Interisti nelle fogne/ Video, frase choc su Juve Tv e bufera su Sandro Pellò, poi le scuse: Ho sbagliato

- Silvana Palazzo

Interisti nelle fogne, frase choc su Juve Tv: video. Bufera su Sandro Pellò, poi le scuse: Ho sbagliato. Le ultime notizie sulla polemica che infiamma il derby d’Italia

sandro_pello
Interisti nelle fogne, frase choc su Juve Tv

Non ci può essere derby d’Italia senza polemica. A infiammare la vigilia è Juve Tv, il canale tematico del club bianconero, che si è lasciato andare un po’ troppo in vista del big match contro l’Inter. Il clima è stato acceso da Sandro Pellò, presidente di Comunicazione bianconera: dopo la vittoria sull’Olympiacos ha cominciato a prendere in giro l’Inter, arrivando però ad offese pesanti. Io sogno di asfaltarli, cancellarli dal pianeta, togliere loro ogni piccolo barlume, desiderio, speranza di essere una squadra normale, comincia Pellò. Ma il peggio purtroppo deve ancora arrivare: Devono stare nelle fogne dove sono stati negli ultimi anni, nei tombini nascosti al buio. Facile immaginare il putiferio che hanno provocato queste dichiarazioni, soprattutto sui social. I tifosi dell’Inter hanno espresso la propria indignazione, molti sostenitori della Juventus hanno invece preso le distanze.

FRASE CHOC SU JUVE TV, POI LE SCUSE DI SANDRO PELL

L’incendio divampato in seguito alle dichiarazioni offensive su Juve Tv è stato placato da colui che ha scatenato il putiferio. Lo stesso Sandro Pellò ha infatti chiesto scusa con un video su Twitter: Ieri sera un sacco di interisti si sono arrabbiati e offesi per quello che ho auspicato in vista della partita di sabato. E anche qualche fratello bianconero mi ha sgridato. Io cazzeggiavo. Il presidente di Comunicazione bianconera parla di un momento di euforia e divertimento, pur ammettendo di aver calcato un po’ troppo la mano. La parola ‘fogna’ non è bella, non avrei dovuto dirla. Provate a cancellarla. Se qualcuno si è sentito offeso, chiedo scusa. Nella speranza di essersela cavata così ha spostato poi l’attenzione sulla sfida di sabato: Uno vince e uno perde. Chi vince prenderà in giro l’altro…. L’augurio è che avvenga con stile, quello che è mancato a Pellò e che non guasta mai…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori