KOTNIK AL CROTONE/ Calciomercato news, Il club calabrese acquista il giovane trequartista. Avrà spazio nell’undici di Nicola?

- La Redazione

Kotnik al Crotone, calciomercato news: il club calabrese acquista il giovane trequartista dal Nova Gorica in prestito con diritto di riscatto. Avrà spazio nell’undici di Davide Nicola. 

nicola_crotone_foglio
L'allenatore del Crotone, Davide Nicola (Lapresse)

Il Crotone ha ufficializzato l’arrivo di una giovane promessa e cioè Andrej Kotnik dal Nova Gorica. Il trequartista arriva dal Nova Gorica con la formula del titolo temporaneo, cioè in prestito, con diritto di riscatto a favore del club calabrese. Staremo a vedere se troverà spazio nell’undici titolare di Davide Nicola che in questa sessione di calciomercato di riparazione ha comunque perso, va ricordato, Raffaele Palladino ritornato al Genoa dove aveva già giocato diversi anni fa. Kotnik non è una seconda punta, ma vista la rapidità e il piede tecnico potrebbe anche adattarsi a giocare vicino a Diego Falcinelli bomber reduce da una splendida tripletta contro l’Empoli. Di solito Nicola gioca con un lineare 4-4-2 e non è da escludere che il giovane Andrej Kotnik non possa essere impiegato anche come esterno di centrocampo, dando così al reparto maggiore possibilità offensive rispetto a quanto visto fino a questo momento.

Uno dei nuovi acquisti del Crotone di Davide Nicola porta ad Andrej Kotnik. Andiamo a vedere la carriera del calciatore fino a questo momento. Questi è nato in Slovenia il 4 agosto del 1995. Cresciuto nel Nova Gorica è un calciatore dotato di grande tecnica e rende imprevedibili le sue giocate anche grazie alla possibilità di usare indifferentemente piede destro e sinistro. Il calciatore è diventato famoso anche per un importante contratto di sponsorizzazione con la Nike che nel tempo gli ha dato sempre fiducia. Il suo ruolo naturale è quello del trequartista pur, anche se in passato ha giocato sia come prima che come seconda punta. Potrebbe anche essere schierato largo su una delle due corsie di centrocampo dove per caratteristiche potrebbe dire la sua. Ora la decisione sta a Davide Nicola che dovrà vedere quanto e dove utilizzarlo e poi sarà la società alla fine di questa stagione calcistica a decidere se riscattarlo o meno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori