Video/ Vicenza-Pisa (2-1): highlights e gol della partita (Serie B 2017, 30^ giornata)

- La Redazione

Video Vicenza-Pisa (risultato finale 2-1): tutti gli highlights e i gol della partita giocata al Romeo Menti nella 30^ giornata del campionato di Serie B 2016-2017.

serieb_pallone_conte
LaPresse

La partita tra Vicenda e Pisa si è conclusa al Menti con il bellissimo risultato di 2-1 per i padroni di casa giunto in questa 30^ giornata del campiono di serie B al termine di un match davvero intenso e ricco di colp9i di scena, specialmente nella ripresa. Il primo tempo si apre al Menti alle ore 17.30 senza particolari guizzi da entrambe le parti: il toscano Masucci è lunico che la 24 prova a impegnare Amelia senza una particolare efficacia. Il bello invece succede della ripresa: il Vicenza affronta il secondo tempo in 10 vista lespulsione per doppia ammonizione di Orlando al 55, fatto che ha dato un tocco ancora più speciale alla bella vittoria finale. In quel momento è però lassenza del giocatore biancorosso si fa sentire il Pisa ne approfitta immediatamente , andando in vantaggio al 64 con Manaj, che sfrutta magistralmente lassist di Peralta. La rete dei pisani risveglia il Vicenza, che va a un paso dal pareggio in ben due occasioni, prima co  DeLuca e poi con Ebaugua, già nel secondo successivi alla rete del Pisa. La grande occasione dei biancorossi però arriva sempre ad opera di Ebagua al 86 minuti, che beffa Ujkani con il supporto di Zaccardo. Le emozioni però non finiscono qui e larbitro concede al Menti qualche minuto di recupero: al quarto concesso Zonta atterra in area De luca ed è calcio di rigore, finalizzato con successo poi da Urso. Con questa vittoria il Vicenza. Con questa vittoria il Vicenza balza alla 16^posizoone con 33 punti e supera proprio il Pisa che rimane 17^ a quota 32. Diamo quindi un occhio alle statistiche finali del match: i biancorossi hanno registrato una più alta percentuale di possesso palla (55% contro il 45%), oltre che un maggio numero di tiri (9-6), di cui 4 in porta contro i 3 avversari: sempre dei padroni di casa sono stati anche il numero di punizioni (20 contro 19) e di calci dangolo (6 contro 2). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori