DIRETTA/ Civitanova-Berlino: info streaming video-tv, parla Sokolov. Risultato (volley Champions League oggi)

- La Redazione

Diretta Civitanova-Berlino:info streaming video e tv, orario e risultato live del match di volley maschile della 6^giornata di Champions League, di oggi 1 marzo 2017.

lube_civitanova_volley_maschile
(LaPresse)

PARLA SOKOLOV Si avvicina il fischio dinizio del decisivo match tra Civitanova e Berlino, che vede le due capolista a parimerito nel girone B della Champions League lottarsi questa sera la qualificazione al tabellone dei play off come prima del girone. Non cè bisogno quindi di aggiungere altro per capire la grande importanza che riveste il big match di questa era, specialmente per la compagine marchigiana, che ha appena chiuso il campionato da leader indiscussa. A presentare il match di questa sera ci ha pensato il capitano di Civitanova, Tsvetan Skolov, che ha dichiarato: Ci serve un’altra vittoria per conquistare definitivamente il primo posto nel girone. Vogliamo assolutamente vincere di fronte ai nostri tifosi, tutta la squadra è concentrata per questo appuntamento e darà il massimo per battere i tedeschi e fare nostra la vetta, non solo per vendicare la sconfitta dell’andata ma anche in vista di una posizione più favorevole per il sorteggio della fase dei Playoffs 12. Conosciamo bene la forza della formazione del Berlino, specialmente al servizio: la abbiamo imparato a nostre spese ne match giocato in Germania a dicembre e quindi non ci faremo trovare impreparati.

Dagli arbitri Guillet e Cambre, è la partita di volley maschile in programma oggi 1 marzo allEurosuole alle ore 21.00, valida per la 6^ giornata di Champions League 2017. Le squadre in campo oggi vanno a braccetto nella classifica del girone, entrambe infatti sono in testa con 12 punti ciascuna (4 vittorie ed una sconfitta) e in questo scontro si giocheranno il primato nel girone. Gli italiani di Civitanova vengono da quattro vittorie consecutive in questa competizione e non perdono dal match dell’andata, vinto dai tedeschi con il risultato di 3-1. Lube Civitanova che ha perso solo un set nelle restanti 4 partite, precisamente in trasferta contro il Liberec.

I berlinesi invece cavalcano una striscia positiva di 3 vittorie consecutive e non rimediano una sconfitta dallo scorso 22 Dicembre, quando uscirono sconfitti per 3-2 contro la terza forza del Gruppo B, il Rzeszow. I marchigiani per il momento non hanno ancora perso un set tra le mura amiche, mentre i tedeschi hanno rimediato la loro unica sconfitta proprio in trasferta.

Gianlorenzo Blengini, l’allenatore della Lube Civitanova, dovrebbe schierare la seguente formazione iniziale sul terreno di gioco: il nazionale americano Christenson nel ruolo di palleggiatore, Nicola Pesaresi come libero, Stankovic il centrale, Sokolov come opposto e i bracci armati di Juantorena e Kovar per segnare molti punti. Dall’altra parte della rete, Sernoti dovrebbe mandare in campo il seguente sestetto: Kühner al palleggio, Shoji come libero, Kmet come centrale, Carroll nel ruolo di opposto e Lotman e Kromm come schiacciatori. La Lube Civitanova vuole vincere questo trofeo che manca nelle Marche dal 2002, migliorando così il terzo posto ottenuto lo scorso anno.

Mentre i tedeschi hanno già migliorato il risultato dello scorso anno, quando vennero eliminati ai gironi. La chiave tattica del match per i padroni di casa sarà sicuramente sfruttare il talento e la potenza fisica dello schiacciatore della nazionale italiana Osmany Juantorena, servito alla perfezione dal palleggiatore americano classe 1993, Micah Christenson. Per i tedeschi fari puntati su Paul Lotman, assoluto protagonista lo scorso anno della vittoria della Coppa CEV da parte della Berlino Volley.

Ricordiamo infine che il match tra Civitanova e Berlino sarò visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky che ha riservato a tale evento spazio a partire dalle ore 21.00 sul proprio canale Sky Sport Plus, disponibile al canale 205 del telecomando della pay-per-view. Sarà altresì confermata anche la diretta streaming video del match tramite lapplicazione SkyGo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori