Pronostico Juventus Napoli/ Coppa Italia 2017: il punto di Rino Marchesi (esclusiva)

- int. Rino Marchesi

Pronostico Juventus Napoli, semifinale Coppa Italia 2017: l’intervista esclusiva a Rino Marchesi sulla partita attesa il 28 febbraio alle ore 20.45 allo Juventus Stadium.

juventus_napoli_higuain
Juventus - Napoli (Foto LaPresse)

Questa sera alle ore 20.45 si giocherà allo Juventus Stadium la prima semifinale della Coppa Italia 2016-2017 tra Juventus e Napoli. I bianconeri di Allegri benché impegnati anche in Champions League paiono davvero imbattibili anche il campionato, dove son da tempo alla prima posizione della classifica con diversi punti di distacco dalle avversarie e approdano alle mura di casa dopo il successo occorso contro l’Empoli e il Porto in trasferta. Il Napoli di Sarri arriva a questo scontro in terra nemica con qualche nervosismo dopo la sconfitta ad opera dell’Atalanta e soprattutto con la preoccupazione di un match di ritorno di Champions League contro il Real Madrid che pare del tutto in salita. Per gli azzurri questa semifinale di Coppa Italia rappresenta quindi un’occasione di riscatto unica, che potrebbe far bene a morale e sicurezza.Per presentare questo match abbiamo sentito Rino Marchesi che negli anni ’80 ha allenato sia Juventus che Napoli: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita aperta con due squadre pronte tutte a due ad affrontarsi fino in fondo per vincere quest’incontro, per cercare di passare il turno.

Dove si potrebbe decidere quest’incontro? Potrebbe decidersi a centrocampo, dipende da chi giocherà, da quale calciatore sarà schierato in quest’incontro.

Allegri potrebbe inserire Sturaro? Sturaro è un giocatore di quantità e spesso Allegri lo mette in campo. Quindi anche stasera col Napoli potrebbe far parte dell’undici bianconero.

Come giocherà il Napoli a Torino? Al solito modo col 4-3-3, poi vedremo quali saranno i centrocampisti del Napoli che giocheranno. Questo potrebbe essere molto importante per l’esito dell’incontro.

Cosa sta succedendo alla squadra di Sarri? Niente di speciale, solo un momento di difficoltà che può capitare durante la stagione. Del resto il Napoli ha i giocatori, ha una rosa veramente importante.

Pavoletti nell’undici azzurro? Penso piuttosto che Sarri voglia dare fiducia a Milik, vuole recuperarlo. E’ un attaccante troppo importante nel suo reparto offensivo.

Il suo pronostico su quest’incontro. La Juventus avrà dalla sua due cose: i giocatori che sono veramente forti e il vantaggio di giocare in uno stadio come lo Juventus Stadium. Lo Juventus Stadium dà una carica speciale alla squadra di Allegri.

Quale squadre potrebbe andare alla finale di Roma? Sono due squadre ancora in corsa per tutti i loro tre obiettivi stagionali, due squadre che quindi punteranno alla vittoria in Coppa Italia. Tutte e due potrebbero raggiungere la finale di Roma.

 (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori