RISULTATI VOLLEY MASCHILE / Classifica aggiornata e diretta live score: tutti i verdetti! (14^ giornata)

- Michela Colombo

Risultati volley maschile: classfica aggiornata e diretta live score delle partite della 14^ giornata della Serie A1. Si comincia con Milano-Trento alle ore 16.30.

trento_volley_maschile_gruppo_facebook_2017
Video Trento Galatasaray (da facebook ufficiale)

Ecco tutti i risultati della 14^ giornata della Superlega di volley, il massimo campionato italiano di pallavolo: cominciato il girone di ritorno, la classifica assume un volto sempre più interessante. Fra le vittorie più nette, ci sono quelle di Modena e Civitanova. Gli emiliani hanno vinto per 0-3 sul campo di Castellana Grotte, soffrendo solo nel terzo set che è finito ai vantaggi (28-30) per sancire vittoria e tre punti in classifica per Modena. La Lube invece a dire il vero ha concesso un set a Vibo Valentia (3-1), ma se dopo avere concesso agli avversari il secondo parziale vinci il terzo set 25-10 e il quarto 25-12 cè ben poco da dire sul successo dei marchigiani. Complimenti anche a Monza, che torna da Sora con una netta e meritata vittoria per 0-3 lasciando i laziali sul fondo della classifica. Grande battaglia a Busto Arsizio nella partita che era iniziata per prima: Milano vince i primi due set confermando di vivere un momento più che positivo, ma alla distanza esce Trento che completa la rimonta al tie-break (2-3) conquistando in questo modo un preziosissimo successo nella corsa ai posti in zona playoff. Bella vittoria di Ravenna a Piacenza (1-3): i romagnoli sembravano avere in mano la partita, si sono complicati la vita nel terzo set che Piacenza ha saputo vincere per 35-33 ma infine hanno vinto al quarto, altra battaglia terminata sul 24-26. Infine il crescendo di Perugia a Padova: primo set vinto con merito dai padroni di casa veneti, ma poi i campioni dinverno sono andati sempre meglio e alla fine possiamo dire che il successo umbro per 1-3 sia stato meritatissimo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IN CAMPO

Sta per accendersi la 14^ giornata del Campionato di Superlega: a minuti infatti entrerà nel vivo il primo match messo in programma per questo sabato 30 dicembre ovvero Milano-Trento. La sfida attesa a minuti al Pala Yamamay è di certo uno degli incontri più attesi in questo ultima serata dellanno solare 2017 dedicata al volley maschile di Serie A1. La formazione di Lorenzetti ha ritrovato forma, ordine e soprattutto un ottimo Giannelli: sono infatti ben 7 le vittorie recuperate negli ultimi 7 turni del campionato, che si sono fatte sentire pure in classifica, visto che ora il club gialloblù ha ridotto il suo distacco con le grandi. Trento ha voglia quindi di continuare in tale striscia di risultati, ma davanti ecco Milano: la squadra di Giani di certo è una delle formazioni più temibili al momento benché sia solo alla settima piazza. Non dimentichiamo che nella rosa di grandi talenti in mano a Giani vi è al top della condizione Abdel Aziz Nimir, miglior marcatore della Superlega con già 295 punti a bilancio e ben 113 break point. Si annuncia quindi una sfida interessantissima: diamo allora la parola al campo!

LA SITUAZIONE

In attesa di poter dare la parola al campo, vediamo ora come si configura la classifica del campionato della Serie A1 alla vigilia di questo turno, che ricordiamo è solo il primo del girone di ritorno. Capolista e quindi campionessa dInverno ecco Perugia di Lollo Bernardi che con 33 punti si conferma la formazione più in forma in questa edizione della Superlega. Con gli umbri però il podio rimane affollato: ad appena una sola lunghezza di distacco ecco infatti la campionessa dItalia e vice campionessa del Mondo Lube Civitanova. I marchigiani si sono di fatto giocati la prima piazza con la sconfitta per 3-2 contro Castellana nella precedente giornata di campionato: debacle sofferta anche per Modena che dopo il KO con Padova è terza a 30 punti. Dietro a questo terzetto al vertice però si nota un forte stacco: quarta è Verona ma con solo 26 punti, seguita nel top 5 da Padova a 23 punti. Lentamente in ripresa Trento che vanta ora la sesta pizza con 22 punti e sette successi di fila alle spalle: ferma a una sola lunghezza di svantaggio Milano. Si contendono lottava piazza della classifica poi Piacenza e Ravenna, oggi una di fronte allaltra e ferme a quota 20 punti. In fondo ecco poi Latina e Monza con solo 12 punti ciascuno: Vibo rimane 12^ con 9 punti mentre i fanalini di coda rimangono Castellana e Sora con 7 e 3 punti a testa.

SUPERLEGA VOLLEY, 14^ GIORNATA

Si accenderà oggi 30 dicembre 2017 la 14^ giornata  del Campionato di volley maschile della Serie A1, prima del turno di ritorno e ultima dellanno solare 2017. Ancora una volta la Superlega va veloce e soprattutto non abbandona i suoi appassionati e tifosi durante le feste invernali: dando un occhio al calendario infatti vediamo subito che i match attesi oggi sono tutti di grandissimi prestigio. Chi saranno i vincitori in questo primi turno della seconda metà della regular season? Vista anche la particolare data in qui è stata programmata la 14^ giornata della Serie A1 non ci sorprende che il programma sia piuttosto complesso. Non ci saranno anticipi in questo turno (solo un posticipo) ma gli orari del fischio dinizio non sono allineati. Si comincerà presto alle ore 16.30 al Pala Yamamay con la sfida tra Milano e Trento a cui la squadra di Lorenzetti arriva con la vigilia di tornare a stupire con lottava vittoria di fila. 

I MATCH IN PROGRAMMA

Saranno invece ben 4 gli incontri attesi alle ore 18.00: si comincerà quindi al Pala Florio con la sfida tra Castellana Grotte e Modena. La squadra gialloblu pare aver risolto i problemi interni e specialmente il triangolo tra Stoytchev e i fratelli Ngapeth: la squadra emiliana quindi dopo qualche passo falso non dovrebbe fare fatica a tornare presto al suo meglio. Stesso orario anche per il fischio dinizio del match tra Sora e Monza: qui la compagine di Barbiero proverà a riscattarsi dallultima piazza nella graduatoria, sfruttando anche la vittoria ottenuta su Vibo Valentia nella giornata precedente. Proprio la Tonno Callipo tornerà in campo ma lo farà sul difficilissimo campo delleurosuole: alle 18.00 ecco infatti Civitanova, impaziente di riprendersi la prima piazza della classifica della Serie A1. Alla stessa ora ecco poi il match tra Piacenza e Ravenna, dove la squdra di Fabio Soli ovviamente darà il massimo per riscattare gli utlimi tre KO rimediati in campionato. Il programma della 14^ si completerà quindi alle ore 18.15 con il match tra Padova e Perugia, dove cui gli umbri, campioni dInverno proveranno a conservare il ruolo di capolista. 

IL POSTICIPO

Uno solo sarà il posticipo previsto in questa 14^ giornata del campionato di Superlega: per questo turno della Serie A1 di volley maschile si ritornerà in campo il prossimo 25 gennaio. Quel giorno infatti si accenderà la partita tra Verona e Latina, attesa allAgsm Forum alle ore 20.00. Ecco quindi che la classifica generale al termine di questo turno della Serie A1 nuovamente non sarà al completo: tale situazione si manterrà poi per i prossimi  5 turni, visto che sono già stati mesi in calendario parecchi infrasettimanali. 

 

RISULTATI 14^ GIORNATA

FINALE Milano Trento 2-3 (25-22, 25-22, 22-25, 14-25, 13-15)

FINALE Castellana Grotte Modena 0-3 (21-25, 18-25, 28-30)

FINALE Civitanova Vibo Valentia 3-1 (25-18, 20-25, 25-10, 25-12)

FINALE Piacenza Ravenna 1-3 (21-25, 18-25, 35-33, 24-26)

FINALE Sora Monza 0-3 (25-27, 17-25, 20-25)

FINALE Padova Perugia 1-3 (25-20, 22-25, 15-25, 14-25)

LA CLASSIFICA

Perugia 36

Civitanova 35

Modena 33

Verona 26

Trento 24

Padova 23

Ravenna 23

Milano 22

Piacenza 20

Monza 15

Latina 12

Vibo Valentia 9

Castellana 7

Sora 6

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori