DIRETTA/ Perugia-Ankara: info streaming video-tv parla Bernardi. Risultato live (Champions League volley oggi)

- La Redazione

Diretta Perugia-Ankara: info streaming video e tv, orario  risultato live del match di volley maschile della 6^ giornata di Champions League, oggi 1 marzo 2017.

perugia_volley_maschile_2016
(LaPresse)

Perugia si appresta a vivere il match contro Ankara con particolare emozione: la compagine umbra infatti approda a questa 6^ e ultima giornata di Champions League sicura della qualificazione al prossimo turno ma soprattutto con la voglia di accedere ai playoff da primi in classifica, dopo che si cono dovuti accontentare del terzo posto nella regular season di campionato, decisa solo allultimo. A presentare il match ci ha pensato il tecnico di Perugia  Lorenzo Bernardi, grande e del match visto che lallenatore è stato seduto sulla panchina turca dal 2014 al 2016: con Ankara giocheremo per vincere! un ottimo test match, è un match di Champions League, che è la massima competizione per club a livello europeo e vogliamo onorarla fino in fondo. Da quando abbiamo avuto lorganizzazione della Final Four, ho subito detto ai miei ragazzi che volevo vincere il girone per dare un segnale a tutti che non ci saremmo mai accontentati di partecipare. Voglio creare una mentalità vincente e questa si costruisce cercando sempre di vincere. Mercoledì ci vorrà forse più testa che fisico e tecnica per vincere e per noi la partita rappresenta quindi unottima occasione sotto laspetto della tenuta mentale e dellatteggiamento.

Dagli arbitri Lazarevic e Herik, è la partita di volley maschile in programma oggi 1 marzo 2017 alle ore 19.00 presso il PalaEvengelisti per la 6^ e ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2017. Le due compagini affrontano il match di questa sera con animi completamente diversi: la compagine umbra è chiamata oggi a mettere il sigillo sulla prima posizione nella classifica dei gironi e al passaggio del turno per la prossima fase dei playoff a 12 avendo a bilancio 11 punti, oltre a 4 vittorie e 1 sconfitta, mentre i turchi sono ultimi nel girone con 2 punti, 1 sola vittoria a referto e l’eliminazione matematica da questo torneo.

Perugia però viene da una sconfitta, subita nell’ultima trasferta in Belgio contro il Roeselare che pur non mettendo in dubbio la qualificazione ha fatto male per i ragazzi di Bernardi mentre l’Halkbank Ankara ha vinto con orgoglio l’ultima partita, contro la terza forza del girone, i russi del Belgorod.

Sulla carta la partita dovrebbe essere piuttosto semplice per i ragazzi umbri, ma i turchi si son dimostrati non facili da battere e soprattutto vogliono essere combattivi fino all’ultimo minuto giocato in questa competizione. La partita dell’andata finì con il risultato di 0-3 in favore di Perugia. Lorenzo Bernardi, l’allenatore di Perugia, grande ex della partita, dovrebbe schierare la seguente formazione iniziale sul terreno di gioco: Luciano De Cecco nel ruolo di palleggiatore, Andrea Bari come libero, il capitano Emanuele Birarelli come centrale, Aleksandar Atanasijevic come opposto e Russell e Zaytsev per segnare molti punti.

L’allenatore italiano dei turchi, Camillo Placì, invece dovrebbe mandare in campo il seguente sestetto: Miljkovic, Sahin, Mozdzonek, Sokolov, Eskoe Tekeli . Perugia vuole arrivare fino alla conquista del trofeo, infatti ha costruito una squadra di grandissimi campioni per arrivare fino in fondo. Per i turchi invece, bella esperienza in Champions League e occasione di crescita per tutti i componenti della squadra.

La chiave tattica del match per i padroni di casa sarà sicuramente sfruttare il talento e la potenza fisica dello schiacciatore della nazionale italiana Ivan Zaytsev, che per molti addetti ai lavori è considerato il miglior giocatore al mondo. Altre insidie per i turchi potrebbero arrivare dal nazionale americano Aaron Russell e dal capitano di Perugia nonché della nazionale italiana Emanuele Birarelli.

Ricordiamo infine che la partita tra Perugia e Ankara sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky che ha riservato alla partita di Champions League spazio dalle ore 19.00 sul proprio canale SkySport Plus, visibile al numero 205 del telecomando della tv pay-per-view. Sarà altresì confermata anche la diretta video streaming del match tramite il servizio SkyGo: consigliamo infine di collegarsi al situo ufficiale della competizione allindirizzo www.cev.li,per rimane aggiornati sul tabellino della partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori