida si conclude quindi in parità.

LE DICHIARAZIONI

Josip Ilicic è intervenuto ai microfoni di Sky Sport subito dopo la fine della gara: “Io sto sempre a disposizione del mister, spetta a lui scegliere chi gioca. La squadra nel primo tempo in effetti è andata in difficoltà, nella ripresa ci siamo comportati decisamente meglio. C’è rammarico per il pareggio, io stesso non ho sfruttato nel migliore dei modi un paio di palle gol per fare doppietta, eravamo venuti qui per vincere. Tutte le partite sono importanti, ora penseremo alla gara di Europa League contro il Lione che sarà fondamentale per il primo posto nel girone. Dopodiché cercheremo di migliore la nostra posizione in campionato”.

Le parole di Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta: “Il nostro primo tempo è stato orribile e da censura, per fortuna che ci siamo ripresi con un buonissimo secondo tempo dove avevamo la partita in mano ma non siamo riusciti a vincerla, e per poco non la perdevamo pure. Il talento di Ilicic è indiscusso, quando è in condizione è devastante, quando cala fa più fatica e va in difficoltà, quando lo sfrutti nei momenti migliori ti può cambiare la partita”.

L’allenatore del Torino, Sinisa Mihajlovic, affida il proprio commento ai microfoni di Sky Sport: “Penso che il pareggio sia il risultato giusto per quanto accaduto sul terreno di gioco, nel primo tempo abbiamo fatto meglio concedendo pochissimo agli avversari e passando meritatamente in vantaggio. Nella ripresa l’Atalanta è tornata a esprimersi sui suoi standard e ha acciuffato il pari, è stata una partita apertissima fino al triplice fischio e credo che spartirsi la posta in palio rappresenti la soluzione migliore anche se non la più soddisfacente per noi. Volevamo vincere ma il punto raccolto stasera non è da buttare via, tutto fa brodo e siamo ancora in piena lizza per il settimo posto, non abbiamo tralasciato nulla per cercare di aggiudicarsi tutta la contesa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori