Closing Milan/ Domani arriva la terza caparra. Stretta finale il 20 o 21 aprile (14 marzo 2017, oggi)

- La Redazione

Closing Milan, terza caparra in arrivo: 100 milioni entro 48 ore. Quasi pronto il nuovo contratto tra Fininvest e Ses. Si va verso la proroga: ecco le date per la fumata bianca. 

Berlusconi_saluto
Foto LaPresse

Arrivano nuove indiscrezioni riguardo il closing del Milan. Il club rossonero dovrebbe passare a Sino-Europe Sports dopo una serie di passaggi. Innanzitutto, spiega La Repubblica, domani arriveranno nelle casse di Fininvest i 100 milioni di euro della terza caparra, anche se altre fonti estendono il lasso di tempo alle prossime 48 ore. Il Giornale aggiunge un ulteriore dettaglio da non trascurare, e qui arriviamo al secondo step. Dopo l’arrivo dei soldi, Fininvest e SES firmeranno un nuovo contratto di vendita per il definitivo closing. Quando avverrà? La data prevista dovrebbe essere il 20 o 21 aprile o, in ogni caso, entro il prossimo mese.

Il closing della trattativa che dovrebbe portare Sino-Europe Sports ad acquistare il 99,93% delle quote societarie del Milan prosegue in mezzo a mille colpi di scena. Secondo le ultime indiscrezioni, i cinesi verseranno a Fininvest la terza caparra di 100 milioni di euro entro giovedì. Successivamente verrà firmato un nuovo contratto di vendita con la chiusura della trattativa prevista per aprile. Tra le parti manca un accordo per il giorno della fumata bianca finale: Silvio Berlusconi spinge per il 7 aprile, mentre i cinesi capitanati da Yonghong Li preferirebbero la settimana successiva, quella del 14, o addirittura dopo Pasqua. L’intenzione di SES è quella di raccimolare i 220 milioni di euro mancanti (esclusi i 100 della terza caparra) per chiudere una volta per tutte l’operazione con Fininvest.

Sono giorni frenetici per il closing che dovrebbe sancire il passaggio di proprietà del Milan ai cinesi di Sino-Europe Sports. Secondo quanto riportato dal giornalista de Il Sole 24 Ore, Carlo Festa, la situazione dovrebbe sbloccarsi entro metà settimana. Fininvest e i cinesi avrebbero trovato l’accordo per la stesura del nuovo contratto di vendita, che verrà firmato non appena arriverà la terza caparra di 100 milioni di euro dalla Cina, il cui invio è previsto tra mercoledì e giovedì. Tutto nelle prossime 48 ore, quando sapremo anche la data ufficiale del closing. La fumata bianca potrebbe avvenire nella prima metà di aprile: in questo senso si lavora per chiudere entro Pasqua, anche se non da escludere uno slittamento a fine mese. Chi verserà la terza caparra di 100 milioni a Fininvest? La lista dei soggetti coinvolti nella trattativa è la stessa presentata a Fininvest nelle scorse settimane.

Closing Milan, forse questa volta ci siamo davvero. La telenovela che dovrebbe sancire la cessione del 99,93% di quote societarie Fininvest al gruppo Sino-Europe Sports si arricchisce di un nuovo, decisivo, tassello. Nei giorni scorsi le due parti hanno lavorato sodo per portare avanti la trattativa e arrivare a un’ulteriore proroga. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, sarebbe stato trovato l’accordo sul nuovo contratto di vendita del Milan ai cinesi. La terza caparra, pari a 100 milioni di euro, arriverà entro le prossime 48 ore: tra domani e giovedì. Una volta che i soldi entreranno nelle casse di Fininvest, sarà tutto pronto per la firma dell’accordo contenente la data del definitivo closing.

Dalle prime indiscrezioni, è emerso che il passaggio di proprietà di Fininvest a SES possa avvenire prima di Pasqua, presumibilmente nei primi 15 giorni di aprile. La prima data calda è il 7, seguita dal 14. Una volta versata la terza caparra, qualora i cinesi non dovesseeo riuscire a trovare i rimanenti 320 milioni per completare l’operazione (100 per la gestione del club, 220 per completare l’acquisto della società milanista), il broker Yonghong Li perderà tutti i 300 milioni fin qui versati. Dunque, per ricapitolare il tutto, le parti avrebbero trovato l’accordo per la stesura del nuovo contratto di vendita. Non appena SES invierà la terza caparra a Fininvest (entro le prossime 48 ore), arriveranno le firme sui documenti che porteranno al closing finale in un periodo compreso tra il 7 e il 14 aprile. (Giuliani Federico)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori