CALENDARIO COPPA ITALIA 2017/ Semifinali: si comincia con Juventus-Napoli, poi Lazio-Roma. Bianconeri a caccia del record (Oggi, 1 febbraio)

- La Redazione

Calendario Coppa Italia 2017 Semifinali: si comincia con Juventus-Napoli, poi Lazio-Roma. Tre derby in due mesi! Le ultime notizie di oggi, 1 febbraio, e gli aggiornamenti sulla Tim Cup

coppa_italia_2016
LaPresse

Le semifinali di Coppa Italia 2016-2017 si giocano tra un mese, ma si possono già fare dei calcoli e delle previsioni su quello che ci possiamo aspettare. Per esempio, la Juventus viaggia verso il record: così come in campionato potrebbe diventare la prima squadra di sempre a vincere sei scudetti consecutivi, in Coppa Italia i bianconeri potrebbero fare storia nel centrare il tris. Dopo i titoli del 2015 e 2016 (2-1 alla Lazio) e 2016 (1-0 al Milan), entrambi ai tempi supplementari, la terza vittoria sarebbe un unicum nellalbo doro del trofeo. Le doppiette non sono poche: la stessa Juventus laveva già centrata, anche se dobbiamo tornare al 1959 e 1960 con le finali contro Inter e Fiorentina, in squadra il trio Boniperti-Charles-Sivori e in panchina Teobaldo Depetrini prima e Carlo Parola poi. A parte il bis bianconero, lultima doppietta in ordine di tempo è quella dellInter: negli anni del dominio in ambito nazionale i nerazzurri di Roberto Mancini avevano vinto nel 2005 e 2006 battendo sempre la Roma, che poi aveva vinto le due edizioni successive in un periodo pazzesco fatto di quattro finali consecutive con le stesse due squadre. I nerazzurri però avevano centrato unaltra doppietta: nel 2010 battendo ancora la Roma e prendendosi il primo dei tre titoli che avevano costituito il Triplete, nel 2011 – con Leonardo – facendo fuori il sorprendente Palermo.

Come abbiamo già detto, la semifinale di Coppa Italia 2016-2017 tra Juventus e Napoli rappresenta un altro scherzetto nel calendario stagionale: tre derby della capitale a distanza ravvicinata e così la sfida tra bianconeri e partenopei. Tra andata e ritorno della semifinale infatti la Juventus andrà al San Paolo il 2 aprile per il campionato: per due volte nel giro di tre giorni Gonzalo Higuain giocherà nello stadio che lo ha visto protagonista per tre anni, contro un pubblico che prima lo ha osannato e poi gli ha voltato le spalle, quando in estate il Pipita si è trasferito a una delle rivali storiche. Già la scorsa settimana, quando la Juventus aveva battuto il Milan regalandosi la sfida di semifinale contro il Napoli, a Higuain era stata posta lovvia domanda sulle sensazioni che avrebbe provato nel tornare al San Paolo; lattaccante argentino non ha potuto nascondere, ai microfoni di Premium Sport, come il doppio appuntamento sia inevitabilmente speciale. Io però sono tranquillissimo ha detto. Queste cose nel calcio possono capitare, sarà un ritorno sentito ma innervosirsi sarebbe peggio. Chissà però quello che succederà quando effettivamente Higuain poserà il piede sul terreno di gioco di Napoli, per la prima volta da avversario. E che avversario

Dovremo aspettare poco meno di un mese per le semifinali di Coppa Italia 2016-2017: abbiamo già parlato del calendario delle sfide che, unico turno in tutta la competizione, si giocheranno in andata e ritorno. Ci sarà il derby di Roma e ci sarà il rinnovo della sfida tra Juventus e Napoli: anche nel caso della partita tra bianconeri e partenopei le due squadre si affronteranno tre volte nel giro di pochi giorni, due al San Paolo vista la partita di ritorno di campionato. Quello che è interessante notare è che le quattro qualificate alle semifinali corrispondono anche alle ultime finaliste del torneo: a partire dal 2011-2012 infatti la Juventus ha giocato tre finali (vincendone due), il Napoli ha vinto le edizioni 2012 e 2014, la Lazio ha vinto quella del 2013 contro la Roma per poi perdere la finale del 2015 contro la Juventus. I giallorossi potrebbero mettere le mani sul titolo per la prima volta dal 2007; non sono riuscite a qualificarsi Fiorentina e Milan, cioè le altre finaliste della decade in corso (a cui bisognerebbe aggiungere Inter e Palermo, che giocarono la finale del 2011. Dunque nellalbo doro del torneo non comparirà una squadra nuova: se la Roma attende la vittoria da 10 anni, come abbiamo visto sono molto più recenti gli ultimi titoli delle varie squadre. Ci sarà però la possibilità di sfide inedite: Juventus-Roma, Napoli-Roma e Napoli-Lazio sarebbero incroci mai usciti prima in una finale di Coppa Italia.

Il quadro delle semifinali di Coppa Italia 2017 è stato completato, quindi è tempo di dare uno sguardo al calendario. La Roma è la quarta squadra a passare il turno e quindi forma il poker delle semifinaliste con Lazio, Napoli e Juventus. La squadra di Luciano Spalletti, che ha da poco battuto (a fatica) il Cesena, dovrà affrontare la Lazio: derby, dunque, in semifinale di Coppa Italia. Altrettanto suggestiva è la sfida tra Juventus e Napoli. Quando andranno in scena queste partite? La Juventus ospiterà il Napoli 28 febbraio allo Stadium per il match di andata delle 20.45, mentre il ritorno è in programma al San Paolo alla stessa ora del 5 aprile. Il 1 marzo toccherà a Lazio e Roma all’Olimpico, mentre il ritorno dovrebbe andare in scena il 4 aprile, visto che il giorno successivo c’è Napoli-Juventus. La Lega di Serie A ufficializzerà presto il calendario con le date e gli orari degli incontri attesi dai tifosi delle rispettive squadre. Tre derby nel giro di due mesi: Lazio e Roma si affronteranno il primo marzo per il match di andata della semifinale di Coppa Italia, poi nella prima settimana di aprile per il ritorno e, infine, nella 34esima giornata di campionato della Serie A. Tre sfide delicate e decisive per la stagione delle due squadre capitoline.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori