SCHILLACI IN CAMPO A 52 ANNI/ Con il Crocetta: e fa vincere la squadra peggiore d’Italia!

- La Redazione

Schillaci in campo a 52 anni con il Crocetta: da talismano a giocatore della squadra peggiore d’Italia. Prima motiva i giocatori, poi diventa compagno: l’annuncio di Stefano Armitano

pallone_spray
Diretta Bologna Bruges (LaPresse)

Salvatore Schillaci, per tutti gli italiani Totò, è il talismano del Crocetta, la squadra di Torino di Terza categoria con la quale tornerà in campo all’età di 52 anni. L’ex attaccante ha portato, infatti, alla vittoria la squadra peggiore d’Italia, famosa nel calcio amatoriale per aver perso tutte le prime quattordici partite di campionato. Domenica scorsa la prima vittoria e il segreto è proprio Totò Schillaci: chiamato dalla redazione di Quelli che il calcio, l’ex calciatore si è recato negli spogliatoi prima della sfida contro l’Atletico Nichelinense per motivare i giocatori, poi ha seguito la partita da bordo campo e alla fine ha gioito con loro. Da motivatore a compagno di squadra: Totò Schillaci, come riportato da La Stampa, giocherà nel Crocetta in una delle prossime partite. L’annuncio è stato dato dal presidente della squadra, Stefano Armitano: «In settimana formalizzeremo il tesseramento e sarà a tutti gli effetti fino al 30 giugno un giocatore del Crocetta. Chiaramente farà con noi soltanto una partita, per stimolarci, questa volta sul campo. Non sappiamo ancora quando, certamente in un match in casa ma non per l’incasso visto che da noi il biglietto non si paga». Totò Schillaci, dunque, torna a giocare, seppure per una sola partita. Del resto è impegnato nella gestione a Palermo di un centro sportivo per ragazzi e di una società dilettantistica. Al Crocetta ha ritrovato il dottor Giuseppe Bosio, che era alla Juventus e che non rivedeva da più di vent’anni. «Totò ci ha preso a cuore. Di lui ho apprezzato la spontanea sincerità: prima della partita ci ha caricati a mille e per tutti i novanta minuti ha tifato con la nostra maglia addosso. Chiaramente la numero 9, quella che vestirà anche quando scenderà in campo» ha concluso il presidente del Crocetta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori