DIRETTA/ Genoa Sampdoria Primavera (risultato finale 1-3): rivincita blucerchiata nel derby di campionato!

- Michela Colombo

Diretta Genoa Sampdoria Primavera: risultato finale 1-3. I blucerchiati vendicano la sconfitta di Coppa Italia e si impongono nel posticipo di campionato, restando comunque ultimi

Sampdoria Primavera
Diretta Chievo Sampdoria primavera (LaPresse)

DIRETTA GENOA SAMPDORIA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-3)

Genoa Sampdoria Primavera 1-3: a pochi giorni dalla sconfitta in Coppa Italia, i giovani blucerchiati si prendono la rivincita sul Grifone e vincono unimportante partita del campionato 1. Nel posticipo dellundicesima giornata la Sampdoria avvicina la posizione di Verona e Napoli; che restano a +3, ma adesso hanno la formazione di Simone Pavan più vicina. Bel momento dunque per la Sampdoria, che vince la seconda partita nelle ultime tre; tutte vittorie esterne, fuori casa sono arrivati 7 degli otto punti totali. E dire che il Genoa era partito meglio come abbiamo visto; il pareggio nel finale di primo tempo ha però dato fiducia alla Sampdoria, che al 56 si è portata in vantaggio con un clamoroso autogol di Mattia Seno. Percussione centrale di Baldé, intervento di Mattia Seno posizionato davanti allarea ma il difensore del Genoa ha svirgolato il pallone, che si è comunque diretto dalle parti di Rollandi. Il portiere però, forse ingannato anche dalleffetto, ha incredibilmente mancato la presa e la palla è scivolata in porta; colpo durissimo per il Genoa, che davanti non è riuscito a pungere e ha subito la terza rete con un destro da fuori da Ibourahima Baldé, che aveva già segnato in Coppa Italia (su rigore) e oggi ha trovato il quarto gol del suo campionato. Con questa vittoria dunque la Sampdoria Primavera rilancia le sue ambizioni nel quadro di una possibile salvezza; passo falso per il Genoa che scivola in quinta posizione, agganciata dalla Roma (che ha una partita in meno) e con la Juventus che ora è lontana soltanto un punto. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GENOA SAMPDORIA PRIMAVERA (1-1): SECONDO TEMPO

Genoa-Sampdoria 1-1: risultato di parità al termine del primo tempo del derby della Lanterna a livello Primavera. Ha sbloccato il match il Genoa al 17′ minuto di gioco con Salcedo, fino a quel momento in ombra. Il centravanti rossoblù però si è riscattato in un attimo quando è stato libero di incornare in rete un delizioso cross da calcio dangolo, sfruttando il troppo spazio concessogli dalla difesa ospite. I blucerchiati trovano il pareggio al 40′, cioè nel momento migliore del Genoa che probabilmente si sentiva in grado di raddoppiare e invece ha subito il pareggio. Tomic si esibisce in una serpentina al limite dellarea e serve in profondità Gomes Ricciulli che tiene in campo il pallone, servendo in mezzo Cappelletti, che protegge il pallone e colpisce infilando nellangolino basso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GENOA SAMPDORIA PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

Sta per avere inizio il tanto atteso Derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria Primavera, ultimo match della 11^ giornata del campionato. In attesa che le formazioni ufficiali del  match scendano in campo andiamo a vedere qualche numero importante segnato dai due club in questa prima parte del campionato regolare della Primavera 1. Come abbiamo detto alla viglia di questo turno, il Genoa vantava la quarta piazza con 17 punti e buon ruolino di marcia con 5 vittorie e e due pareggi: a ciò si aggiunge pure una differenza reti sul 15:13.  Decisamente negativi invece i numeri della Sampdoria Primavera che da fanalino di coda della graduatori porta a bilancio solo 5 punti, ottenuti tramite 1  un solo successo (2-0 sul Verona) e 2 pareggi: sono solo 8 le reti fatte ma ben 22 i gol subiti. Diamo ora la parola al campo: si comincia!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL DERBY

Va innanzitutto segnalato che la sfida tra Genoa e Sampdoria  Primavera sarà trasmessa in diretta tv su Sportitalia: sul canale 60 del televisore lappuntamento è in chiaro per tutti, mentre per quanto riguarda gli abbonati alla televisione satellitare bisognerà andare sul 225. E disponibile anche la diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito ufficiale www.sportitalia.tv.

L’ARBITRO

Come abbiamo visto la sfida del campionato Primavera tra Genoa e Sampdoria sarà diretta dal fischietto della sezione di Tivoli Daniele Viotti: con lui in campo anche gli assistenti Matteo Micheli e Gianluca Sartori, entrambi della sezione Aia di Padova. Per il fischietto selezionato per questo posticipo in stagione si contano ben 10 direzioni, di cui 2 nel campionato regolare Primavera, durante il quale ha messo a bilancio ben 7 cartellini gialli, e nessun calcio di rigore, pur avendo assegnato due espulsioni per doppia ammonizione). Da segnalare infine che Viotti non registra alcun precedente in carriera con le formazioni primavera di Genoa e Sampdoria: la partita di oggi per la 11^ giornata di Campionato dunque sarà una vera e propria prima assoluta.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Genoa Sampdoria, diretta dallarbitro Daniele Viotti di Tivoli, è la partita in programma oggi lunedi 4 dicembre 2017 alle ore 14.30, valida come posticipo della 11^ giornata del Campionato Primavera 1. Pochi giorni dopo lennesimo derby tutto genovese occorso agli ottavi di Coppa Italia (vinto per 2-1 dalla compagine di Sabatini), ecco che le anime della città ligure tornano in campo per un faccia a faccia che si annuncia pirotecnico. La sfida inoltre si annuncia particolarmente attesa pure per la classifica del Campionato Primavera: che pure ha subito parecchi movimenti e modifiche nel corso di questa 11^ giornata. Se i grifoni si approcciano alla partita vantando un buon piazzamento tra le big e sono animati dalla volontà di agganciare le prime squadre in fuga, dallaltra parte ecco i blucerchiati ancora una volta fanalino di coda con solo 5 punti a bilancio. 

PROBABILI FORMAZIONI GENOA SAMPDORIA

In vista della riedizione del Derby della Lanterna andato in scena pochi giorni fa per la Coppa Italia è probabile che Sabatino opti più  meno per i medesimi titolari per disegnare la probabile formazione dei grifoni. Dopo tutto i giocatori messi in campo hanno dato ottime risposte contro la Sampdoria e la posta in gioco ogi non è di minor valore. In ogni caso sarà confermato il 4-3-3 come scelta tattica con Rollandi tra i pali e il duo di difensori centrali formato da Altare e Zanoli: confermati anche Orput e Palmese per le corsie esterne. Pochi dubbi anche per quanto riguarda la mediana: Sibilia sarà in cabina di regia con Silvestri e Karic come mezzali. Per quanto riguarda lattacco si va verso la conferma piena del tridente che vedrebbe Salcedo prima punta con Micovschi e Zanimacchia a supporto: questultimi due poi hanno firmato la vittoria del Genoa in coppa e di sicuro sono impazienti di riconfermarsi. 

Per quanto riguarda la probabile formazione della Sampdoria Primavera invece è possibile che Mister Pavan possa optare per qualche modifica rispetto all11 visto in campo pochi giorni fa sempre contro i grifoni, benchè molti giocatori allora titolari abbiano dato ottime risposte. In ogni caso il tecnico blucerchiato non dovrebbe fare a meno del 4-3-3 già visto in diverse occasioni: ecco che tra i pali però dovrebbe fare ritorno Krapikas. Nel reparto arretrato ecco poi Olina e Veips in difesa, con le corsie che verranno presidiati da Tomic e uno tra Doda e Ferrazzo. Per quanto riguarda la mediana Gabbiani potrebbe dare spazio a Ejjaki con Tessiore e Scotti confermati  come mezzali. Infine ricordiamo che nel tridente offensivo ecco che dovrebbe fare il suo ritorno Baldè, capocannoniere della Sampdoria Primavera: a fianco del blucerchiato poi troveremo Cappelletti e Gomes Ricciulli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori