Risultati Torneo Viareggio Cup 2017/ Classifica aggiornata e diretta gol live score: Juventus ok nel finale

- La Redazione

Risultati Torneo Viareggio Cup 2017: classifica aggiornata, diretta gol live score della prima giornata (lunedì 13 marzo). Prende il via la Coppa Carnevale, quest’anno i gironi sono dieci

JuvePrimavera_2017
Foto LaPresse

Sono terminate anche le ultime due partite nella prima giornata del Torneo Viareggio Cup 2017: lEmpoli stecca leggermente il suo esordio in Coppa Carnevale facendosi fermare dallo Zenit San Pietroburgo. Finisce 1-1: i russi vanno in vantaggio con un rigore trasformato da Kaplenko ma i toscani reagiscono nella ripresa trovando il gol della parità con Olivieri. Chiudono in dieci (espulso Carradori poco dopo) ma sanno resistere e si prendono un punto che tiene comunque aperte le speranze di qualificazione. LAtalanta invece ottiene una vittoria importante contro lOsasco, che si dimostra squadra di qualità: la Dea passa in vantaggio al 16 minuto con Badjie, al 71 subisce la rete del pari da parte di Denilson ma riesce comunque a vincere la partita grazie alla rete messa a segno da Barrow. Dunque nella prima giornata della Viareggio Cup i gol realizzati sono stati 30; domani avremo lesordio del Milan che aprirà il suo torneo contro il Belgrano, in campo anche la Fiorentina e la Rappresentativa Serie D.

Sono terminate le prime partite al Torneo Viareggio Cup 2017: deve ancora finire la gara tra Juventus e Dukla Praga (il risultato è di 1-1 con pareggio dei cechi pochi istanti fa) che è iniziata con leggero ritardo, nellaltra partita infatti termina pari tra Toronto e Maceratese con due gol in 4 minuti da parte dei marchigiani, che si siedono e si fanno rimontare, tornano in vantaggio ma subiscono nel finale il gol del pareggio. Vince bene anche lInter, che si impone per 3-0 contro i greci del Pas Giannina; nello stesso girone dei nerazzurri domina la Spal che rifila 7 gol al LIAC New York che non è certo alla prima goleada subia in Coppa Carnevale. Anche il Bologna ottiene i tre punti con pieno merito, grazie al 3-0 contro il Psv Eindhoven maturato anche in virtù dellespulsione subita dagli olandesi al 18 minuto; da segnalare la rete su rigore di Okwonkwo, ormai stabilmente nella prima squadra di Roberto Donadoni. Ok anche lAscoli che supera 2-0 lAthletic Union; il Sassuolo batte il Pisa trovando il gol della vittoria in pieno recupero. In corso di svolgimento Empoli-Zenit e Atalanta-Osasco, che chiuderanno il quadro della prima giornata al Torneo Viareggio Cup 2017.

LAbuja è la prima squadra a vincere al Torneo Viareggio Cup 2017: la formazione nigeriana schianta lAncona nellesordio del girone 3, vincendo 4-1 grazie alla doppietta di Thomas (il primo su rigore) e alle reti di Iroanya e Salaudeen, inframmezzate dal momentaneo pareggio di Gioacchini (ancora su rigore). Partita piacevole con tre gol nei primi 9 minuti, poi la differenza in campo si è vista e lAbuja fa così un bel passo avanti verso la qualificazione, prendendosi anche un bel +3 di differenza reti che non guasta mai. Adesso si giocano le altre partite, quelle delle ore 15: occhi puntati sul match storico tra i campioni in carica della Juventus e il Dukla Praga, sei volte vincitore della Viareggio Cup. Si gioca allo stadio dei Pini, che sarà la sede della finale; questo è nei fatti il match che apre ufficialmente la Coppa Carnevale, come da prassi infatti è la squadra ad aver vinto lultima edizione che inaugura il torneo. Non ci resta quindi che affidarci ai campi e stare a vedere come finiranno le partite nel primo pomeriggio del Torneo di Viareggio 2017.

Si gioca al Torneo di Viareggio 2017: la prima partita a scattare nella giornata di esordio sarà quella che lAncona giocherà contro lAbuja, formazione nigeriana. Siamo nel girone 2, dove sono presenti anche Atalanta e Osasco; a tale proposito dobbiamo ricordare che, delle 40 squadre che partecipano a questa edizione della Coppa Carnevale, ben 17 sono straniere. Otto arrivano dallAmerica (due statunitensi, tre argentine, una colombiana, una canadese e appunto i brasiliani dellOsasco); Abuja e Garden City Panthers sono le squadre nigeriane che rappresentano lAfrica, quadro completato dallUjana (Repubblica Democratica del Congo). Per quanto riguarda le squadre europee, sono rappresentati Belgio (Bruges), Repubblica Ceca (Dukla Praga come abbiamo già visto), Grecia (PAS Giannina, una delle costanti degli ultimi anni), Olanda (Psv Eindhoven), Croazia (Rijeka, altra squadra già vista) e Russia (Zenit San Pietroburgo). Adesso è arrivato il momento di dare la parola al campo: Abuja-Ancona si gioca allo stadio Federghini di La Spezia e noi non vediamo lora di assistere alla prima partita del Torneo di Viareggio 2017, stando a vedere come andranno le cose. 

La Juventus è la squadra campione in carica del Torneo di Viareggio: i bianconeri allenati da Fabio Grosso esordiscono oggi e la loro prima partita non è affatto banale. Di fronte infatti cè il Dukla Praga, squadra ceca che ha fatto la storia di questa manifestazione. La partita tra la Juventus e il Dukla schiera infatti 15 titoli vinti dalle due squadre: i bianconeri ne hanno conquistati 9, cifra che peraltro è record assoluto insieme al Milan, il Dukla Praga invece ha vinto 6 volte il Torneo di Viareggio. I cechi però mancano da tempo al podio: lultima volta è stata nel 1982 con il terzo posto conquistato ai danni dellAvellino. Nel 1983 altro viaggio in semifinale e sconfitta poi nella finalina per il terzo posto contro la Fiorentina, mentre lultimo titolo dei cechi risale al 1980, quando in finale fu sconfitta la Lazio. La Juventus ha vittorie più recenti: soltanto negli anni Duemila i bianconeri hanno vinto il Torneo di Viareggio in sette occasioni, con un tris tra il 2003 e il 2005, la doppietta 2009-2010 e il titolo nel 2012 che ha preceduto quello dello scorso anno (finale contro il Palermo). Gli altri due successi della Juventus risalgono invece al 1961 e al 1994 (in questa occasione cera in campo anche Alessandro Del Piero, arrivato lestate precedente dal Padova e già protagonista in prima squadra).

Il Torneo di Viareggio 2017 purtroppo deve fare i conti con numerose assenze: per prima cosa mancano Roma e Lazio, che hanno deciso di non partecipare – i giallorossi a causa della Youth League, nella quale però purtroppo nel frattempo sono stati eliminati. Anche le squadre regolarmente presenti a Viareggio devono però fare i conti con diverse assenze, andiamo a spiegare il perché. Per il secondo anno consecutivo la Coppa Carnevale si disputa più avanti, anche se il Carnevale è ormai passato: lobiettivo era innanzitutto quello di avere campi in condizioni migliori sfruttando il fatto di essere ormai di fatto in primavera, però in queste settimane ci sono impegni delle Nazionali Under 17 e Under 19 che toglieranno alcune stelle al Torneo di Viareggio. Alcuni nomi? LInter è senza Pinamonti, il Milan non ha Cutrone, Bastoni e Melegoni non fanno parte della rosa dellAtalanta e nel Sassuolo manca Adjapong. Per ora non cè nemmeno Kean, che però più avanti raggiungerà la Juventus, a patto naturalmente che i bianconeri facciano strada.

Prima giornata del Torneo di Viareggio 2017: finalmente scatta ledizione numero 69 della Coppa Carnevale, manifestazione riservata alle squadre Under 19. Un torneo che ha fatto la storia del calcio giovanile; forse oggi rimane un passo dietro rispetto alla Youth League come intensità e valore delle squadre in campo, ma lapertura a formazioni da tutto il mondo rende ovviamente interessantissimo questo appuntamento, considerato una fucina di talenti in erba.

Andiamo subito a vedere quali sono le partite che si giocheranno lunedì 13 marzo: alle ore 13 ci sarà Abuja-Ancona, alle ore 15 avremo Juventus-Dukla Praga, Toronto-Maceratese, Athletic Union-Ascoli, Inter-Pas Giannina, , Bologna-Psv Eindhoven e Sassuolo-Pisa. Alle ore 16:30 ci sarà Empoli-Zenit San Pietroburgo, chiusura alle ore 17 con Atalanta-Osasco.

Trattandosi della prima giornata, vale la pena parlare del regolamento: questanno i gironi sono 10, ciascuno composto da 4 squadre per un totale di 40. Come sempre cè la divisione in due gruppi, che saranno tenuti distinti nella formazione del tabellone degli ottavi; a qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta saranno le prime di ciascun girone e le sei migliori seconde (naturalmente secondo il criterio dei punti realizzati e, in caso di parità, della differenza reti e poi del numero di gol fatti).

A quel punto verranno formati gli accoppiamenti classici per gli ottavi; campione in carica è la Juventus, che lo scorso anno ha battuto in finale il Palermo e che allesordio troverà di fronte il Dukla Praga, una squadra che ha fatto la storia del Torneo di Viareggio ed è a oggi la straniera con più titoli (ma da qualche anno non era presente).

Ci saranno anche delle assenze pesanti, ma in generale assisteremo a un bel torneo; già nel 2016 la data era stata spostata in avanti di un mese, soprattutto perchè molte società si erano lamentate per le condizioni dei terreni di gioco sui quali giocare le partite. Adesso non ci resta che fare un riassunto delle partite che vedremo oggi e poi dare la parola ai campi.

RISULTATO FINALE Juventus-Dukla Praga 2-1 – 2′ Mosti (J), 83′ Cermak (D), 89′ Léris (J)

RISULTATO FINALE Toronto-Maceratese 3-3 – 2′ Marcantoni (M), 4′ Manna (M), 55′ Fraser (T), 67′ Fraser (T), 72′ Chiacchio (M), 93′ Onkony

Juventus 3, Maceratese 1, Toronto 1, Dukla Praga 0

RISULTATO FINALE Abuja-Ancona 4-1 – 3′ rig. Thomas (Ab), 6′ rig. Gioacchini (An), 9′ Iroanya (Ab), 33′ Salaudeen (Ab), 65′ Thomas (Ab)

RISULTATO FINALE Atalanta-Osasco 2-1 – 16′ Badjie (A), 71′ (O) Denilson, 82′ Barrow (A)

Abuja 3, Atalanta 3, Osasco 0, Ancona 0

RISULTATO FINALE  Athletic Union-Ascoli 0-2 – 9′ Ventola, 18′ Tassi

RISULTATO FINALE Empoli-Zenit 1-1 – 28′ rig. Kaplenko (Z), 67′ Olivieri (E)

Ascoli 3, Empoli 1, Zenit 1, Athletic Union 0

RISULTATO FINALE 3′ Di Nardo, 11′ Dellino, 20′ Cigognini, 27′ Di Nardo, 48′ Righetti, 75′ Ubaldi, 80′ Ubaldi

RISULTATO FINALE Inter-Pas Giannina 3-0 – 22′ A. Bakayoko, 32′ Rivas, 35′ Butic

Spal 3, Inter 3, Pas Giannina 0, LIAC New York 0

RISULTATO FINALE Sassuolo-Pisa 1-0 – 94′ rig. Ravanelli

RISULTATO FINALE Bologna-Psv Eindhoven 3-0 – 4′ Pattarello, 18′ rig. Okwonkwo, 72′ Tabacchi

Bologna 3, Sassuolo 3, Pisa 0, Psv Eindhoven 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori