ZLATAN IBRAHIMOVIC / La rivelazione: ‘Negli spogliatoi Galliani scucì lo scudetto dalla maglia dell’Inter’

- La Redazione

Zlatan Ibrahimovic, l’ex attaccante del Milan svela un piccolo aneddoto sulla vittoria dello Scudetto. “Adriano Galliani nello spogliatoio scucì lo scudetto dalla maglia dell’Inter”

ibrahimovic_manchesterunited_chevrolet
Foto LaPresse

Zlatan Ibrahimovic ricorda con molto piacere i momenti passati al Milan in un’intervista rilasciata a Fox Sport, raccontando anche dei piccoli aneddoti dello spogliatoio rossonero in occasione della vittoria dello Scudetto. “Quando abbiamo vinto il titolo ricordo bene che Galliani entrò nel nostro spogliatoio con in mano la maglia dell’Inter con lo scudetto, e lo scucì davanti a noi dicendo ‘Adesso questo è nostro” le parole dell’attaccante svedese ora in forza al Manchester United di Josè Mourinho che non voleva assolutamente lasciare il Milan. “Io non volevo andarmene, stavo bene a Milano. Volevo solo giocare, ricordando anche quello che mi era successo a Barcellona quando non mi ero trovato a mio agio”, commenta Zlatan, che ha giocato in Serie A anche con la maglia della Juventus e dell’Inter. In bianconero ebbe uno splendido rapporto con Fabio Capello (‘Butta fuori lo stile dell Ajax e diventi un grande giocatore’ gli disse l’allenatore), poi i due anni all’Inter, conscio di voler vincere lo Scudetto. “Erano 17 anni che lInter non vinceva il campionato e mi dissi: se vado allInter e vinco faccio la storia. Nell’ultima di campionato a Parma ricordo che pioveva tantissimo, avevo male al ginocchio ma segnai due gol” conclude l’attaccante dello United.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori