Risultati Serie C / Classifiche aggiornate e diretta live score: vince il Livorno! (21a giornata, oggi)

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie C, classifiche aggiornate e diretta live score: gironi A e C. Oggi si giocano ben 17 partite per la 21a giornata (sabato 30 dicembre).

robursiena_legapro_lapresse_2017
Diretta Siena-Pistoiese, repertorio LaPresse

Cala il siprario su questa giornata del campionato di Serie C. Tante partite hanno animato il sabato pomeriggio degli appssionati della terza serie italiana. Riprendiamo dai posticipi delle 18.30 (girone A), con il Livorno che festeggia il risultato positivo ottenuto in casa contro il Prato: gli amaranto prendono i tre punti con un tondo due a zero. Vince anche il Pontedera, pur soffrendo, contro la Lucchese. Tanti gol e tante emozioni, finisce tre a due. Nel Girone C finisce a reti bianche tra Virtus Francavilla Bisceglie, che avanzano di un punto in classifica. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

I VERDETTI DEL POMERIGGIO

Arrivano i verdetti del pomeriggio per questo sabato di Serie C che ha visto all’opera diverse squadre del girone A e del girone C. Vince in casa l’Andria contro il Siracusa con un netto due a zero, di misura la Reggina sul campo del Catanzaro, mentre il Cosenza liquida con una doppietta la Paganese. Sorride il Rende col successo casalingo, per due reti a zero, contro l’Akragas. Nel girone A, in campo in questi minuti Livorno Prato (0-0) e Pontedera Lucchese (3-1). Siamo agli sgoccioli dei primi tempi, tra poco squadre negli spogliatoi per rifiatare con l’intervallo. Grande curiosità di scoprire come cambierà la classifica a fine giornata. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LE ALTRE GARE IN CORSO

Terminate le gare del primo pomeriggio, sono cominciate quelle delle 16.30. Secondi tempi ricominciati da alcuni istanti su ogni campo. Quattro partite in corso coinvolgono il girone C della Serie C. Ad Andria, i pugliesi stanno pareggiando zero a zero contro il Siracusa. Stesso punteggio a Catanzaro, dove i padroni di casa stanno affrontando la Reggina. Cosenza in vantaggio di misura sul campo della Paganese, mentre il Rende conduce due a zero in casa contro l’Akragas, in inferiorità numerica per un espulsione. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SECONDI TEMPI

Sono appena ricominciati i secondi tempi di Serie C, per quanto riguarda le partite cominciate questo primo pomeriggio alle ore 14.30. Andiamo a leggere i risultati parziali delle gare, cominciando dal Gruppo A, dove le uniche squadre ad essere ancora ferme sullo zero a zero sono Siena-Pisa e Viterbese Arzachena. Pro Piacenza sotto in casa contro la Carrarese, Olbia avanti tre a uno sul Gavorrano, stesso punteggio tra Monza e Pistoiese, mentre il Cuneo conduce di misura sul Piacenza e Arezzo Giana Erminio pareggiano due a due. Nel girone C Catania sotto due a uno in casa con la Casertana, Matera avanti uno a zero sulla Sicula Leonzio e zero a zero Monopoli Fondi. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Stanno per cominciare le ben dieci partite di Serie C collocate oggi nella fascia oraria delle ore 14.30. Sarà un sabato ricchissimo di calcio con la Serie C, che vive la propria ventunesima giornata nei gironi A e C con la maggioranza degli incontri concentrati appunto nel primo pomeriggio, scelta più che condivisibile considerando il momento dellanno in cui ci troviamo. Non ci resta dunque altro da fare se non ricordare le partite che avranno inizio fra pochissimi minuti: si tratta di Arezzo-Giana, Cuneo-Piacenza, Monza-Pistoiese, Olbia-Gavorrano, Pro Piacenza-Carrarese, Siena-Pisa e Viterbese-Arzachena nel girone A e di Catania-Casertana, Matera-Sicula Leonzio e Monopoli-Racing Fondi nel girone C. Non perdiamo dunque altro tempo e cediamo senza indugio la parola ai campi, perché fra pochissimi minuti saranno i gol e le emozioni a diventare protagonisti! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VERSO LA SOSTA

Oggi per la Serie C sarà lultimo giorno di fatica nellanno solare 2017, poi ci sarà la sosta invernale che da qualche anno viene collocata nella prima metà del mese di gennaio, dunque dopo Capodanno bisognerà aspettare parecchio per rivedere in campo il terzo campionato di calcio italiano. Per la precisione ci saranno due weekend senza partite, dunque si tornerà in campo domenica 21 gennaio per quanto riguarda i gironi A e C, che riprenderanno appunto la propria collocazione alla domenica dopo questi turni di Natale e Capodanno che hanno visto tutto anticipato di un giorno. Nel girone A da segnalare lanticipo a venerdì 19 di Carrarese-Viterbese, che segnerà dunque la ripresa dellattività, mentre ci sarà anche un posticipo a lunedì 22, il derby toscano Lucchese-Livorno. Nel girone C ci sarà invece un anticipo a sabato 20 gennaio, cioè Siracusa-Rende, prima del grosso delle partite che sarà in programma naturalmente domenica 21. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SUI BOMBER

Parliamo adesso dei migliori bomber dei due gironi di Serie C che scenderanno in campo oggi. Nel girone A spicca Francesco Tavano, un nome davvero illustre grazie ai suoi trascorsi in squadre come Roma e Valencia e tanti campionati di Serie A anche con le maglie di Empoli e Livorno; adesso è alla Carrarese e lotta per il titolo di capocannoniere del girone con un altro attaccante di lungo corso come Daniele Vantaggiato, decisivo per le fortune della capolista Livorno. Per Tavano 12 gol, per Vantaggiato 11 e in doppia cifra cè anche Daniele Ragatzu, che con il ritorno in Sardegna e per la precisione allOlbia sembra essere rinato dopo alcuni anni difficili che hanno ridimensionato le ambizioni personali di chi al Cagliari era un grandissimo talento. Nel girone C hanno già giocato Lecce e Trapani, concentriamoci dunque sulla coppia a quota 9 gol, formata da Davis Curiale del Catania e Andrea Saraniti della Virtus Francavilla. I numeri sono più bassi nel girone meridionale, la lotta per il titolo di capocannoniere si annuncia ancora più rovente. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I CINQUE DERBY

Nel sabato di Serie C spiccano ben cinque derby regionali. La parte del leone toccherà ancora una volta alla Toscana, dal momento che ha molte squadre tutte inserite nel girone A, che dunque oggi ci proporrà ben tre derby toscani. Il più atteso è senza dubbio Siena-Pisa, sfida fra la seconda e la terza in classifica che potrebbe designare la rivale più credibile per la capolista Livorno, anchessa attesa da un derby regionale ma in casa contro il fanalino di coda Prato, una partita dunque che sulla carta vede i labronici nettamente favoriti. Il terzo derby toscano sarà Pontedera-Lucchese, che metterà in palio punti pesanti per la salvezza e la corsa ai playoff. Nel girone C ci saranno invece il derby calabrese Catanzaro-Reggina e il derby pugliese Francavilla-Bisceglie. Sono messe meglio le due formazioni pugliesi, per le quali possiamo parlare di scontro diretto in piena zona playoff, mentre in Calabria bisogna pensare anche alla salvezza, soprattutto per quanto riguarda la Reggina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SERIE C, 21^ GIORNATA

La Serie C completa oggi sabato 30 dicembre la sua ventunesima giornata, seconda del girone di ritorno. Come già settimana scorsa, tutto il programma è anticipato di un giorno per garantire riposo domani, ultimo dellanno. Di conseguenza è come se fosse domenica e scenderanno in campo il girone A e il girone C, già inaugurato ieri dallanticipo Trapani-Lecce, che si è aggiunto alle partite del girone B. Ci attenderanno dunque la bellezza di 17 partite, fra laltro in tre sole fasce orarie dal momento che non ci saranno incontri in prima serata, una saggia scelta da parte della Lega visto che siamo in pieno inverno e a ridosso di Capodanno. Esaminiamo dunque che cosa ci attenderà in un ricchissimo pomeriggio.

GIRONE A: PARTITE IN PROGRAMMA E CLASSIFICA

Per il girone A si giocheranno ben sette partite già alle ore 14.30: si tratterà di Arezzo-Giana, Cuneo-Piacenza, Monza-Pistoiese, Olbia-Gavorrano, Pro Piacenza-Carrarese, Siena-Pisa e Viterbese-Arzachena, mentre alle ore 18.30 è in programma il fischio dinizio di Livorno-Prato e Pontedera-Lucchese. I riflettori sono puntati soprattutto sulla capolista Livorno, che può contare su un vantaggio di ben 10 punti sul Siena secondo, anche se la Robur ha una partita da recuperare. Resta il fatto che si può tranquillamente parlare di fuga, che il Livorno proverà a consolidare ulteriormente approfittando di un turno che sulla carta non potrebbe essere più favorevole, visto che allo stadio Armando Picchi arriverà il Prato fanalino di coda, mentre il Siena se la vedrà con il Pisa che è terzo ad appena un punto dai bianconeri, dunque una sorta di spareggio per stabilire chi sarà la più credibile alternativa al Livorno. Potrebbe approfittarne la Viterbese, attualmente quarta con 34 punti, che giocherà in casa contro lArzachena.

GIRONE C: PARTITE IN PROGRAMMA E CLASSIFICA

Le otto partite che restano da disputare nel girone C saranno distribuite così: alle ore 14.30 Catania-Casertana, Matera-Sicula Leonzio e Monopoli-Racing Fondi; alle ore 16.30 Catanzaro-Reggina, Fidelis Andria-Siracusa, Paganese-Cosenza e Rende-Akragas; infine alle ore 18.30 Virtus Francavilla-Bisceglie. Considerato che il big-match fra Trapani e Lecce è già stato giocato ieri, oggi i riflettori saranno tutti sul Catania, unica delle prime tre della classifica del girone meridionale che deve ancora completare lanno solare 2017. Il turno è sulla carta favorevole per i rossazzurri che ospitano la Casertana e dovranno vincere per approfittare dello scontro fra le due rivali. Il Siracusa invece punta a consolidare lo status di quarta forza del girone C, per farlo dovrà vincere sul campo della Fidelis Andria, però penultima in classifica e dunque bisognosa di punti che sarebbero molto pesanti in ottica salvezza.

SERIE C 21^ GIORNATA, GIRONE A

Ore 14.30

Arezzo-Giana 4-2

Cuneo-Piacenza 1-0

Monza-Pistoiese 3-1

Olbia-Gavorrano 4-3

Pro Piacenza-Carrarese 0-1

Siena-Pisa 0-0

Viterbese-Arzachena 1-0

Ore 18.30

Livorno-Prato 2-0

Pontedera Lucchese 3-2

Classifica: Livorno 49; Siena* 37; Viterbese 37; Pisa 36; Olbia 30; Monza 30; Giana Erminio 29; Carrarese 28, Arezzo 27, Pistoiese 26, Lucchese 24, Alessandria 24, Arzachena 24, Pontedera 24 Piacenza* 23; Pro Piacenza 21, Cuneo 20; Gavorrano 13; Prato 11. 

SERIE C 21^ GIORNATA, GIRONE C

Ore 14.30 

Catania-Casertana 1-2

Matera-Sicula Leonzio 2-0

Monopoli-Racing Fondi 1-0

Ore 16.30

Catanzaro-Reggina 0-1

Fidelis Andria-Siracusa 2-0

Paganese-Cosenza 0-2

Rende-Akragas 2-0

Ore 18.30

Virtus Francavilla-Bisceglie 0-0

Classifica: Lecce 45; Catania 41; Trapani 37; Siracusa 32; Juve Stabia, Matera (-2), Rende, Francavilla 28; Cosenza, Bisceglie 26; Catanzaro (-1) 24; Monopoli 23; Fondi 21; Sicula Leonzio* 19; Casertana, Reggina 18; Paganese 16; Andria (-1) 15; Akragas (-3) 10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori