CALCIOMERCATO INTER/ News, futuro Gabigol: a breve la decisione (Ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Inter, ultime notizie legate al mondo nerazzurro: Gabigol è pronto a lasciare il Benfica per fare ritorno al Santos, in Brasile, o per trovarsi una nuova squadra

gabigol_benfica_2017
Calciomercato Inter, Gabigol - Instagram

Prosegue il calvario di Gabigol. Dopo la scorsa stagione disastrosa in maglia Inter, il brasiliano si è trasferito in Portogallo, presso il Benfica. A Lisbona, però, le cose non sono affatto migliorate, e dopo soli sei mesi il sudamericano è di nuovo pronto a fare le valigie. A confermarlo, anche se non con estrema certezza, il suo agente, Cesar Boaventura, che intervistato nelle scorse ore dai microfoni di fcinternews.it, ha ammesso: «Non posso affermare al 100% che Gabriel lascerà il Benfica, ma a questo punto è molto probabile. Non ha giocato molto per scelta del suo allenatore. Ma attenzione si tratta di un grande talento. Molto quotato, a questo punto, il ritorno in Brasile di Gabigol, magari proprio fra le fila del Santos che lo ha lanciato nel calcio europeo. A riguardo il procuratore ha spiegato: «Tornerà all’Inter o al Brasilerao? Non lo sappiamo ancora. Presto ci sarà la decisione. Difficile che Gabigol rivesta il nerazzurro (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PRUZZO CONSIGLIA UN TREQUARTISTA

LInter dovrà essere abile a sfruttare il calciomercato di riparazione di gennaio. Il club nerazzurro ha disputato sin qui unottima metà stagione, salvo gli scivoloni delle ultime due settimane, ma se vorrà proseguire su questa falsa riga, dovrà migliorare lorganico. Ne è convinto in particolare lex bomber della Roma, Roberto Pruzzo, che intervistato poco fa dai microfoni di Radio Radio ha ammesso: «Se l’Inter riuscirà a prendere un trequartista all’altezza le cose cambieranno, serve un giocatore forte in quella zona di campo. Non credo che i nerazzurri abbiano avuto un calo mentale, il problema è tecnico e si è pensato troppo al fatto di avere soltanto una competizione. Serve qualcosa in più. Ed è proprio un trequartista lobiettivo di Ausilio e Sabatini per gennaio, e sono diversi i nomi sul taccuino. Si comincia con Pastore del Paris Saint Germain, passando per Mkhitaryan del Manchester United e arrivando fino a Ramires del Jiangsu. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

RAMIRES PIU’ VICINO

Si riavvicina allInter il centrocampista brasiliano Ramires. Il calciatore di proprietà del Jiangsu di Suning, è tornato fortemente in orbita nerazzurra dopo gli ultimi avvenimenti. Stando a quanto raccolto dal Corriere dello Sport, infatti, pare che lex Chelsea abbia comunicato alla propria dirigenza di voler chiudere lesperienza in Cina, e di tornare nel Vecchio Continente. Ramires vorrebbe quindi trasferirsi nella Milano nerazzurra, e il suo sbarco ad Appiano Gentile avrebbe già trovato laccoglimento del tecnico Luciano Spalletti, che da tempo chiede un centrocampista in grado di inventare e di inserirsi in area avversaria. Ramires, pur di vestire la casacca del club meneghino, sarebbe disposto anche a decurtarsi gran parte del suo ingaggio che si aggira sui 10 milioni di euro, una cifra che in corso Vittorio Emanuele non sborserebbero mai, anche per via dei noti paletti imposti dal fair play finanziario. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL PUNTO SU ARTHUR

In un’intervista rilasciata ai media spagnoli, durante la trasmissione sportiva Esports Cope, il vicepresidente del Gremio, Odorico Roman, ha parlato del futuro di Arthur, talento della squadra di Porto e Alegre e vero oggetto dei desideri di tante squadre europee. Sul giocatore, infatti, c’è il Barcellona, che crede molto nelle sue doti e pensa che possa diventare un elemento importante per il centrocampo blaugrana. Non va però sottovalutato l’interesse dell’Inter, che continua a corteggiare il ragazzo. In tal senso Roman si è così espresso, escludendo una cessione imminente di Arthur: “Arthur ha appena rinnovato col Gremio – riporta TMW – e ha una clausola rescissoria da 50 milioni di euro. Se una squadra si presenta, diciamo, con un’offerta da 25-30 milioni, Arthur non partirà. So dalla stampa che interessa anche a Chelsea e Real Madrid, mentre posso confermare che il nostro club ha avuto contatti formali con l’Inter per il suo cartellino”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori