Video/ Cittadella-Trapani (3-2): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017, 28^ giornata)

- La Redazione

Video Cittadella-Trapani (risultato finale 3-2): tutti gli highlights e i gol della partita in programma nella 28^ giornata del campionato Serie B 2016-2017.

Cittadella_gol_2016
(LaPresse)

Il Cittadella vince 3-2 in casa contro il Trapani. Siciliani avanti nel primo tempo con Coronado. Nel secondo tempo i padroni di casa la ribaltano grazie ai gol di Chiaretti e Iunco. Dal 90esimo al 94esimo capita limpensabile. Prima gli ospiti pareggiano con un rigore molto discusso realizzato da Citro ma nellultima azione del match Iori regala i 3 punti al Cittadella. Il Cittadella ritrova la sesta posizione a quota 42 punti. Il Trapani resta invece al penultimo posto.

Cittadella in campo con il 4-3-1-2. Alfonso tra i pali, linea difensiva composta da Salvi, Scaglia, Varnier e Pedrelli. A centrocampo Bartolomei, Iori e Paolucci mentre in zona offensiva Venturato schiera Chiaretti dietro alla coppia Strizzolo, Arrighini. Calori risponde con il 4-3-1-2. Pigliacelli in porta, Fazio, Pagliarulo, Legittimo e Visconti i 4 di difesa. Barillà, Colombatto e Maracchi in mezzo al campo. In avanti Coronado alle spalle di Manconi e Jallow. Arbitra Baroni, sezione AIA di Firenze. Ritmo alto in avvio. Il Cittadella ci prova subito. Bartolomei punta l’area di rigore e tira dalla distanza, tiro smorzato dalla difesa siciliana e Pigliacelli può recuperare senza problemi. Al terzo minuto Trapani vicinissimo al gol. Coronado riceve palla da destra da Maracchi. Lo spagnolo prova un destro troppo angolato che si spegne sul fondo. Le due squadre giocano a viso aperto cercando con insistenza di imporre il ritmo agli avversari. Il Trapani prende coraggio e ci prova. Cross dalla destra di Fazio, sponda sul secondo palo di Barillà, ma Maracchi non arriva puntuale alla deviazione in porta dal versante opposto. Poco dopo ancora Trapani con Jallow. L’ex Chievo fa la sponda dalla trequarti per Manconi che sembra poterci arrivare. Alfonso esce chiudendo ogni pericolo. L’occasione migliore per gli ospiti arriva al 20esimo. Colombatto apre in verticale per Jallow, che a sua volta la rimette dentro l’area, Manconi non ci arriva di pochissimo  e la difesa veneta in qualche modo riesce a salvarsi. Ammoniti Jallow e Alfonso, per un ripetuto battibecco. Al 26esimo infortunio per il Cittadella. Scaglia ci prova ma non ce la fa: deve alzare bandiera bianca. Venturato al suo posto manda in campo Pelagatti. Al 34esimo ospiti in vantaggio. Jallow impegna la difesa avversaria dalla destra. Cross basso e teso sul quale Alfonso rimedia male. La palla resta in area e Coronado insacca, firmando il vantaggio del Trapani. Dopo il gol, scintille tra Colombatto e ChiarettI. L’arbitro richiama entrambi alla calma. La squadra di Venturato accusa il contraccolpo psicologico per il gol subito non riuscendo a reagire. Gli attaccanti del Trapani continuano a dar fastidio alla difesa avversaria. Movimenti larghi che mandano spesso in tilt la coppia di difensori centrali del Cittadella. Ottimo lavoro del duo Jallow-Manconi.

Al ritorno dagli spogliatoi i due tecnici non propongono nessun cambio. A inizio ripresa subito pericoloso Coronado. Il brasiliano ci prova in acrobazia. Su un cross di Fazio, la palla viene deviata da Manconi e si impenna. Coronado si coordina bene ma il suo tentativo risulta impreciso. La risposta dei padroni di casa questa volta non si fa attendere. Arrighini avanza sull’out di sinistra, entra in area e va alla conclusione. Pigliacelli respinge così e così, ma Chiaretti sfiora soltanto la sfera mancando l’appuntamento con il gol. Il 10 del Cittadella si fa perdonare poco dopo. Salvi crossa basso dalla destra, la palla viene deviata ma rimane nei pressi del dischetto e Chiaretti con forza insacca senza pietà. Subito dopo il gol del pareggio il Cittadella sfiora il gol del sorpasso. Gran lancio di Bartolomei in profondità, Arrighini scatta benissimo e taglia in due la difesa, a tu per tu con Pigliacelli l’ex attaccante dell’Avellino chiude troppo il tiro centrando l’esterno della rete. Sostituzione intanto per il Vicenza: esce Jallow, entra Citro. Al 60esimo ci riprova Coronado. Il brasiliano va al tiro da calcio di punizione ma spedisce la palla alta. Successivamente a provarci è Citro. Su traversone dalla destra di Colombatto, Citro tenta la magia al volo di destro. Il pallone si alza troppo e termina oltre la traversa. Risponde Chiaretti. Pigliacelli respinge a palmi chiusi mandando la palla in corner. Secondo cambio per Venturato: fuori Strizzolo, dentro Litteri. Occasione per il Trapani. Manconi entra in area e serve l’accorrente Barillà, completamente solo davanti ad Alfonso, diagonale troppo debole del centrocampista reggino, il portiere respinge e salva la sua porta. Al 73esimo chance per il Cittadella. Pedrelli con un’azione travolgente arriva al limite e calcia di sinistro verso la porta. La sfera si alza troppo e termina oltre lo specchio. Ammonito Visconti per fallo su Chiaretti. Sostituzione per il Cittadella. Venturato effettua l’ultimo cambio a disposizione per mandare in campo Iunco al posto di Chiaretti. All’80esimo padroni di casa vicini al gol. Paolucci dalla destra crossa in area. Varnier svetta più alto di tutti, senza riuscire ad indirizzare la palla nello specchio, e il centrale anticipa il compagno Salvi, appostato molto bene vicino alla porta. E’ il preludio a un finale da cardiopalma. All’82esimo il Cittadella si porta sul 2-1. Lancio dalle retrovie di Salvi, sponda di Litteri che anticipa Legittimo di testa trovando Iunco. Conclusione dal limite, palla che rimbalza davanti a Pigliacelli e si insacca in porta. Al 90esimo pareggio del Trapani su rigore. Ingenuità di Varnier sull’esperto Citro. Dal dischetto lo stesso Citro realizza. Al 94esimo il Cittadella trova il gol del clamoroso 3-2. Corner dalla destra battuto da Paolucci, Iori è completamente solo sul primo palo e in sforbiciata insacca alle spalle di Pigliacelli mandando in paradiso il Cittadella.

(Francesco Davide Zaza)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori