Coppa Italia 2017, Pronostico Lazio Roma/ Il punto di Felice Pulici sulla semifinale (esclusiva)

- int. Felice Pulici

Pronostico Lazio Roma: la semifinale d’andata della Coppa Italia 2017 si gioca mercoledì 1 marzo allo stadio Olimpico. In esclusiva per ilsussidiario.net il punto di Felice Pulici

nainggolan_tiro_milinkovicsavic
Pronostico Lazio Roma, Radja Nainggolan e Sergej Milinkovic-Savic (LAPRESSE)

Andata della semifinale di Coppa Italia 2017 tra Lazio e Roma: appuntamento mercoledì 1 marzo 2017 alle 20,45, nella cornice dello stadio “Olimpico”. La Lazio viene dal successo in campionato con l’Udinese (1-0), la Roma da quello con l’Inter a Milano (1-3) in cui ha messo sotto la squadra di Pioli. Ovviamente ogni derby non ha un pronostico fisso anche se la formazione di Spalletti dovrebbe avere qualcosa di più sul piano tecnico. Potrebbe decidere l’aspetto mentale o anche qualche individualità. Per un pronostico su Lazio-Roma, semifinale d’andata della Coppa Italia 2017, ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’ex portiere biancoceleste Felipe Pulici.

Lazio Roma: che pronostico per questo derby? E’ come al solito un derby e quindi una partita dal pronostico incerto, la Roma però mi sembra superiore, mi sembra che abbia qualcosa di più della Lazio.

La Roma sembra star meglio, come ha dimostrato a Milano con l’Inter… A Milano la Roma mi ha impressionato, ha giocato benissimo e fatto una grande partita. E’ vero che l’Inter ha i suoi problemi e Pioli sta lavorando molto bene, ma la la squadra di Spalletti ha fornito una prestazione straordinaria.

Felipe Anderson–Immobile–Keita: attacco titolare per la Lazio? Direi di sì, anche se tutti e tre hanno disputato l’intera partita di domenica contro l’Udinese. Immobile sembrava un indiziato per il turnover ma poi ha giocato e deciso il match, confermandosi fondamentale per la Lazio di Simone Inzaghi.

Quanto conterà l’assenza di Lulic per squalifica? E’ un calciatore che gioca a tutto campo, molto importante, veramente fondamentale per l’assetto tattico della Lazio. Tornerà però Biglia che contro l’Udinese era squalificato a sua volta, e sarà quindi più fresco.

Nella Roma potrebbe rivedersi dall’inizio Perotti? Ci può stare, Perotti non gioca più dall’inizio dopo l’avanzamento di Nainggolan sulla trequarti, però rimane un titolare in più e non certo una semplice riserva per la Roma.

Chi potrebbe essere l’uomo derby? Credo che per la Lazio potrebbe essere Felipe Anderson, per la Roma Nainggolan. Il belga è veramente al top della carriera, a Milano ha risolto la partita con due giocate eccezionali.

Quanto conterà l’aspetto mentale nell’esito dell’incontro? Molto perchè in un derby conta sempre tanto. La Roma avrà naturalmente i favori del pronostico, questo potrebbe aiutare la Lazio. Conteranno i gol in trasferta. Se finisse 1–1 all’andata e 1-1 al ritorno tutto potrebbe decidersi ai supplementari e questo sarebbe un vantaggio per la squadra di Simone Inzaghi.

Quale squadra vede favorita per la qualificazione? Dico per scaramanzia la Roma, poi vedremo quello che succederà.

Stadio della Roma approvato e lo stadio della Lazio in cantiere… Intanto per lo stadio della Roma bisognerà aspettare e produrre tutti i documenti necessari per la sua realizzazione. Quanto allo stadio della Lazio l’ideale sarebbe il Flaminio: è al centro della città, è un centro sportivo che si potrebbe utilizzare anche per altre attività. Sarebbe il vero quartier generale della Lazio, non solo per lo stadio.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori