Indian Wells 2017/ Diretta Wawrinka Thiem streaming video Supertennis.tv: Mladenovic in semifinale

- La Redazione

Diretta Wells 2017: Wawrinka Thiem info streaming video SuperTennis. Il match tra lo svizzero e l’austriaco (quarti di finale) è il più interessante tra quelli di giovedì 16 marzo

Thiem_esultanza
Foto LaPresse

Vola in semifinale a Indian Wells 2017: la tennista francese si aggiudica una maratona contro Caroline Wozniacki battendola in rimonta con il risultato di in due ore e 33 minuti di match sul campo centrale. Partita male, la Mladenovic ha alzato il livello del gioco man mano che passavano i minuti: il tie break vinto (7-4) le ha dato la fiducia necessaria per affrontare il terzo set. Nel quale, dopo quattro giochi con risultato di 2-2, la francese ha allungato e non si è più guardando indietro, con la Wozniacki che non è più riuscita a vincere un singolo game. Per la Mladenovic grande risultato: potrebbe essere ancora più straordinario se dovesse arrivare in finale. Scoprirà tra poco la sua avversaria, che uscirà dal match tra Venus Williams ed Elena Vesnina; prima però sul campo centrale giocano il loro quarto Pablo Carreno Busta e Pablo Cuevas, i due outsider del torneo (comunque entrambi teste di serie) che vanno a caccia della semifinale dove il vincente troverà Stan Wawrinka o Dominic Thiem, i due giocatori che chiuderanno il programma del giorno a Indian Wells 2017 per quanto concerne il campo centrale e i due tornei principali. 

Sta per prendere il via la giornata a Indian Wells 2017: il primo match è quello che si gioca tra Caroline Wozniacki e Kristina Mladenovic, e che mette di fronte due giocatrici ancora giovani che si giocano la possibilità di arrivare ad un grande risultato in carriera. Risultato che sarebbe ottimo in particolare per la francese: per lei la stagione è iniziata molto bene con la vittoria del torneo di San Pietroburgo, primo titolo in un Premier e secondo in carriera (non vinceva da Taipei 2012), adesso le mancano i risultati nei grandi tornei perchè fino a questo momento si è distinta maggiormente per i risultati nel doppio, dove ha vinto lultimo Roland Garros, il Premier Mandatory di Madrid e tre Premier come Charleston (due volte) e Stoccarda. La Wozniacki già nel 2010 era numero 1 al mondo e in quegli anni aveva anche raggiunto la finale agli Us Open; dopo un periodo di declino è tornata a disputare la finale di uno Slam (sempre a Flushing Meadows) ma deve cancellare quella scomoda statistica che dice che, insieme a Jelena Jankovic e Dinara Safina, è lunica numero 1 del ranking Atp a non aver mai vinto un Major. Dunque staremo a vedere chi avrà la meglio in questo match, ricordando che la vincente affronterà in semifinale una tra Venus Williams, che resta la vera favorita per centrare la finale in questa parte bassa del tabellone, e Elena Vesnina. Parola al campo adesso: il centrale di Indian Wells è finalmente pronto ad accogliere le due giocatrici. 

Siamo arrivati finalmente alle battute conclusive di Indian Wells 2017: i match di oggi, con inizio alle ore 19 italiane, riguardano i primi due quarti maschili (parte alta del tabellone) e gli ultimi due femminili (parte bassa). Diciamo subito che per quanto riguarda il torneo Atp, come già avevamo ampiamente riportato, le grande emozioni sono più sotto: Roger Federer, dopo aver schiantato Nadal agli ottavi, se la vedrà con Nick Kyrgios che ha battuto un Novak Djokovic al momento poco concentrato come in passato, mentre laltro quarto sarà quello che oppone Kei Nishikori allamericano Jack Sock, lui pure arrivato nellelite dei migliori (o quasi).

Tra Stan Wawrinka e Dominic Thiem si gioca il quarto più interessante di oggi: sarà il quarto match sul campo centrale e non andrà in scena prima delle 3 della mattina italiana. Un Wawrinka che è testa di serie numero 3 del tabellone e che, dopo leliminazione di Andy Murray al secondo turno, è diventato il super favorito per arrivare in finale; tutto porta a pensare alla finale svizzera contro Federer, ma bisogna fare attenzione a Thiem che nella sua giovane carriera (ha 23 anni) ha già conquistato 8 titoli Atp (anche se solo due 500 e ancora nessun Master 1000) ed è stato anche numero 7 del ranking, arrivando a giocare il Master lo scorso novembre.

Facile intuire che il vincitore di questa sfida andrà in finale; laltro quarto infatti oppone lo spagnolo Pablo Carreno Busta, 25enne che sta vivendo oggi il momento migliore della carriera, a un Pablo Cuevas che recupera con garra e costanza quello che perde in tecnica e talento. Un match tra due outsider che hanno però meritato di arrivare fin qui (lo spagnolo è anche stato fortunato, avendo goduto del walkover nel match contro Bautista Agut).

In campo femminile si parte con Caroline Wozniacki: ex numero 1 del mondo e detentrice di 25 tornei Wta, la danese di 26 anni ha ritrovato il suo gioco e, pare, anche lamore (dopo la famosa storia con Rory McIlroy pare frequenti David Lee, giocatore dei San Antonio Spurs). Se la vedrà con Kristina Mladenovic, la francese cui eccellere nel doppio (in coppia con Caroline Garcia, ma le due si sono appena separate) ha fatto bene anche a livello di singolare: grande servizio e mobilità, la Mladenovic può adesso arrivare in fondo.

Laltro quarto vede in campo Venus Williams, che ha giocato la semifinale di Indian Wells per due volte ma non si è mai spinta oltre; a 36 anni la maggiore delle sorelle americane sta vivendo una seconda, straordinaria carriera e nel match odierno affronta Elena Vesnina, russa che si era già spinta nelle prime 20 al mondo salvo poi precipitare in classifica e riuscire a tornare in auge. Staremo dunque a vedere come andranno le cose e quali giocatori riusciranno a qualificarsi per le semifinali. 

La diretta tv del torneo maschile di Indian Wells 2017 è su Sky Sport 3, con possibilità – per tutti gli abbonati – di seguire i match in diretta streaming video attivando senza costi aggiuntivi lapplicazione Sky Go. Il torneo femminile è invece su SuperTennis, la web-tv locale che trovate al numero 64 del vostro telecomando e che potrete seguire anche in diretta streaming video sul sito www.supertennis.tv. Non dimenticate inoltre di visitare le pagine ufficiali che l’organizzazione del torneo mette a disposizione sui social network: abbiamo facebook.com/bnpparibasopen e, su Twitter, @bnpparibasopen. (Claudio Franceschini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori