Probabili formazioni/ Torino Inter: focus sul centrocampo. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A 2017)

- La Redazione

Probabili formazioni Torino Inter: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Grande Torino per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A

MedelBenassi
Probabili formazioni Torino Inter, Foto LaPresse

Dopo un successo così clamoroso contro lAtalanta occorso nella precedente giornata di campionato, lInter di Pioli ha visto definitivamente risolversi i dubbi e i ballottaggi che fino ad allora si riproponevano ad ogni occasione. Nello schieramento a 4 per lInter che domani sera affronterà il Torino in trasferta dovremmo trovare la coppa centrale Gagliardini-Kondogbia, ormai entrata a pieno regima e pare, davvero inarrestabile, con Candreva e DAmbrosio sulle fasce, con questultimo elemento difficilmente scarificabile visto il titolo di grande ex del match. Per il suo Torino Mihajlovic non dovrebbe farci vedere qualche novità e neppure qualche ballottaggio: nel classico modulo a tre la regia del gioco granata andrà nelle mani di Lukic con Baselli solido alla sua destra e Benassi non dovrebbe schiodarsi dallesterno sinistro.

Nellosservare le probabili formazioni del match tra Torino e Inter locchio cade inevitabilmente sulla bella sfida tra bomber attesa allOlimpico tra Belotti e Icardi: sono appena due i gol di vantaggio del granata, nonostante la bella tripla firmata dallargentino nel turno precedente di serie A. Andiamo quindi a vedere come sarà composto lattacco delle due compagini che avranno il dichiarato compito di assistere i due bomber. In casa granita Mihajlovic dovrebbe rimanere fedele al suo tridente che vede in punta proprio Gallo Belotti, che questa volta potrebbe avere al suo fianco Iago Falque (in ballottaggio però con Iturbe, anche se questultimo non ha pienamente convinto nelle ultime occasioni), mentre Adem Ljajic si metterà a sinistra quale ex dellincontro. Proprio quanto visto in campo contro lAtalanta ha risolto ogni dubbio sul ballottaggio tra Joao Mario e Ever Banega, con ex Siviglia ormai certo della sua maglia da titolare: di fianco a lui non mancherà Perisic mentre Icardi come la solito sarà la punta di diamante.

La partita tra Torino e Inter attesa nella 29^giornata di serie A metterà a confronto in campo due grandi ex di questo intenso match: parliamo infatti del granata Adem Ljajic e Danilo DAmbrosio he ora mettere subito sotto la lente di ingrandimento. Il primo è lala sinistra serba classe 1991, ora in granata con un passato nella Roma da dove nel 2015-2016 aveva vestito con la forma del prestito stagionale proprio i colori nerazzurri: per lui la stagione in corso ha portato a 24 presenze 1736 minuti in campo, 6 gol e 8 assist, ma nessuno di questi dati registrati nel match di andata contro linter. Il secondo è il difensore nerazzurro DAmbrosio, classe 1988, allInter dal 2014 ma con alle spalle ben 4 stagioni con la maglia del Torino. Per il terzino destro la stagione 2016-2017 ha portato a 22 presenze in A 1930 minuti in campo, due assist e un gol segnato contro il Pescara nella 22^ giornata di campionato.

il primo anticipo nella ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017: squadre in campo alle ore 18 di sabato 18 marzo. Sconfitto dalla Lazio, il Torino non ha più obiettivi nel suo campionato se non quello di chiudere tra le prime dieci; posizione che si è fatta precaria visto che il Chievo è ad un solo punto. LInter ha ripreso grande smalto, arrivando al quinto posto dopo i sette gol rifilati allAtalanta, e ora punta la quarta posizione della Lazio; vada come vada, Stefano Pioli è molto vicino al ritorno in Europa. Aspettando il calcio dinizio della partita possiamo andare ad analizzare dubbi e certezze dei due allenatori alla vigilia, leggendo maggiormente nel dettaglio quelle che sono le probabili formazioni di Torino-Inter.

Sinisa Mihajlovic può contare su tutta la rosa, con la sola eccezione di Obi che è ancora ai box; rispetto alla partita giocata contro la Lazio il tecnico serbo dovrebbe cambiare un paio di elementi. Il primo sarà De Silvestri, che andrà in panchina per fare spazio a Zappacosta come terzino destro; il secondo, sulla stessa fascia, sarà invece Iturbe che, nonostante sia cresciuto alla distanza, non è stato positivo e dunque si accomoderà nuovamente in panchina. Il titolare torna ad essere Iago Falque, dunque il Torino torna a giocare con il suo tridente tipo che prevede anche Belotti, capocannoniere del campionato, e Adem Ljajic che è un ex di questa partita. Il centrocampo resta invece invariato: Lukic è ormai il titolare in cabina di regia, con capitan Benassi alla sua destra e Basellil schierato come altra mezzala. Qualche dubbio sul resto del reparto difensivo: Barreca rimane in vantaggio su Molinaro per la fascia sinistra, in mezzo dovrebbero esserci ancora Rossettini ed Emiliano Moretti ma non è escluso che uno tra Castan e Ajeti possa partire titolare. In porta chiaramente andrà Joe Hart.

Anche lInter è al completo, e dunque Stefano Pioli studia la formazione migliore da mandare in campo per prendersi altri tre punti. La tripletta segnata da Ever Banega domenica scorsa risolve di fatto il ballottaggio tra largentino e Joao Mario; il portoghese si accomoderà in panchina al fianco di Brozovic, entrambi poi potrebbero avere spazio nel secondo tempo. Pioli dovrebbe giocare con la difesa a tre: confermati Medel e Miranda, il terzo nel pacchetto arretrato potrebbe essere Ansaldi che si gioca la maglia con Murillo. A centrocampo non si cambia: Gagliardini e Kondogbia sono una coppia che funziona, in particolare lex Atalanta ha stupito tutti per la rapidità con la quale si è inserito nella nuova realtà. Sulle corsie laterali agiranno Candreva (a destra) e il grande ex DAmbrosio; a fare compagnia a Banega sulla trequarti ci sarà Perisic, davanti ovviamente Mauro Icardi che gioca una sfida a distanza con Belotti per il titolo di re dei bomber della Serie A (largentino deve recuperare due gol al Gallo).

, valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite sui canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; e dalla pay tv del digitale terrestre, sui canali Premium Sport e Premium Sport HD. 

21 Hart; 7 Zappacosta, 13 Rossettini, 24 E. Moretti, 23 Barreca; 15 Benassi, 25 Lukic, 8 Baselli; 14 Iago Falque, 9 Belotti, 10 Ljajic

A disposizione: 1 Padelli, 90 Cucchietti, 29 De Silvestri, 93 Ajeti, 4 Castan, 3 Molinaro, 16 Gustafson, 18 Valdifiori, 6 Acquah, 19 Iturbe, 11 Maxi Lopez, 31 Boyé

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Squalificati: –

Indisponibili: Obi

1 Handanovic; 15 Ansaldi, 17 Medel, 25 Miranda; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 7 Kondogbia, 33 D’Ambrosio; 19 Banega, 44 Perisic; 9 Icardi

A disposizione: 30 Carrizo, 24 Murillo, 2 Andreolli, 20 Sainsbury, 55 Nagatomo, 77 Brozovic, 21 Santon, 11 Biabiany, 6 Joao Mario, 96 Gabriel Barbosa, 8 Palacio, 23 Eder

Allenatore: Stefano Pioli

Squalificati: –

Indisponibili:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori