Diretta/ Sastamala-Trento (risultato finale 0-3) info streaming video e tv: 23-25, 28-30, 18-25 (volley maschile Cev Cup 2017 ottavi, oggi 2 febbraio)

- La Redazione

Diretta Sastamala-Trento: info streaming video e tv, orario e risultato live del match di volley maschile, valido per gli ottavi di Cev Cup 2017, oggi 2 febbraio.

trento_volley_gruppo
(LaPresse)

Sta per avere inizio la partita di volley maschile tra il Sastamala e Trento, match di andata degli ottavi di finale di Cev Cup 2017. La trasferta in terra finnica si annuncia senza dubbio complicata per Trento che comincia a superare una certa stanchezza dopo questo mese di gennaio: di contro a minuti i ragazzi di Lorenzetti dovranno fronteggiare una formazione molto solida, sicura tra le proprie mura di casa. Il Sastamala, mai incontrato prima di questa occasione da Trento sta vivendo un ottimo stato di forma bel campionato nazionale: per i ragazzi di Mikko Eskop che al contrario dei trentini, hanno appena vinto il trofeo nazionale (Trento come si ricorda ha perso in finale di Coppa Italia contro Civitanova). Gli auspici quindi non sono particolarmente incoraggianti per Lorenzetti e giocatori, che puntano ora al torneo continentale per trovare quelle sicurezze che coppa e c-campionato al momento hanno dato solo in parte. 

Lappuntamento in Finlandia per Trento, impegnata a ore contro il Sastamala arriva in un momento molto delicato per la formazione di Lorenzetti. Solo pochi giorni fa la formazione trentina ha affrontato infatti a Bologna una Final Four di Coppa Italia davvero impegnativa dal punto di vista fisico e mentale, conclusa con una nuova sconfitta in finale contro Civitanova. La fatica e la sconfitta potrebbero farsi sentire nelle gambe di Trento, anche se coach Lorenzetti al termine della finale aveva dichiarato: Abbiamo dato tutto quello che avevamo, ma non siamo riusciti ad incidere in battuta anche per meriti specifici di Civitanova. Abbiamo commesso anche qualche errore in più del solito al servizio. Credo, in ogni caso, che questo secondo posto sia davvero un grande risultato; per ottenerlo siamo andati anche oltre i nostri limiti. Latteggiamento è quello giusto ma dobbiamo provare a dare ancora qualcosa in più.

Dagli arbitri Baklouti e Delikostidis, in programma per oggi 2 febbraio per le ore 17.30 (fuso orario italiano), è la partita di volley maschile valida per gli ottavi di finale della Cev Cup 2017. Sebbene bruci la sconfitta occorsa in finale di Coppa Italia contro Civitanova solo pochi giorni fa, la formazione di Lorenzetti ha la possibilità di rifarsi con un ottimo risultato in trasferta in terra finlandese. Infatti ricordiamo come la Cev Cup abbia un meccanismo davvero particolare: in caso di vittoria per 3-0 o 3-1 si assegnano tre punti, mentre in caso di vittoria per 3-2 soltanto due punti (viceversa chi perde 3-2 prende un punto): dunque bisognerà andare avanti sulla propria strada e cercare di fare il meglio possibile in terra finlandese, per poi giocarsi il tutto per tutto tra le mura amiche del PalaTrento.

Coach Angelo Lorenzetti sembra avere già in mente la formazione che scenderà in campo contro il club finnico: Simone Giannelli andrà ovviamente in cabina di regia, mentre Massimo Colaci sarà il libero titolare. Filippo Lanza, Jan Stokr e Tine Urnaut andranno in attacco, per cercare di creare problemi alla compagine finlandese, mentre al centro si giocano due posti da titolare Matteo Bursthaler, Simon Van de Voorde e Sebastian Solè: i tre avranno il compito di alzare la difesa nel momento cruciale del match ed evitare guai peggiori. Per quanto riguarda i padroni di casa ci sono moltissimi dubbi a riguardo: lunica certezza al momento sembra essere Jarmo Korhonen, ovvero il libero titolare.

Dubbi in cabina di regia, con Jesper Jylhä e Mikko Esko a giocarsi una maglia da titolare. Dubbi anche al centro, con Jacob Guymer, Thomas Carmody e Urpo Sivula a giocarsi i posti disponibili per scendere in campo fin dal primo minuto. L’opposto dovrebbe essere Timo Jokinen, mentre Peetu Mäkinen, Niko Kärkkäinen e Oli Kunnari si giocheranno i posti disponibili di banda. Una sfida che sulla carta appare facile, ma che può presentare moltissime insidie.

Quella tra Sastamala e Trento sarà una sfida sicuramente incerta, soprattutto nella parte iniziale: i padroni di casa cercheranno di dare il massimo per iniziare con il piede giusto e mettere in difficoltà Trento. Battute forzate e palloni spinti in attacco, in modo tale da creare una varietà in attacco può mettere in confusione chiunque. Bisogna dunque impostare il gioco nella giusta maniera e cercare di capire come difendere: sarà infatti importante per Trento organizzare una buonissima difesa in grado di arginare l’attacco. Sicuramente non sarà facile rialzarsi dopo una sconfitta del genere e dunque bisognerà cercare di cancellare immediatamente l’ennesima finale persa in Coppa Italia. La formazione trentina ha la giusta esperienza da poter mettere in campo e dunque bisognerà dimenticare quello che è successo domenica. Occhi puntati sui nazionali azzurri come Giannelli e Filippo Lanza, senza dimenticare Manuel Colaci: l’esperienza lasciata dopo l’avventura di Rio sarà determinante in queste sfide da dentro o fuori.

Ricordiamo infine che la partita tra Sastamala e Trento non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la diretta streaming video della partita valida per gli ottavi di finale della Cev Cup 2017. Consigliamo pertanto di consultare il sito ufficiale della federazione europea allindirizzo www.cev.lu che organizza il torneo, oltre che i profili social della formazione trentina, su Twitter (@trentinovolley) e Facebook (@trentinovolleysrl) per rimanere aggiornati su risultato live e statistiche dellincontro. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori