Diretta/ Lucchese-Livorno (risultato finale 0-0): pareggio a reti bianche al Porta Elisa (Lega Pro 2017 oggi)

- La Redazione

Diretta Lucchese-Livorno: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 5 febbraio 2017

lucchese_gruppo
(LAPRESSE)

Andiamo a vedere quali saranno i protagonisti che scenderanno in campo per il match di Lega Pro – Girone A tra Lucchese e Livorno. Per la compagine rossonera puntiamo tutto su bomber Forte, che in questa prima metà di campionato ha fatto vedere ottime cose, dimostrando un buon fiuto del gol con quindici reti all’attivo e la seconda posizione nella classifica marcatori. Per quanto riguarda la compagine amaranto, invece, puntiamo sulle qualità di Maritato, ottima pedina di rendimento che ha realizzato sei gol fino a questo momento. Il Livorno fa del gioco corale la sua forza, la Lucchese può fare male con le sue individualità. Ci aspettiamo un derby toscano altamente combattuto e sentito, i punti in palio sono davvero pesanti in ottica promozione.  

Sfida delicatissima quella tra Lucchese e Livorno in programma nel girone A per la ventitreesima giornata del campionato di Lega Pro. I padroni di casa stanno attraversando una complicata situazione societaria ma sul campo non sembrano esserci stati cali di tensione. Gli ospiti sono terzi e puntano la seconda posizione, distante un solo punto. I labronici possono contare sul nuovo acquisto Caetano Calil, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni durante la sua presentazione: Appena ho saputo che cera lopportunità di venire a Livorno ho scelto di essere qui. Questa è una piazza calorosa, che conosco bene e mi affascina. Questi tifosi – ha detto Calil al sito del club toscano – meritano campionati più importanti. Conosco bene Paulinho ed anche Biagianti mi ha parlato molto bene della squadra e della città. Sono qui per vincere il mio terzo campionato di Lega Pro”.

Ennesimo derby toscano tra Lucchese e Livorno, oggi in campo per lottava volta da 1999 a oggi: sono infatti ben 7 i precedenti testa a testa registrati in questo arco temporale e tutti avvenuti nella regular season della Lega Pro, per un totale di 3 vittorie dei rossoneri e due affermazioni amaranto. La sfida si annuncia caldissima visto che entrambe lottano in zona playoff e le cui formazioni ogni volta danno vita ad un calcio entusiasmante e che fa ben sperare le tifoserie. Il precedente più recente risale ovviamente al match di andata del campionato di Lega Pro in corso, dove Lucchese e Livorno si erano sfidate al Picchi realizzando l1 a 1 con le marcature Venitucci per i padroni di casa e di Mingazzini per i rossoneri. Lultima vittoria per la Lucchese risale alla31^ giornata del campionato 2000-2001, mentre lultima affermazione del Livorno risale al 10^ turno della stagione seguente. 

Sarà diretta dallarbitro Daniel Amabile di Vicenza, assistito dai guardalinee Davide Marcolin di Schio e Flavio Zancanaro di Treviso. La 24esima giornata del gruppo A della Lega Pro vede la disputa, al Porta Elisa, di un derby toscano molto acceso, tra Lucchese e Livorno. Il calcio dinizio del match tra rossoneri ed amaranto è in programma per le ore 14.30 di domenica 5 febbraio, e come tutti gli incontri tra queste due squadra sarà sicuramente molto acceso.

La gara di andata, che si disputò allo stadio Ardenza, terminò con il punteggio di 11, con il vantaggio della squadra di casa con una rete di Venitucci arrivata dopo 15 minuti di gioco, ed il pareggio degli ospiti nel finale con una rete di Mingazzini, quando mancavano solo 4 minuti alla fine. Una partita nella quale il Livorno aveva attaccato di più, ma senza creare grandi occasioni da rete oltre a quella del goal, e quindi alla fine la divisione della posta era stato il risultato più giusto. Nelle gare dellultimo turno la Lucchese ha conquistato tre punti importanti, per classifica e morale, contro il Tuttocuoio, mentre per il Livorno al termine di una partita sfortunata è stato battuto per 21 in casa dal Como.

La situazione di classifica vede la formazione rossonera al sesto posto con 35 punti allattivo e 10 di distacco dai labronici, che con i loro 45 sono piazzati in terza posizione, ad un solo punto di distanza dalla Cremonese, seconda, ma ad 8 dallAlessandria, prima, ed avviata alla promozione diretta. Per le due avversarie di questo match invece cè la qualificazione per la fase playoff. In casa Lucchese si attendeva il match con il Tuttocuoio con qualche problema, soprattutto per questioni societarie, che ora sembrano essere superate, con il gruppo dei soci locali che hanno ripreso la guida del club rossonero.

Questo rende ancora migliore il risultato della sfida contro la formazione di Ponte a Egola, battuta alla fine con il punteggio di 21 dopo che il primo tempo si era concluso in parità, con la rete segnata da Merlonghi dopo 39 minuti di gioco che era stata pareggiata solo 4 minuti più tardi da quella di Shekiladze per la formazione ospite. Nella ripresa sono arrivate le altre due reti dei rossoneri, segnate da De Feo al 62esimo minuto e da Fanucchi che ha trasformato il calcio di rigore concesso dallarbitro nel primo minuto di recupero.

La Lucchese non ha fatto vedere un gran calcio, con le assenze in difesa di capuano ed in attacco di Terrani e Forte, ma limportante in questo momento per la formazione di casa era la vittoria e questa è stata raggiunta, con i due sostituti degli attaccanti entrambi in rete. La rosa ora è ristretta, sempre per esigenze di bilancio, ed i due nuovi arrivati, Tavanti e Raffini sono a “costo zero”, per cui è necessario in casa rossonera pensare a raggiungere quanto prima la quota salvezza per poi cercare di portare a termine nel migliore dei modi una stagione difficile.

Il Livorno contro il Como può imputare molto alla sfortuna, che lo ha privato, nel primo tempo di tre giocatori importanti, Rossini, Gonnelli e Cellini, tutti per infortuni, che li terranno fuori anche dalla partita del Porta Elisa e da diverse altre. Le tre sostituzioni affrettate inoltre, non hanno permesso al tecnico dei labronici di poter intervenire ulteriormente nel corso della gara. Il Como si è portato vanti per 20 ed anche la rete di Jelenic, arrivata nel finale, all85esimo, è servita solo a rendere meno amaro il punteggio, ma non ad evitare la sconfitta.

Oltre alla sfortuna per il Livorno è arrivato anche lerrore dal dischetto di Maritato, che si è fatto parare il rigore nei minuti di recupero della prima frazione. Il vantaggio del Como arriva dopo 16 minuti, con un calcio dangolo battuto da Di Quinzio, con una parabola che sorprende il portiere amaranto. Prima della fine del tempo, al 42esimo, il Como raddoppia con Pessina che segna dopo la respinta di Mazzoni su una botta di Chinellato. Nella ripresa il Como si schiera a difesa del vantaggio, potrebbe anche segnare il terzo goal in contropiede e poi subisce la rete della bandiera del Livorno, quando ormai i giochi sono fatti.

Nella gara del Porta Elisa, schieramento con il 352 per mister Galderisi, che mette in difesa Maini, Dermaku ed Espeche e conferma in avanti Fanucchi e De Feo. La linea di centrocampo vede Gargiulo e Merlonghi esterni, mentre nella zona centrale operano Mingazzini, Bruccini e Nole. Per il Livorno lo schieramento iniziale è speculare, e si potrebbero vedere in campo anche qualcuno dei nuovi acquisti del mercato invernale, in particolare il difensore Benassi, arrivato dal Parma, lattaccante Caetano, ex Catania, e lesterno Galli.

Per quanto riguarda invece le quote per Lucchese-Livorno, le principali agenzie di scommesse prevedono una partita equilibrata. snai.it valuta 2,70 il segno 1 per la vittoria della Lucchese e 2,60 il segno 2 per il successo esterno del Livorno, mentre lopzione X per il pareggio moltiplica per 3,05 la posta in gioco. Sempre da snai.it riportiamo le quote per le opzioni Under (1,70), Over (2,00), Gol (1,75) e NoGol (1,93).

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Lucchese-Livorno si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori