PROBABILI FORMAZIONI / Inter Lazio: uomini da copertina, quote e ultime novità live (Serie A, 19a giornata)

- Davide Giancristofaro Alberti

Probabili formazioni Inter Lazio, quote e le ultime novità live (Serie A, 19a giornata). La squadra di Spalletti di nuovo in campo dalle ore 18:00 per dimenticare le ultime prestazioni

spalletti_roma_primopiano_lapresse_2017
Foto LaPresse

Sfida molto interessante a San Siro: vediamo quindi chi potrebbero essere i miglior in campo per Inter-Lazio. Numeri alla mano vediamo che nella probabile formazione nerazzurra in difesa non potrà mancare Milan Skriniar (18 presenze e 3 gol), mentre per i biancocelesti il punto di riferimento rimane Stefan De Vrij, con 3 tiri e 3 reti finora messi a bilancio. A centrocampo, l’Inter ha come punta di diamante il croato Ivan Perisic (7 gol e 16 assist), benchè sia in netto calo nelle ultime prestazioni messe in campo, mentre la Lazio presenta il forte serbo Sergej Milinkovic-Savic (27 tiri, 5 gol e 6 assist). La partita Inter-Lazio però sarà soprattutto uno scontro diretto tra due dei più grandi attaccanti della Serie A, ossia l’argentino Mauro Icardi (17 gol e ben 48 tiri in porta) e il napoletano Ciro Immobile (54 tiri, 16 gol e 10 assist). La partita si preannuncia molto equilibrata, con i biancocelesti dalla migliore condizione fisica. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Il big match di giornata tra Inter e Lazio vedrà assenze importanti nella compagine nerazzurra. Dopo l’infortunio grave del giovane Vanheusden, il rientro è previsto per marzo, si sono fermati Miranda e D’Ambrosio. Per l’esperto difensore brasiliano lo stop dovrebbe essere di circa un mese mentre l’esterno D’Ambrosio si fermerà per un mese e mezzo. In casa Lazio l’indisponibile più importante è Caicedo, attaccante di scorta che rimarrà ai box per circa un mese. Le altre assenze sono quelle di Di Gennaro, circa una settimana, e il giovane Palombi, due settimane. La compagine di casa, conti alla mano, dovrà fare a meno di due titolari per un po’ di partite. (agg. Umberto Tessier)

I DUELLI

Nel big match di giornata tra Inter e Lazio sono tanti i duelli capaci di esaltare San Siro. Uno su tutti viaggia sull’asse Argentina-Italia, stiamo parlando naturalmente di Mauro Icardi e Ciro Immobile. I due attaccanti lotteranno fino all’ultima giornata per lo scettro di capocannoniere del torneo. Altro duello interessante è quello tra Lulic e Cancelo, che sulla fascia possono far pendere la partita da una parte all’altra. Cancelo, acquistato dal Valencia, vuole dimostrare di essere da Inter cercando di sostituire in maniera egregia l’infortunato D’Ambrosio. Lulic, dopo aver risolto il match di Coppa Italia e brillato nel match contro il Crotone con gol e assist, può colpire anche la difesa nerazzurra. (agg. Umberto Tessier)

I PROTAGONISTI

L’Inter, dopo tre sconfitte consecutive compresa la Coppa Italia, proverà a rialzarsi contro l’ottima Lazio guidata da Simone Inzaghi. Mauro Icardi deve farsi perdonare l’errore dal dischetto contro il Sassuolo che è costata la seconda sconfitta consecutiva per la compagine nerazzurra. Simile il discorso per Ivan Perisic, giocatore croato che fa della discontinuità la sua pecca principale. L’esterno d’attacco può colpire da un momento all’altro se becca la giornata giusta. Antonio Candreva, ex della partita, vuole fare bella figura contro la compagine con cui ha vissuto tanti momenti esaltanti. Nelle fila biancocelesti sta brillando Ciro Immobile, capocannoniere della serie A e cecchino infallibile, Handanovic dovrà prestare grande attenzione. Milinkovic Savic è ambito da tutte le big europee grazie ad una continuità di prestazione capace di consacrarlo in maniera definitiva. Stesso discorso per Luis Alberto, esterno d’attacco ex Liverpool rinato con la cura Simone Inzaghi. (agg. Umberto Tessier)

PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-LAZIO

Tornare a vincere e riprendere lo splendido ritmo di poche settimane fa. E questo lobiettivo dellInter di Luciano Spalletti, che sta vivendo un periodo negativo. Oltre alle due sconfitte in campionato con Udinese e Sassuolo, è giunta anche la capitolazione in Coppa Italia con il Milan, delle tre, la sconfitta che brucia senza dubbio di più. Con la Lazio non sono ammessi altri passi falsi anche perché la partita contro i biancocelesti è una sorta di spareggio Champions League: servono i tre punti ai meneghini per evitare di complicarsi ulteriormente la vita.

QUOTE E PRONOSTICO

Se voleste puntare sulla partita di San Siro fra Inter e Lazio, sappiate che lagenzia di scommesse italiana Snai, indica nei nerazzurri di Spalletti i favoriti dellincontro. Andando a vedere le quote, infatti, si scopre che quella per l1 è la più bassa delle tre, con la vittoria interista che paga 2.25 volte la nostra puntata. Il segno 2, il successo della squadra di Inzaghi, è invece quotato 3.10, mentre il pareggio, il segno X, è quello considerato meno probabile con una quota pari a 3.45. Vediamo anche altre opzioni di scommesse, come lUnder e lOver 2.5, che pagano rispettivamente 2.10 e 1.70, infine il gol e il nogol hanno una quota pari a 1.53 e 2.30.

LE SCELTE DI SPALLETTI

Scelte pressoché obbligate per lallenatore dellInter, Luciano Spalletti, che anche per lultima sfida dellanno, la gara con la Lazio di questa sera, manderà in campo i suoi undici fedelissimi, salvo ovviamente gli infortunati. Non ci saranno DAmbrosio e Miranda, mentre non figurano nerazzurri sulla lista dei cattivi. Come dicevamo, cambia davvero poco, con capitan Icardi terminale offensivo del solito 4-3-2-1, affiancato a destra da Candreva, e a sinistra da Perisic. Sulle trequarti, bocciatura inesorabile per Joao Mario, che dopo la gara di Coppa Italia si riaccomoda in panchina, lasciando spazio allex Fiorentina, Borja Valero. In mediana un altro ex Viola come Vecino, con Gagliardini vicino. Infine la difesa, dove Cancelo e Nagatomo occuperanno le due corsie, mentre Skriniar e Ranocchia saranno i due centrali difensivi, a schermo del portiere Handanovic.

I DUBBI DI INZAGHI

Sotto la lente di ingrandimento le condizioni fisiche di Lucas Leiva, con il centrocampista brasiliano che potrebbe dare forfeit per la partita di oggi. Al suo posto dovrebbe giocare il giovane Murgia, in coppia sulla mediana con capitan Parolo. Largo sugli esterni, invece, Marusic e Lukaku, mentre Milinkovic-Savic e Luis Alberto, stazioneranno sulla trequarti, fra i due reparti, a ridosso della prima punta Ciro Immobile, che sembra aver smaltito linfluenza degli scorsi giorni. In difesa, infine, dubbio fra Patric e Bastos, con il primo in vantaggio, con De Vrij in mezzo, e Wallace intermedio di sinistra. In porta, come al solito, lottimo Berisha. Out anche Di Gennario, mentre l’unico dubbio di formazione riguarda Basta, che potrebbe prendere il posto di Marusic sullout di destra di centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-LAZIO: IL TABELLINO

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 55 Nagatomo; 5 Gagliardini, 11 Vecino; 87 Candreva, 20 Borja Valero, 44 Perisic; 9 Icardi. All: Spalletti

A disp: 27 Padelli, 46 Berni, 29 Dalbert, 21 Santon, 10 Joao Mario, 77 Brozovic, 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti

Indisponibili: Vanheusden, Miranda, DAmbrosio

Squalificati: –

Lazio (3-4-2-1): 1 Strakosha; 4 Patric, 3 De Vrij, 13 Wallace; 77 Marusic, 16 Parolo, 96 Murgia, 5 Lukaku; 18 Luis Alberto, 21 Milinkovic-Savic; 17 Immobile. All: Inzaghi

A disp: 55 Vargic, 23 Guerrieri, 15 Bastos, 26 Radu, 27 Luiz Felipe, 8 Basta, 19 Lulic, 6 Lucas Leiva,, 66 jordao, 10 Felipe Anderson, 7 Nani, 30 Caicedo

Indisponibili: Di Gennaro

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori