DIRETTA / Francavilla Bisceglie (risultato finale 0-0) streaming video e tv: termina a reti bianche

- Stefano Belli

Diretta Virtus Francavilla-Bisceglie: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita in programma per la 21^ giornata di Serie C

virtus_francavilla_formazione_lapresse_2017
Diretta Virtus Francavilla Sicula Leonzio (LaPresse)

DIRETTA VIRTUS FRANCAVILLA BISCEGLIE (RISULTATO LIVE 0-0): TERMINA A RETI BIANCHE

Inizia la riprea tra Virtus Francavilla e Bisceglie. Jovanovic prova la conclusione: Battaiola si distende in tuffo e respinge. Altro giallo nel giro di pochi minuti: questa volta è Markic a finire sul taccuino del direttore di gara. Manca poco alla fine della gara, la Virtus Francavilla si riversa in avanti. Grande occasione per la Virtus Francavilla: cross dalla sinistra per il movimento a stringere di Albertini che schiaccia a lato di testa. Azione personale di Saraniti che prova il tiro a giro: pallone che esce a lato. Bel tiro di Risolo che per poco non trova la porta. Zavettieri inserisce Boljat per Migliavacca che non si è ripreso del tutto dal colpo ricevuto pochi istanti fa. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, termina a reti bianche una partita con pochissime emozioni. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Inizia il match tra Virtus Francavilla e Bisceglie. Primo corner della gara per i padroni di casa, la battuta non sortisce effetto. Occasione per la compagine di Zavettieri sul corner con il pallone che attraversa tutto lo specchio della porta senza che nessun giocatore riesca a trovare l’impatto vincente. Azione personale di Sicurella conclusa con un tiro a giro che sfiora il palo alla sinistra di Crispino. Finalmente si vede la Virtus Francavilla. Siamo verso la fine della prima frazione, non si sblocca il match. la Virtus Francavilla ad un passo dal vantaggio! Lungo lancio di Agostinone, Saraniti, in posizione irregolare, lascia per l’accorrente Albertini che in diagonale centra il palo interno. Termina la prima frazione a reti bianche, partita giocate ad ottimi ritmi. (agg. Umberto Tessier)

LE DICHIARAZIONI

Gaetano D’Agostino, tecnico della Virtus Francavilla, spera nell’immediato riscatto dopo la brutta sconfitta di Lecce: “La prima mezzora abbiamo fatta noi la partita, però eravamo consapevoli che al primo errore il Lecce ci avrebbe punito e lo ha fatto – spiega al Quotidiano di Puglia il tecnico Gaetano D’Agostino – la cosa più brutta è che abbiamo commesso quattro errori fatali, con i calciatori che ha il Lecce la paghi a caro prezzo. Il gol a inizio ripresa ci ha tagliato le gambe. Dopo neanche venti secondi abbiamo subito un calcio di rigore per un errore banale. La partita è finita lì”. Anthony Partipilo, jolly d’attacco nerazzurro, ai microfoni di Blunote parla dell’ultima gara dell’anno: ” stata una settimana tranquilla: dopo la cena prenatalizia e la sfida con la Paganese, abbiamo avuto due giorni di relax per poi riprendere ad allenarci in vista del match con la Virtus Francavilla. Stiamo bene e cè entusiasmo visto che con i campani siamo riusciti a fare punti. Vogliamo chiudere in bellezza il 2017: il nostro obiettivo resta la salvezza, raggiungibile a quota 43 punti. Con la Virtus, però, mi aspetto una partita non facile. un avversario rognoso che gioca al calcio. Non per caso si trovano al quinto posto. Sarà una battaglia. Occhio, comunque, a Saraniti che è in gran forma”.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

Virtus Francavilla Bisceglie sarà un match per il quale non sarà prevista diretta tv ma solo la diretta streaming video via internet, con un abbonamento oppure acquistando la partita come evento singolo sul sito elevensports.it.

I BOMBER

Virtus Francavilla e Bisceglie sono entrambe in zona play off grazie ad un campionato che ha superato fin quì le aspettative stagionali. Nella compagine guidata da Gaetano D’Agostino brilla la stella di Andre Saraniti centravanti classe 88′ capace di siglare nove reti condite da due assist. Acquistato dalla Vibonese il centravanti sta vivendo una stagione davvero magica. Tra le fila del Bisceglie la sorpresa è invece l’attaccante croato Ivan Jovanovic classe 91′ arrivato dallo RNK Spalato. Alla prima stagione in Italia è riuscito a siglare cinque reti in un campionato davvero ostico. Il croato proverà a rimpinguare il bottino di reti in una trasferta che si preannuncia ricca di insidie. La sfida contro Saraniti potrebbe regalare tante reti e giocate interessanti. (agg. Umberto Tessier)

STATISTICHE

Il programma della 21^ giornata vede oggi Virtus Francavilla-Bisceglie: vediamo allora qualche statistica a confronto in attesa del fischio dinizio del match del girone C della Serie C. Dati alla mano vediamo infatti buio che la ocaggine biancazzurra finora si è rivelata tanto forte in casa, quanto debole in trasferta. Fortunatamente il Francavilla oggi giocherà in casa, dove ha vinto 6 partite, pareggiandone 2 e perdendone soltanto una, per 20 punti realizzati sui 27 a disposizione. Discreti i valori dei gol fatti (12) e subiti (8). Meno convincente il ruolino di marcia del Bisceglie (decimo però nella graduatoria generale del girone C con 26 punti), relativamente alle partite giocate in trasferta, dove la squadra di mister Zavettieri ha conquistato soltanto 2 vittorie in 8 partite, pareggiandone 3 e perdendo le altre tre gare, con 8 gol fatti e 11 subiti. (Agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

E pronto ad andare in scena il quinto incontro nella storia del calcio fra la Virtus Francavilla e il Bisceglie. Una partita molto attesa sia perché sarà valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie C, sia perché trattasi di un derby, visto che di fronte vi saranno due formazioni con sede in Puglia. Come dicevamo, sono quattro i precedenti di questa sfida, con due vittorie del Bisceglie e altrettante della Virtus di Francavilla. Nellultimo incontro hanno vinto gli ospiti di oggi, con successo interno per due reti a zero risalente allo scorso 17 ottobre, gara che era valida per il primo turno della Coppa Italia di Serie C. Poco più di un mese prima, il 2 settembre scorso, altro successo sempre a Bisceglie della squadra di casa per due a uno. Nella stagione 2015-2016, en plein della Virtus, con roboante vittoria interna a Francavilla per 4 a 1, e successo al ritorno a Bisceglie con il risultato netto di tre reti a uno. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Virtus Francavilla-Bisceglie, diretta dal signor Guida di Salerno, sabato 30 dicembre 2017 alle ore 18.30, sarà il posticipo che chiuderà il programma della seconda giornata di ritorno nel girone C del campionato di Serie C. Si affrontano in un derby pugliese tutto da seguire due squadre che si trovano separate da due soli punti in classifica. La Virtus Francavilla sta confermando quanto di buono fatto vedere nella passata stagione, ventotto punti nel girone d’andata anche se il ritorno la scorsa settimana è iniziato con una pesante sconfitta sul campo della capolista Lecce, che pure all’andata si era fermata in casa della formazione di Gaetano D’Agostino.

Il Francavilla resta comunque in zona play off, e sarà chiamato a ricacciare l’assalto di un Bisceglie che dopo il tre a uno sulla Paganese è riuscito a riportarsi nel pieno della zona play off, successo importante perché ha permesso ai nerazzurri di riscattare l’ultima sconfitta interna contro il Fondi e di confermare di avere ancora voglia di giocarsi un campionato da protagonisti, a prescindere dagli otto punti che al momento la matricola mantiene sulla zona play out. La partita appare comunque incerta, anche perché ultimamente il Bisceglie si è ben comportato in trasferta di recente, ma la Virtus Francavilla è reduce da ben cinque vittorie casalinghe consecutive, che gli hanno permesso di costruire l’attuale classifica che vede i biancazzurri vicini alle posizioni nobili, al momento a quattro punti dal Siracusa quarto.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI VIRTUS FRANCAVILLA-BISCEGLIE

Le probabili formazioni dell’incontro che chiuderà il 2017 calcistico nel girone C. Virtus Francavilla in campo col portiere Albertazzi in porta alle spalle di una difesa a tre composta da Prestia, Abruzzese e Maccarone. A centrocampo spazio a Monaco, Folorunsho e Sicurella, mentre Albertini avrà il compito di presidiare la fascia destra e Agostinone si muoverà invece sull’out mancino. In attacco, Viola si muoverà al fianco di Saraniti. Risponderà il Bisceglie con Crispino alle spalle di Delvino schierato in posizione di terzino destro e il croato Jurkic in posizione di terzino sinistro, mentre il bosniaco Markic e Petta saranno i due difensori centrali. A centrocampo, Risolo e l’altro croato Vrdoljak saranno arretrati alle spalle di Partipilo, del brasiliano Dentello Azzi e Montinaro, che supporteranno a loro volta la punta centrale nerazzurra, il croato Jovanovic.

LA CHIAVE TATTICA E I PRECEDENTI

Scontro tattico fra il 3-5-2 di D’Agostino e il 4-2-3-1 di Zavettieri, laboratori interessanti di due squadre rivelazione in questo girone C di Serie C. In questa stagione le due formazioni si sono già affrontate per due volte sul campo del Bisceglie, con vittoria dei padroni di casa in entrambe le occasioni. All’andata di campionato, due a uno per il Bisceglie con reti decisive di Partipilo e Montinaro, in Coppa Italia nerazzurri vincenti per due a zero con una doppietta di Jovanovic. L’ultimo precedente a Francavilla è la vittoria per quattro a uno della Virtus del 22 novembre 2015, nel campionato di Serie D.

QUOTE E SCOMMESSE

Per la Virtus Francavilla favori del pronostico dei bookmaker dovuti soprattutto al fattore campo. Successo interno nel derby pugliese quotato 2.15 da William Hill, mentre Bwin fissa a 3.20 la quota relativa al pareggio e Bet365 propone a 3.50 l’eventuale vittoria in trasferta. Per Unibet, over 2.5 quotato 2.30, mentre l’under 2.5 viene proposto ad una quota di 1.54.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori