Video/ Atalanta Cagliari (1-2): highlights e gol della partita (Serie A 19^ giornata)

Video Atalanta Cagliari (1-2): highlights e gol della partita di Serie A valida per la 19^ giornata, le immagini salienti del match allo stadio di Bergamo

31.12.2017 - Stefano Belli
Pavoletti_gol_Cagliari_Inter_lapresse_2017
Probabili formazioni Cagliari Roma (Foto LaPresse)

Il Cagliari ritrova una vittoria preziosa come l’ossigeno: a Bergamo la squadra di Lopez espugna l’Atleti Azzurri d’Italia battendo a domicilio l’Atalanta per 2 a 1, un successo di prestigio per i sardi che con questi tre punti si allontanano dalla zona retrocessione e chiudono il girone d’andata con 20 punti, una media più che sufficiente allo stato attuale delle cose per la quota salvezza. Gli orobici cadono in casa e certamente avrebbero preferito congedarsi dal 2017 con un risultato positivo per rimanere agganciati al sesto posto. Invece la Dea viene punita dalle sviste in fase difensiva, gli ospiti sono stati bravissimi a sfruttare gli spazi in contropiede e a gonfiare la porta di Gollini: al 6′ è Pavoletti a sbloccare la contesa e a portare in vantaggio il Cagliari, a metà della prima frazione è Padoin a firmare la rete del raddoppio, decisivo l’errore di Spinazzola che regala il pallone all’avversario che non se lo fa dire due volte e si invola verso il 2 a 0. Prima dell’intervallo il Cagliari potrebbe rifilare il colpo di grazia con Farias, anticipato dall’uscita provvidenziale di Gollini che scongiura lo 0-3 e tiene ancora a galla l’Atalanta che nella seconda frazione non lascerà nulla di intentato per riacciuffare almeno il pari.

A inizio ripresa, però, Mancini scheggia la traversa mentre Ilicic sfiorerà soltanto il palo alla destra di Rafael. Non è proprio giornata per l’Atalanta, lo si capisce quando De Roon mette un cioccolatino in mezzo per Papu Gomez che manca l’impatto col pallone a porta praticamente spalancata, a pochi minuti dal novantesimo è Cristante a sbagliare un tap-in facilissimo dopo la respinta di Rafael sull’ennesimo tentativo di Ilicic. Solamente nel recupero gli orobici trovano la via del gol con il quarto centro in campionato di Papu Gomez, il Cagliari resta anche in dieci per l’espulsione di Miangue che rimedia due cartellini gialli, ma ormai è troppo tardi: terza vittoria esterna per i sardi, secondo KO interno per l’Atalanta che non perdeva in casa dallo scorso 20 agosto, all’epoca fu la Roma a espugnare Bergamo con la punizione di Kolarov.

LE DICHIARAZIONI

Le parole di Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ai microfoni di Sky Sport: “C’è grande amarezza, peccato perdere con un pubblico eccezionale come il nostro, i ragazzi in campo hanno dato tutto, questa gara mi ha ricordato il match contro l’Udinese di un anno fa, all’epoca quella batosta ci diede la forza per disputare un grande campionato. Oggi abbiamo creato una notevole quantità di occasioni da gol, purtroppo nel primo tempo abbiamo commesso due errori che hanno compromesso il risultato”. L’analisi di Diego Lopez, allenatore del Cagliari, nel post-gara su Sky Sport: “I ragazzi sono stati bravi in settimana durante gli allenamenti e oggi hanno disputato una grande partita interpretandola nel migliore dei modi. Ci siamo battuti con coraggio puntando sempre alla porta avversaria, a differenza della gara con la Roma dove abbiamo pensato solamente a difendere, invece in contropiede siamo riusciti prima a sbloccarla e poi a ipotecare i tre punti. Vittoria frutto della mentalità e dello spirito di sacrificio di tutto il gruppo”.

ATALANTA CAGLIARI, VIDEO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori