Video/ Trapani-Lecce (1-1): highlights e gol della partita (Serie C 21^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Trapani-Lecce (1-1): highlights e gol della partita di Serie C per la 21^ giornata. Mancosu e Murano a segno nel big-match del girone C (29 dicembre)

trapani gruppo
Diretta Spezia Trapani (Foto repertorio LaPresse)

Finisce 1-1 la sfida tra Trapani e Lecce. Rete in apertura di match di Mancosu, pareggio granata alla mezzora con Murano. La partita offre tante occasioni ma alla fine le due formazioni si devono accontentare di un punto a testa. Con questo pareggio il Lecce resta primo con 45 punti, il Trapani rimane in terza posizione con 47 punti. Dopo la pausa il Lecce ospiterà in casa il Catania, il Trapani, invece, farà visita alla Sicula Leonzio.  Trapani in campo con il 3-5-2. In porta Furlan, in difesa Fazio, Pagliarulo e Silvestri. A centrocampo da destra verso sinistra Marras, Maracchi, Palumbo, Bastoni e Visconti. In avanti Murano ed Evacuo. Il Lecce risponde con il 4-3-1-2. Tra i pali Perucchini, linea difensiva formata da Lepore, Cosenza, Riccardi e Ciancio. In mediana Armellino, Arrigoni e Mancosu. Tra le linee Pedro Costa Ferreira, in avanti Caturano e Torromino.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI TRAPANI LECCE

SINTESI PRIMO TEMPO

Trapani subito pericoloso con Maracchi che entra in area di rigore, sterza e calcia col mancino. Riccardi tiene la posizione e smorza la conclusione che finisce tra le braccia di Perucchini. Sul ribaltamento di fronte i giallorossi passano in vantaggio grazie a Mancosu. Destro dai trenta metri del centrocampista che si spegne nell’angolino alto. Furlan tocca ma non riesce a fermare lo splendido: dopo 5 minuti è 0-1. Bel cross di Marras dalla corsia di destra, Evacuo salta ma non ci arriva di poco. Poco dopo Maracchi mette dentro un bel cross, attento Cosenza a respingere. Granata in avanti: Evacuo spalle alla porta serve l’accorrente Marras, cross in mezzo e palla in calcio d’angolo. Il Lecce riesce a neutralizzare le offensive avversarie ma con il passare del tempo il Trapani acquista fiducia. Cross di Marras verso l’area piccola, Evacuo respinge, Bastoni calcia al volo dal limite ma si salva in corner la difesa ospite. Al 33esimo i padroni di casa pareggiano. Palla in profondità di Palumbo per Murano, uscita opinabile di Perucchini, poi Riccardi non riesce a contrastare Murano che appoggia in rete col destro. Reazione Lecce. Colpo di testa all’indietro un po’ corto di Fazio con Torromino che per poco non ci arriva, ma è provvidenziale Furlan che esce e spazza.

SINTESI SECONDO TEMPO

Sostituzione all’intervallo per mister Liverani: fuori Costa Ferreira, dentro Tsonev. La prima occasione della ripresa è per il Lecce. Ci prova Arrigoni. Botta da fuori del play giallorosso che termina di poco a lato. Tanto movimento sulle due panchine: i due allenatori studiano la prossima mossa. Caturano nel frattempo lotta a centrocampo e guadagna un buon calcio di punizione sull’attacco di Palumbo. Nulla di fatto sugli sviluppi. Poco dopo Marras sfonda a destra e mette sul secondo palo dove Evacuo calcia ma lo fa debolmente. Nessun problema per Perucchini. Ancora Marra mette in mezzo, Murano non riesce ad approfittare da buona posizione. Ci prova Marras. Riceve la sfera in area da Murano e la piazza col destro: palla che esce di pochissimo. Nel Lecce fuori uno stanco Caturano, dentro il classe ’96 Persano. Giallorossi a caccia del gol. Bella sponda di Persano verso Tsonev, destro secco ma Pagliarulo mura. Poco dopo cross dalla destra di Torromino e Furlan dice di no prima ad Armellino, poi a Persano in area piccola. Nel Trapani fuori Evacuo, dentro Reginaldo. Ci prova Maracchi. Cross dalla destra del solito Marra, punta in spaccata di Maracchi che non trova la porta. Riecco Marras. Sfonda ancora a destra l’esterno granata, palla sul sinistro e diagonale velenoso disinnescato al meglio da Perucchini. Nel Trapani fuori Bastoni, dentro Steffè. Ancora cambio per mister Calori: fuori Murano, dentro Minelli. Al 93esimo il Lecce va vicinissimo al gol partita. Torromino parte in contropiede e calcia forte in corsa trovando la bella risposta di Furlan che manda in angolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori