RISULTATI SERIE D / Partite e classifica aggiornata. Varese ancora primo, Monza e Mestre volano. Gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I (oggi)

- La Redazione

Risultati Serie D: partite e classifica aggiornata. Il programma di tutti gli incontri dei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I del campionato (22^ giornata oggi domenica 5 febbraio 2017)

pallone_spray
Diretta Bologna Bruges (LaPresse)

Le partite di Serie D sono terminate: nel girone A continuano gli avvicendamenti al vertice, adesso in testa ci sono il Varese (che vince 1-0 in trasferta contro lOltrepovoghera) e il Cuneo che non si fa intimorire dalla Pro Settimo e vince con lo stesso punteggio, sempre fuori casa. Steccano invece la Caronnese, battuta in casa dal sempre più sorprendente Inveruno, e il Chieri che perde 3-1 a Bra. Nel girone B prosegue la corsa del Monza: 1-0 alla Grumellese, si amplia limbattibilità di una super difesa e i brianzoli confermano il +10 su Pergolettese (3-1 allo Scanzorosciate) e Pro Patria (2-1 esterno contro il Ciserano). Anche il Mestre ha 10 punti di vantaggio sulla Triestina: nel girone C i veneti vincono 1-0 a Legnago e resistono agli assalti dei friulani che fanno la voce grossa contro lAltovicentino (5-2 in trasferta). Nel girone E il Gavorrano segna quattro gol alla Ligorna ed è primo con 4 punti di vantaggio sulla Massese, che batte il Jolly Montemurlo e resta secondo; una partita in meno per il Savona che intanto pareggia a reti bianche contro il Ghivizzano e si stacca. Splendida la corsa al primo posto nel girone G: il Monterosi batte 3-0 la Torres, identico risultato per il Rieti contro il Lanusei, sbaglia invece lArzachena che impatta sul campo dellAquila quarta in classifica: tre squadre in tre punti e occhio allAquila stessa che è a -5 dalla vetta. Nel girone I lIgea Virtus affonda: 0-2 sul campo della Palmese, così la Sicula Leonzio balza al comando grazie al 3-1 contro la Roccella. La squadra di Barcellona Pozzo di Gotto viene anche ripresa dalla Cavese, che sconfigge 2-1 la Turris (fuori casa). 

Allintervallo sui campi di Serie D andiamo a vedere qual è la situazione di alcune partite che si stanno disputando per la ventiduesima giornata. Nel girone A il Varese pareggia 0-0 sul campo dellOltrepovoghera ma ancora più clamorosa è la sconfitta del Chieri che perde 2-0 contro il Bra. Sotto anche il Casale (in casa) contro la Folgore Caratese, pareggia anche il Borgosesia a reti bianche. Nel girone B il Monza è ancora inchiodato sullo 0-0 contro la Grumellese, non ne sta approfittando la Pro Patria (0-0 a Ciserano) e nemmeno la Pergolettese, che al Voltini sta facendo 1-1 contro lo Scanzorosciate. Vola la Triestina nel girone C: 2-0 esterno contro lAltovicentino, ma per il momento il Mestre si mantiene ampiamente al comando grazie alla vittoria di Legnago (1-0). Crisi nera infine per lIgea Virtus, che nel girone I non sa più vincere: sotto 1-0 contro la Palmese, la squadra di Barcellona Pozzo di Gotto vede invece la Cavese avanti sul campo della Turris, sta vincendo anche la Sicula Leonzio (2-1 contro la Roccella) e dunque al momento è questultima ad andare in testa alla classifica del gruppo. Staremo a vedere come cambieranno i risultati nei secondi tempi di queste appassionanti partite. 

Un altro dei gironi più equilibrati della Serie D 2016-2017 è senza dubbio il gruppo I, nel quale troviamo lIgea Virtus capolista solitaria a quota 44 punti ma inseguita da un gruppo di squadre decisamente agguerrite e molto vicine al vertice: si tratta della Sicula Leonzio che è seconda a quota 43 punti, poi della gloriosa Cavese e del Rende terze con 41 punti e infine del Gela, che occupa la quinta posizione con 40 punti. LIgea Virtus oggi pomeriggio sarà di scena in trasferta sul campo della US Palmese, in casa invece la Sicula Leonzio che riceverà il Roccella. Trasferta sul campo della Turris per la Cavese, il Rende invece potrà affrontare la Gladiator davanti ai propri tifosi. Per il Gela infine questa giornata propone limpegno casalingo contro il Gragnano. Una cosa è certa: questo gruppo rimarrà incerto ancora per molte settimane 

Niente equilibrio invece nel girone B della Serie D, dove è lanciata la fuga del Monza capolista, che ha 54 punti in classifica e di conseguenza ben dieci lunghezze di margine sulle più immediate inseguitrici, che sono la Pro Patria, la Pergolettese e il Ciliverghe Mazzano, tutte raggruppate ex-aequo al secondo posto con 44 punti davanti alla Virtus Bergamo, quinta a quota 43 e dunque staccata di una sola lunghezza. La vicinanza fra tutte queste squadre mostra che per loro realisticamente lobiettivo più concreto potrebbe essere quello di conquistare il secondo posto, il migliore in vista dei playoff per i ripescaggi. Al Monza naturalmente il compito di marciare forte per non far tornare in discussione il primo posto, oggi potrebbe esserci un altro turno favorevole in tal senso dal momento che la capolista giocherà in casa, allo stadio Brianteo contro la Grumellese, sulla carta avversario certamente inferiore. La Pro Patria sarà invece di scena sul campo del Ciserano, la Pergolettese gioca in casa contro lo Scanzorosciate così come il Ciliverghe Mazzano che ospita il Caravaggio. Infine la Virtus Bergamo, che sarà di scena in trasferta sul campo del Seregno. 

Uno dei gironi più equilibrati della Serie D 2016-2017 è senza dubbio il gruppo D, nel quale troviamo al comando della classifica lImolese con 39 punti, che ha scavalcato proprio settimana scorsa la coppia formata da Delta Rovigo e Correggese, entrambe accreditate di 38 punti dopo i pareggi di domenica. Non è finita qui, perché il Lentigione ha agganciato le due rivali, dunque in realtà si tratta di un terzetto con 38 punti mentre a quota 37 ecco il Ravenna, che è quinto ma a sole due lunghezze di ritardo dalla capolista. Basta dunque pochissimo per passare dal primo al quinto posto oppure viceversa e ciò naturalmente è garanzia di spettacolo ed emozioni. Oggi lImolese giocherà in trasferta sul campo del Mezzolara, mentre la Correggese se la vedrà in casa con il Poggibonsi. In trasferta invece le altre due seconde: il Delta Rovigo sul campo della Sangiovannese e il Lentigione sul campo della Rignanese. Infine sarà in trasferta pure il Ravenna, sul campo del Castelfranco, di conseguenza la Correggese potrebbe provare ad approfittare del fatto che sarà lunica delle cinque squadre impegnate in casa. 

La Serie D 2016-2017 torna in campo per la ventiduesima giornata dei nove gironi, il quinto turno sia dell’anno solare 2017 sia del girone di ritorno, che ha preso il via dopo la pausa per le festività natalizie. Sappiamo che in palio ci sono nove posti per la promozione in Lega Pro; i gironi sono altrettanti, dunque soltanto le vincitrici dei gruppi saliranno di categoria, mentre i playoff servono soltanto a stabilire le graduatorie per eventuali ripescaggi e riammissioni per completare lorganico del campionato superiore, come daltronde quasi sempre succede nelle turbolenti estati del calcio italiano.

Resta però il fatto che per essere certi di essere promossi bisogna solamente vincere il girone, dunque la lotta ai vertici della classifica di ogni girone è fondamentale. Andiamo allora subito a vedere quale sia la situazione nei vari gruppi, fermo restando che fra rinvii, recuperi e purtroppo anche squadre fallite non sempre è possibile avere un quadro del tutto omogeneo: la Caronnese è in testa nel girone A ma con margine ridottissimo sulle inseguitrici, mentre il Monza ha già lanciato la fuga nel girone B e nel girone C al primo posto troviamo il Mestre, anche in questo caso con buon margine.

Nel girone D invece regna l’equilibrio e il fresco primato dell’Imolese è già in bilico, mentre il Gavorrano ha quattro punti di vantaggio sulla Massese seconda in classifica nel girone E. Ancora: importanti sono i sette punti di vantaggio che la Fermana ha nei confronti del Matelica, secondo nel girone F; nel girone G i cambi al vertice sono continui e ora abbiamo Monterosi e Arzachena appaiate davanti a L’Aquila e Rieti (che deve ancora recuperare un incontro), nel girone H comanda il Trastevere che ha allungato a +4 sulla Nocerina seconda e infine nel girone I è lIgea Virtus a guardare tutti dallalto in basso, ma con un solo punto sulla Sicula Leonzio che è seconda. L’incertezza dunque è grande in molti gironi, anche oggi di conseguenza le emozioni certamente non mancheranno, pur se spesso fra mille difficoltà…

Bra-Chieri 3-1

Caronnese-Inveruno 2-4

Casale-Folgore Caratese 1-2

OltrepoVoghera-Varese 0-1

Pinerolo-Borgosesia 1-2

Pro Sesto-Verbania 2-1

Pro Settimo-Cuneo 0-1

Varesina-Gozzano 2-2

1. Cuneo 22 12 7 3 35:20 43
2. Varese 22 13 4 5 34:19 43
3. Caronnese 22 12 6 4 40:25 42
4. Chieri 22 12 5 5 45:28 41
5. Borgosesia 22 9 11 2 29:13 38
6. Pro Sesto 22 9 11 2 28:20 38
7. Inveruno 22 10 6 6 39:31 36
8. Casale 22 7 10 5 23:22 31
9. Gozzano 22 8 6 8 32:30 30
10. Bra 22 7 7 8 25:25 28
11. Folgore Caratese 22 8 4 10 31:32 28
12. OltrepoVoghera 22 5 7 10 25:35 22
13. Varesina 22 5 6 11 24:36 21
14. Verbania 22 5 5 12 25:36 20
15. Pinerolo 22 5 5 12 26:39 20
16. Pro Settimo 22 4 8 10 23:40 20
17. Bustese Roncalli 21 3 7 11 18:31 16
18. Legnano 21 3 5 13 16:36 14

Bolzano-Pontisola 1-3

Ciliverghe Mazzano-Caravaggio 1-2

Ciserano-Pro Patria 1-2

Darfo Boario-Levico Terme 0-0

Dro-Olginatese 1-0

Lecco-Cavenago Fanfulla 3-0

Monza-Grumellese 1-0

Pergolettese-Scanzorosciate 3-1

Seregno-Virtus Bergamo 1-1

1. Monza 22 18 3 1 50:7 57
2. Pergolettese 22 15 2 5 38:22 47
3. Pro Patria 22 15 2 5 33:19 47
4. Virtus Bergamo 22 13 5 4 41:22 44
5. Ciliverghe Mazzano 22 13 5 4 47:32 44
6. Pontisola 22 10 5 7 40:26 35
7. Seregno 22 9 7 6 34:30 34
8. Caravaggio 22 9 6 7 31:28 33
9. Darfo Boario 22 8 5 9 23:24 29
10. Grumellese 22 9 1 12 19:26 28
11. Ciserano 22 8 3 11 29:34 27
12. Dro 22 7 5 10 24:28 26
13. Olginatese 22 6 4 12 28:41 22
14. Scanzorosciate 22 6 2 14 18:42 20
15. Bolzano 22 5 3 14 16:37 18
16. Levico Terme 22 4 5 13 23:36 17
17. Lecco 22 5 2 15 18:43 17
18. Cavenago Fanfulla 22 3 5 14 21:36 14

Altovicentino-Triestina 2-5

ArzignanoChiampo-Tamai 3-0

Campodarsego-Virtus Verona 0-0

Carenipievigina-Abano 0-0

Cordenons-Montebelluna 1-1

Este-Belluno 1-1

Feltre-Vigasio 1-2

Legnago Salus-Mestre 0-1

Vigontina-Calvi Noale 2-3

1.  Mestre 22 19 2 1 51:20 59
2. Triestina 22 15 4 3 39:18 49
3. Campodarsego 22 12 5 5 33:24 41
4. Abano 22 9 10 3 32:22 37
5. Virtus Verona 22 9 7 6 28:18 34
6. ArzignanoChiampo 22 8 7 7 25:21 31
7. Feltre 22 8 6 8 24:25 30
8. Vigasio 22 7 8 7 27:30 29
9. Belluno 22 7 7 8 26:27 28
10. Cordenons 22 7 7 8 30:38 28
11. Este 22 7 6 9 23:24 27
12. Altovicentino 22 7 6 9 30:37 27
13. Legnago Salus 22 6 7 9 28:29 25
14. Calvi Noale 22 6 5 11 26:34 23
15. Tamai 22 6 5 11 20:28 23
16. Montebelluna 22 5 5 12 28:41 20
17. Vigontina 22 2 9 11 24:39 15
18. Carenipievigina 22 3 4 15 16:35 13

Castelfranco-Ravenna 1-3

Correggese-Poggibonsi 1-0

Fiorenzuola-Colligiana 1-1

Mezzolara-Imolese 1-2

Pianese-Scandicci 1-1

Ribelle-Castelvetro 2-4

Rignanese-Lentigione 1-2

San Donato-Adriese 0-0

Sangiovannese-Delta Rovigo 1-2

1. Gavorrano 22 13 8 1 41:20 47
2. Massese 22 13 4 5 33:24 43
3. Savona 21 11 4 6 34:16 37
4. Real Forte Querceta 22 9 10 3 35:19 37
5. Lavagnese 21 11 4 6 33:23 37
6. Unione Sanremo 21 8 10 3 33:20 34
7. Finale 22 9 6 7 28:29 33
8. Valdinievole Montecatini 22 9 5 8 28:25 32
9. Argentina 22 8 6 8 21:22 30
10. Ligorna 22 6 10 6 32:38 28
11. Ponsacco 21 7 6 8 26:27 27
12. Sestri Levante 22 8 2 12 26:25 26
13. Montemurlo 22 5 10 7 20:22 25
14. Ghivizzano Borgo 21 5 7 9 20:31 22
15. Viareggio 22 5 6 11 24:40 21
16. Fezzanese 22 3 9 10 24:41 18
17. Grosseto 21 3 7 11 27:43 16
18. Sporting Recco 22 3 4 15 21:41 13

Finale-Argentina 2-0

Gavorrano-Ligorna 4-0

Lavagnese-Ponsacco RINVIATA

Massese-Montemurlo 2-1

Real Forte Querceta-Fezzanese 4-0

Savona-Ghivizzano Borgo SOSPESA (maltempo)

Sporting Recco-Viareggio 1-2

Unione Sanremo-Grosseto 4-0

Valdinievole Montecatini-Sestri Levante 2-2

1. Gavorrano 22 13 8 1 41:20 47
2. Massese 22 13 4 5 33:24 43
3. Savona 21 11 4 6 34:16 37
4. Unione Sanremo 22 9 10 3 37:20 37
5. Real Forte Querceta 22 9 10 3 35:19 37
6. Lavagnese 21 11 4 6 33:23 37
7. Finale 22 9 6 7 28:29 33
8. Valdinievole Montecatini 22 9 5 8 28:25 32
9. Argentina 22 8 6 8 21:22 30
10. Ligorna 22 6 10 6 32:38 28
11. Ponsacco 21 7 6 8 26:27 27
12. Sestri Levante 22 8 2 12 26:25 26
13. Montemurlo 22 5 10 7 20:22 25
14. Ghivizzano Borgo 21 5 7 9 20:31 22
15. Viareggio 22 5 6 11 24:40 21
16. Fezzanese 22 3 9 10 24:41 18
17. Grosseto 22 3 7 12 27:47 16
18. Sporting Recco 22 3 4 15 21:41 13

Agnonese-Sammaurese 0-0

Pineto Calcio-Jesina 0-0

Campobasso-Castelfidardo 2-0

Matelica-Civitanovese 1-0

Monticelli-San Marino 1-1

Recanatese-Vastese 2-0

Romagna Centro-Alfonsine 1-1

Vis Pesaro-San Nicolò 4-2

1. Fermana 20 14 2 4 33:16 44
2. Matelica 20 12 4 4 38:20 40
3. Vis Pesaro 21 10 8 3 34:20 38
4. Sammaurese 21 9 6 6 23:15 33
5. San Nicoló 19 8 8 3 31:20 32
6. Vastese 20 8 8 4 28:17 32
7. Agnonese 20 7 8 5 24:20 29
8. Monticelli 21 5 12 4 22:20 27
9. Jesina 20 7 6 7 23:26 27
10. San Marino 20 6 8 6 35:30 26
11. ASD Pineto Calcio 20 5 7 8 20:29 22
12. Romagna Centro 21 5 7 9 20:29 22
13. Campobasso 20 6 4 10 18:30 22
14. Recanatese 21 4 7 10 24:36 19
15. Alfonsine 21 4 6 11 22:31 18
16. Civitanovese 20 3 7 10 18:37 16
17. Castelfidardo 21 3 6 12 15:32 15
18. Chieti 0 0 0 0 0:0 0

Foligno-Ostia Mare 0-0

L’Aquila-Arzachena 1-1

Latte Dolce-Vivi Altotevere 0-2

Monterosi-Torres 3-0

Muravera-Avezzano 1-2

Nuorese-Albalonga 2-3

Rieti-Lanusei Calcio 3-0

San Teodoro-Flaminia 2-0

1. Monterosi FC 22 14 5 3 45:15 47
2. Arzachena 22 13 6 3 36:15 45
3. Rieti 21 13 4 4 43:16 43
4. L’Aquila 22 11 9 2 40:17 42
5. Albalonga 22 11 7 4 41:26 40
6. Ostia Mare 22 10 8 4 34:21 38
7. Avezzano 22 10 5 7 28:20 35
8. Nuorese 21 9 8 4 24:16 35
9. Vivi Altotevere 21 10 4 7 32:26 34
10. Flaminia 22 7 7 8 33:26 28
11. Trestina 22 7 7 8 31:29 28
12. Lanusei Calcio 22 8 1 13 28:38 25
13. San Teodoro 22 5 5 12 19:37 20
14. Latte Dolce 22 5 4 13 20:32 19
15. Muravera 22 4 5 13 14:37 17
16. Foligno 21 3 7 11 15:50 15
17. Citta di Castello 22 2 6 14 13:41 12
18. Torres 22 2 6 14 10:44 12

Agropoli-Cynthia 0-0

Anzio Calcio-Trastevere 0-1

Bisceglie-Gravina 1-0

Città di Ciampino-Manfredonia 1-3

Francavilla-Potenza 3-2

Herculaneum-San Severo 1-1

Madrepietra-Gelbison Cilento 1-0

Nocerina-Vultur Rionero 2-1

Picerno-Nardò 1-3

1. Trastevere Calcio 22 15 5 2 38:20 50
2. Nocerina 22 14 4 4 36:19 46
3. Bisceglie 22 13 6 3 41:22 44
4. Gelbison Cilento 22 11 5 6 36:22 38
5. Gravina 22 10 8 4 26:15 38
6. Nardò 22 12 2 8 28:23 38
7. Manfredonia 22 9 4 9 33:33 31
8. Francavilla 22 9 4 9 23:26 31
9. Anzio Calcio 1924 22 7 8 7 31:33 29
10. Picerno 22 6 8 8 24:25 26
11. Herculaneum 22 6 8 8 23:28 26
12. Potenza 22 6 7 9 30:33 25
13. Vultur Rionero 22 5 10 7 27:30 25
14. San Severo 22 5 10 7 21:25 25
15. Agropoli 22 6 4 12 24:36 20
16. Madrepietra 22 4 5 13 29:43 16
17. Citta di Ciampino 22 4 4 14 22:43 16
18. Cynthia 22 3 4 15 17:33 13

Aversa-Sersale 1-0

Gela-Gragnano 1-3

Pomigliano-Nerostellati Frattese 0-3 (a tavolino)

Rende-Gladiator 0-3

Sancataldese-Sarnese 2-1

Sicula Leonzio-Roccella 3-1

Turris-Cavese 1-2

Palmese-Igea Virtus 2-0

1. Sicula Leonzio 22 14 4 4 33:17 46
2. Igea Virtus 22 13 5 4 37:16 44
3. Cavese 22 13 5 4 32:18 44
4. Rende 22 12 5 5 36:25 41
5. Gela 22 11 7 4 34:19 40
6. US Palmese 22 10 6 6 33:25 36
7. Turris 22 10 4 8 26:21 34
8. Pomigliano 22 9 6 7 26:22 33
9. Sancataldese 22 9 5 8 25:25 32
10. Nerostellati Frattese 22 8 7 7 36:24 31
11. Gladiator 22 9 4 9 26:30 31
12. Gragnano 22 6 10 6 31:27 28
13. Aversa 22 6 9 7 19:23 27
14. Roccella 22 4 6 12 19:33 18
15. Sarnese 22 4 6 12 18:33 18
16. Castrovillari 22 3 7 12 26:35 16
17. Sersale 22 1 5 16 12:42 8
18. Due Torri 22 3 3 16 9:43 4


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori