PRONOSTICI SERIE B/ Le scommesse sulle partite, 24^ giornata: Cesena a caccia di punti salvezza (oggi 5 febbraio 2017)

- La Redazione

Pronostici Serie B: le scommesse sulle partite della 24^ giornata di sabato. La nostra analisi, le quote e le favorite per gli otto match da giocare (oggi 5 febbraio 2017)

abodi_serieb
LaPresse

33 punti in classifica per il Carpi, 24 per il Cesena che non riesce ad emergere dai bassifondi della classifica, anche se i distacchi tra le squadre sono ancora limitati. Considerando anche il fattore campo, è normale che il pronostico del match pensa dalla parte dei padroni di casa. snai.it ad esempio fissa a quota 2 il segno 1 per la vittoria del Carpi, a 3,15 il segno X per il pareggio finale e a quota 4,25 il segno 2 per il successo esterno del Cesena. Tuttavia i numeri del Carpi inducono ad una maggiore prudenza: infatti, la squadra allenata da Fabrizio Castori non ha ancora trovato la giusta continuità tra le mura amiche del Cabassi. Nelle ultime 6 partite casalinghe ha vinto solo una volta, il 26 novembre contro il Cittadella (2-0), di contro nelle 11 sfide interne si conta solo una sconfitta datata 29 ottobre 2016: quel giorno fu lAscoli a tornare dal Cabassi con i 3 punti in saccoccia, 0-2 il risultato finale. 7 i pareggi: attenzione quindi al segno X. In casa il Carpi viaggia ad una media di 1 gol a partita (11 in 11 match), mentre sono appena 8 quelli subiti. Pur in un campionato difficile, il Cesena sta confermando la sua tendenza a giocare meglio davanti al pubblico del Manuzzi, uno dei più calorosi: il bilancio interno bianconeri registra 5 vittorie, 5 pareggi e solo 1 sconfitta. In trasferta invece i romagnoli non hanno ancora vinto, limitandosi a 4 pareggi in 12 partite con 21 reti incassate.

Limportante sfida salvezza di Erice vede di fronte il Trapani e lAvellino, squadre che finora hanno condotto una stagione allinsegna della sofferenza ma che stanno fornendo segnali di ripresa. In particolare il Trapani che si presenta a questo monday night sullonda di 2 vittorie e 3 risultati utili consecutivi. I siciliani sperano anche nellaiuto del pubblico per conquistare 3 punti vitali: finora in casa ne sono maturati 12 su 19 frutto di 2 vittorie e 6 pareggi (4 le sconfitte). LAvellino allenato da Walter Novellino ha dovuto attendere il 2017, per sbloccare la casella delle vittorie esterne: è successo due settimane grazie allo 0-2 inflitto al Brescia. In precedenza gli irpini avevano ottenuto 3 pareggi e 7 ko in 10 trasferte, limitandosi a 3 gol che sono diventati 5 dopo la partita del Rigamonti. In ogni caso, lAvellino tende a giocare meglio in casa dove ha raccolto 19 punti su 25, quindi non sorprende che i pronostici puntino sulla vittoria del Trapani che pure si trova in fondo alla classifica. Queste le quote proposte da snai.it: segno 1 per il successo dei siciliani a 2,20, segno X per il pareggio a 3,10, segno 2 per laffermazione dellAvellino a 3,60. Sempre dalla lavagna SNAI riportiamo anche le quote per le opzioni Under (1,65), Over (2,10), Gol (1,80) e NoGol (1,90).

33 punti in classifica per il Carpi, 24 per il Cesena che non riesce ad emergere dai bassifondi della classifica, anche se i distacchi tra le squadre sono ancora limitati. Considerando anche il fattore campo, è normale che il pronostico del match pensa dalla parte dei padroni di casa. snai.it ad esempio fissa a quota 2 il segno 1 per la vittoria del Carpi, a 3,15 il segno X per il pareggio finale e a quota 4,25 il segno 2 per il successo esterno del Cesena. Tuttavia i numeri del Carpi inducono ad una maggiore prudenza: infatti, la squadra allenata da Fabrizio Castori non ha ancora trovato la giusta continuità tra le mura amiche del Cabassi. Nelle ultime 6 partite casalinghe ha vinto solo una volta, il 26 novembre contro il Cittadella (2-0), di contro nelle 11 sfide interne si conta solo una sconfitta datata 29 ottobre 2016: quel giorno fu lAscoli a tornare dal Cabassi con i 3 punti in saccoccia, 0-2 il risultato finale. 7 i pareggi: attenzione quindi al segno X. In casa il Carpi viaggia ad una media di 1 gol a partita (11 in 11 match), mentre sono appena 8 quelli subiti. Pur in un campionato difficile, il Cesena sta confermando la sua tendenza a giocare meglio davanti al pubblico del Manuzzi, uno dei più calorosi: il bilancio interno bianconeri registra 5 vittorie, 5 pareggi e solo 1 sconfitta. In trasferta invece i romagnoli non hanno ancora vinto, limitandosi a 4 pareggi in 12 partite con 21 reti incassate.

Finora il Cittadella, che oggi riceve la Pro Vercelli per il ventiquattresimo turno di Serie B, non ha conosciuto mezze misure in partite casalinghe. Nei 12 precedenti di campionato allo stadio Tombolato, i veneti registrano infatti 8 vittorie e 4 sconfitte, lultima il 3 dicembre scorso per mano della SPAL (1-2). La Pro Vercelli invece è ancora a caccia del suo primo successo esterno in questa stagione: considerando anche il ko nel derby agostano di Coppa Italia (4-1 contro il Torino), il bilancio interno dei Bianchi parla di 4 pareggi e 6 sconfitte. Numeri che inclinano le valutazioni dei bookmaker verso il successo del Cittadella, che oltretutto naviga in acque ben diverse di classifica: snai.it fissa a quota 1,80 il segno 1 per laffermazione dei granata, mentre lopzione 2 per il successo esterno della Pro Vercelli si alza a 5,00. 3,50 è la valutazione attribuita al segno X per il pareggio, risultato che per il momento tende a stare alla larga dal Cittadella: dallinizio del campionato se ne conta solo 1 per i veneti, quello di lunedì 24 ottobre sul campo dello Spezia (1-1). Sempre dalla lavagna SNAI riportiamo anche le quote per le opzioni Under (1,70), Over (2,05), Gol (1,90) e NoGol (1,80). 

Diamo unocchiata alle quote proposte da snai.it per la partita di Serie B tra SPAL ed Ascoli. Il segno 1 per la vittoria casalinga della SPAL è valutato 1,62, il segno X per leventuale pareggio corrisponde a quota 3,60, il segno 2 per laffermazione esterna dellAscoli si alza a quota 6,25. Opzione Under quotata 1,80, Over 1,90 mentre le opzioni Gol e NoGol si equivalgono a quota 1,85. La neopromossa SPAL sta costruendo le sue fortune sullottimo rendimento interno: allo stadio Paolo Mazza gli estensi sono stati sin qui imbattibili o quasi, considerando che in 11 partite solo la capolista Hellas Verona è riuscita a batterli (1-3 alla quinta giornata). Negli altri 10 match la SPAL ha raccolto 26 dei 30 punti disponibili, battendo anche avversari quotati come Carpi (3-1 alla decima giornata), Spezia (2-1 alla diciottesima) e Benevento (2-0 il 21 gennaio). Inoltre i biancazzurri registrano il miglior attacco casalingo del campionato, con 26 gol allattivo. Per lAscoli invece un passo esterno regolare: il bilancio delle 12 trasferte precedenti parla di 4 vittorie, 4 pareggi ed altrettante sconfitte, con 12 gol sia segnati che subiti. 

Un solo successo nelle ultime 10 giornate per il Perugia, che oggi ospita allo stadio Renato Curi un Brescia reduce da 3 giornate senza vittoria. Le quote delle principali agenzie di scommesse attribuiscono i favori del pronostico al Perugia: su snai.it ad esempio troviamo il segno 1 per la vittoria biancorossa a 1,73, il segno X per il pareggio finale a 3,30 e il segno 2 per il colpo esterno del Brescia a quota 5,75. Opzione Under valutata 1,67, Over a 2,07, opzione Gol quotata 1,90 e NoGol 1,80. Il bilancio casalingo del Perugia registra 4 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte, attenzione quindi al segno X che pure servirebbe poco alla formazione umbra, a caccia di punti per consolidare il piazzamento playoff. Discorso analogo per il Brescia che prima della 24^giornata conta solo 2 lunghezze di vantaggio sulla zona playout. In trasferta le Rondinelle tendono a fare molta più fatica, non a caso finora hanno vinto solo una volta lontano dallo stadio Rigamonti: è successo il 24 settembre al Tombolato di Cittadella, 0-3 il risultato finale. 

Quale pronostico per Latina-Frosinone? Allo stadio Domenico Francioni si affrontano due squadre divise da 15 lunghezze in classifica: 26 punti per il Latina e 41 per il Frosinone, secondo solo alla capolista Hellas Verona (44). I Ciociari si possono quindi considerare favoriti per questo derby del Lazio, anche se va ricordato che il Latina non ha ancora perso in casa in questo campionato. Di contro i Pontini hanno pareggiato ben 8 volte tra le mura amiche, e in generale risultano la squadra che più volte è incappata nel segno X: ben 14. Attenzione quindi alle quote per il pareggio in Latina-Frosinone: su snai.it lopzione X vale 3,10, cifra appetitosa per gli scommettitori considerando i dati di cui sopra. I favori del pronostico sono comunque per il Frosinone: snai.it fissa a quota 2,60 il segno 2 per il successo dei Ciociari e a 2,85 lopzione 1 per la vittoria finale del Latina. Che in casa tende a subire pochi gol, appena 7 finora, ma anche a non strafare dal punto di vista offensivo, come dimostrano le sole 12 reti allattivo (diventano 14 in trasferta). Altre quote per Latina-Frosinone sono quelle relative alle opzioni Under (1,62), Over (2,15), Gol (1,80) e NoGol (1,90).

Il pronostico di Verona-Benevento si presenta tuttaltro che scontato. Questo perché se il Verona di Fabio Pecchia è in testa alla classifica, e considerato la squadra più forte di questa Serie B, di contro il Benevento dista solamente 5 lunghezze e in caso di vittoria al Bentegodi rimetterebbe in discussione il primato degli scaligeri. Oltretutto i campani allenati da Marco Baroni arrivano dal bel successo (3-0) contro unaltra squadra teoricamente più forte, il Carpi, e vorranno dimostrarsi allaltezza anche al Bentegodi. In ogni caso, le quote proposte da snai.it puntano tutto sul Verona: il segno 1 per la vittoria dei gialloblu è abbassato a 1,77, mentre il segno 2 per il colpo esterno del Benevento vale 5 volte la posta in gioco. A metà strada il segno X per il pareggio tra le due squadre, che snai.it valuta 3,50. Under 1,80, Over 1,90, Gol 1,75 e NoGol 1,95. In questo campionato cadetto lHellas Verona ha ottenuto 29 dei 36 punti casalinghi disponibili, registrando 9 vittorie in 12 partite e perdendo solo il 13 novembre, se pur largamente, contro il Novara (0-4, era la 14^giornata). Da notare come il primo ko scaligero nel torneo risalga proprio al match dandata con il Benevento, vinto 2-0 dai campani.

Gare importanti in programma nella ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2016-2017. Adesso analizziamo quello che potrebbe succedere nelle sfide in programma per darvi il quadro dei pronostici sugli incontri di questa ventiquattresima giornata: andiamo a studiare prima lanticipo di oggi, poi anche gli otto incontri che sono in programma domani, sabato 4 febbraio, nel quadro del terzo turno del girone di ritorno del campionato cadetto.

Scontro al vertice al Bentegodi tra la capolista Verona e la matricola terribile Benevento, quarta in classifica. Il rendimento casalingo della formazione di Pecchia è eccellente, con 9 successi su 12 gare disputate, mentre il Benevento in trasferta fa un po’ di fatica a segnare, ma ha comunque una delle migliori difese. Sarà quindi una bella sfida con lattacco più forte della serie B, ed il pronostico di questo duello vede come più probabile la divisione della posta.

Nella partita del Curi contro il Brescia il Perugia vuole tornare alla vittoria come non gli accade ormai da cinque turni, nei quali ha conquistato solo 3 punti. Nonostante questo la formazione umbra è ancora nel gruppo delle qualificate ai playoff, ma Bucchi vuole assolutamente i tre punti contro un Brescia in calo. La formazione di Brocchi viene infatti da due sconfitte consecutive ed i suoi 27 punti in classifica la piazzano più vicina alla zona retrocessione che a quella per la promozione. Pronostico favorevole al Perugia.

Bel derby quello in programma allo stadio Francioni, con il Latina che vuole riprendere la striscia positiva dopo la sconfitta dellultimo turno al Picco. Di fronte si trova un Frosinone che viaggia nelle zone di alta classifica e che nellultimo turno ha vinto contro il Brescia. Per la formazione di Marino un successo a Latina vorrebbe dire consolidamento della seconda posizione, ma la squadra di casa sembra intenzionata a vendere cara la pelle, con pronostico orientato quindi verso il pareggio.

Il Cittadella, quinto in classifica e reduce dalla sconfitta a Terni, in questo campionato non ha mai pareggiato in casa, con 8 successi e quattro sconfitte. La formazione piemontese vorrebbe rifarsi dopo aver perso in casa contro il fanalino di coda Trapani. I ragazzi di Longo finora non hanno mai vinto in trasferta, raccogliendo solo 4 pareggi a fronte di 6 sconfitte, e segnano di media meno di una rete a partita, per cui il pronostico del match vede favorito il Cittadella.

La Spal attende lAscoli per continuare nella sua serie positiva casalinga, fatta di 8 successi a fronte di 2 pareggi ed una sola sconfitta e spera che continui il buon momento del nuovo arrivato, Floccari, che in 116 minuti è andato a rete due volte. La neopromossa formazione ferrarese si trova in terza posizione, ma con un solo punto di distacco dal Frosinone, secondo. LAscoli è squadra concreta e reattiva, come dimostra anche il doppio recupero con il Cesena nellultimo turno, ma il pronostico è dalla parte della Spal.

AllArena Garibaldi si affrontano due squadre in un buon momento di forma, con entrambe che hanno conquistato 4 punti nelle due gare del girone di ritorno. Per i nerazzurri, a quota 22, sempre invischiati nella lotta per non retrocedere, questo è un segnale positivo, così come per la formazione ligure, che è sesta in classifica e va a caccia del suo secondo successo esterno, anche se si trova di fronte la difesa più ermetica dellintera serie cadetta. Dallaltra parte il Pisa ha il peggiore attacco e deve incrementare la produzione offensiva se vuole risalire in maniera decisa la classifica. Pronostico del match la divisione della posta.

Lo Spezia è reduce dalla vittoria contro il Latina ed affronta questa seconda partita interna consecutiva con gli umbri partendo dalla nona posizione in classifica. La Ternana ha avuto un buon risultato dal cambio di guida tecnica, con Gautieri che ha esordito sulla panchina rossoverde con una vittoria, ed ora gli umbri sperano di poter uscire al più presto dalla zona retrocessione. La formazione di Di Carlo è una delle migliori della serie cadetta per quanto riguarda la difesa ed ha vinto 6 delle 12 gare disputate in casa. Gli umbri non hanno ancora vinto lontano dal Liberati con 5 pareggi e 6 sconfitte. Pronostico a favore della formazione di casa.

AllArechi si affrontano la Salernitana, che ha un buon ruolino di marcia casalingo, ed il Novara, che invece in trasferta in questo campionato non ha quasi mai brillato, con 1 sola vittoria in 11 partite, ma soprattutto con 8 sconfitte e con una difesa che presenta diverse crepe. Per la Salernitana, sconfitta nellultimo turno dalla capolista Verona, potrebbe essere il match giusto per rilanciarsi, di fronte al suo pubblico. La squadra campana ha il pronostico favorevole.

Seconda gara casalinga consecutiva per il Bari che ospita il Vicenza al San Nicola. La formazione di Colantuono sembra aver rallentato a cavallo tra la fine del girone dandata e linizio di quello di ritorno, con 4 gare consecutive senza vittoria, ma nonostante questo la zona playoff è vicine e potrebbe anche essere agganciata con un successo in questa gara. Per i biancorossi veneti in trasferta ci sono 4 successi a fronte di tre sconfitte e quindi la possibilità di far bene, anche se nelle ultime uscite lattacco è sembrato un po’ spuntato, 1 sola rete in 270 minuti. Pronostico della gara del San Nicola per un pareggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori