DIRETTA/ Siena Alessandria (Risultato finale 2-0), info streaming video Sportube: la capolista cade!

- La Redazione

Diretta Siena Alessandria risultato finale 2-0: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. Siena scatenato e la capolista cade a terra

robursiena_franchi_scacchi
Diretta Siena Gozzano (LAPRESSE)

DIRETTA SIENA-ALESSANDRIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE, RISULTATO LIVE (OGGI, LEGA PRO 2017 GIRONE A). SI GIOCA – L’Alessandria è tornata a macinare punti dopo un periodo di flessione. La capolista attende ora il Siena nella trentesima giornata del campionato di Lega Pro. Uno dei giocatori più importanti degli Orsi è sicuramente Gonzalez, che ha così parlato al sito ufficiale del club. Dobbiamo stare uniti sapendo che nessuno ci regalerà niente. Ogni squadra che affronteremo ha buoni motivi per renderci la vita difficile e noi dobbiamo essere più forti anche di questo. In casa Siena ha invece parlato l’ex di turno, Leonardo Terigi. Queste le sue dichiarazioni a sienaclubfedelissimi.it: Conosco bene l’ambiente, sembra proprio che questo sia l’anno giusto per salire in B. Ma noi dobbiamo guardare a noi stessi, avere il giusto atteggiamento e limitare il più possibile gli errori. Spesso le nostre migliori prestazioni sono arrivate contro le prime della classe, anche all’andata al Moccagatta ce la siamo giocata; il nostro vero problema siamo noi. Io sto molto meglio e sono a disposizione del mister. 

Nella 30^ giornata di Lega Pro il Siena ospiterà la capolista Alessandria: i grigi sono ormai in fuga da diverso tempo e con 63 punti a bilancio hanno per il momento poco da temere, anche perché sono nuovamente incappati in una striscia di risultati utili (2 vittorie e un pareggio sugli ultimi 5 match), mentre i bianconeri necessitano di punti per correre in avanti. Secondo le statistiche i bianconeri non sono molto prolifici in avanti, visto che hanno realizzato solo 34 reti, mentre in difesa subiscono più del dovuto, con 37 gol subiti fino ad ora. L’attaccante senese che offre più garanzie è Alessandro Marotta, che ha raggiunto la doppia cifra con dieci reti siglate. L’Alessandria può vantare la miglior difesa del campionato con soli 21 gol subiti e il secondo miglior attacco con 52 reti fatte. I due migliori bomber sono Pablo Gonzalez e Riccardo Bocalon, entrambi a quota sedici. I numeri sullo stato di forma al momento non premiano i toscani visto che negli ultimi 10 match ha trovato ben 7 insuccessi, mentre sono stati solo 4 le recenti sconfitte dei grigi. 

DIRETTA SIENA-ALESSANDRIA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, LEGA PRO 2017 GIRONE A). TESTA A TESTA – Un solo precedente tra Siena e Alessandria: se i piemontesi torneranno come probabile in Serie B spezzeranno un lunghissimo digiuno, tanti anni passati nelle serie minori sgomitando per tornare ad un passato glorioso che hanno conosciuto ormai troppi anni fa. Un passato recente quello che il Siena ha legato non solo al campionato cadetto, ma anche a lunghe visite alla Serie A; oggi però la Robur cerca ancora di alzare il livello rispetto alla promozione in Serie D di due stagioni fa. Dunque ecco lunico incrocio: quello della partita di andata, che lAlessandria aveva vinto per 5-2 tanto per chiarire la propria superiorità. Era lundicesima giornata e Pablo Gonzalez e Riccardo Bocalon, entrambi autori di una doppietta, avevano raggiunto quota 8 gol in campionato. La partita laveva sbloccata Manuel Marras; e dire che il Siena aveva pareggiato il doppio svantaggio con Ettore Mendicino (rigore) e Cristian Bunino nel giro di tre minuti. Poi lAlessandria aveva calato un tris terrificante; sulla panchina della Robur sedeva ancora Giovanni Colella, poi sostituito da Cristiano Scazzola.

Sarà diretta dallarbitro Luca Massimi di Termoli, assistito dai guardalinee Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore e Pierluigi Della Vecchia di Avellino. Partita in programma sabato 18 marzo 2017 allo stadio Artemio Franchi di Siena, con calcio dinizio alle ore 20:30, e valida per la 30^giornata del campionato di Lega Pro. Una partita complessa per la capolista del girone A della Lega Pro, ovvero l’Alessandria. La squadra piemontese vuole vincere anche perché la corsa con la Cremonese per la serie B diretta si sta facendo sempre più accesa. Contro ci sarà un Siena che è chiamato a quello che può essere un vero e proprio miracolo: solo con una vittoria si potrebbe tornare a sperare nei play-off. Dunque bianconeri toscani che non potranno affatto sbagliare nella sfida contro l’Alessandria che potrà dire molto su cosa sarà del futuro della squadra. 

Il Siena è reduce dal pesante k.o. subito contro il Piacenza in trasferta e che sembra aver mandato nello sconforto sia i tifosi che i giocatori. Bene invece l’Alessandria che nell’ultimo turno della Lega Pro ha battuto l’Olbia in casa pur soffrendo per alcuni tratti della sfida. Al Franchi sarà una gara molto interessante anche perché entrambe le squadre hanno talento e giocatori capaci di fare la differenza nella vecchia serie C.

Il Siena di Scazzola non vuole commettere altri errori e perciò punta solo alla vittoria. I play-off non sono del tutto inarrivabili: basta inanellare un paio di vittorie per sperare. Il modulo scelto dall’ex mister della Pro Vercelli sarà il 4-3-3. In porta nei toscani giocherà Moschin con Rondanini, Panariello, Stankevicius e D’Ambrosio in difesa. A centrocampo invece agiranno Castiglia e Saric come mezze ali mentre il perno centrale sarà Guerri. In avanti agirà Marotta come centravanti con ai lati Ciurria e Vassallo.

L’Alessandria con una vittoria si avvicinerebbe sempre di più alla serie B. Il modulo per mister Braglia sarà probabilmente il 4-4-2. In porta Vannucchi mentre per la linea difensiva i titolari previsti sono Celjak, Piccolo, Gozzi e Barlocco. A centrocampo Mezavilla e Cazzola da interni mentre sugli esterni agiranno Iocolano e Marras. In avanti il tandem offensivo vedrà Bocalon e Pablo Gonzalez pronti a far male alla difesa del Siena.

Il Siena basa molto del suo gioco sull’ariete Marotta, bomber di esperienza in questa categoria. Proprio l’ex Benevento è fondamentale per Scazzola il quale da qualche tempo non ne fa mai a meno. Bene anche Ciurria che con la sua corsa dà quel pizzico di imprevedibilità alla manovra del Siena. Mentre nei piemontesi è sempre più Gonzalez il riferimento offensivo: corre, apre spazi e soprattutto segna, offrendo un contributo essenziale e che sta facendo volare anche i compagni. Molto pericoloso anche Iocolano che con la sua qualità sa far male e creare superiorità numerica, perciò è lecito attendersi una prova gagliarda da parte dell’ex centrocampista del Bassano.

Per quel che riguarda le scommesse, l’1 del Siena viene quotato da Bwin a 3.80 mentre il pareggio a 3.20. La quota della vittoria dell’Alessandria l Franchi è di 1.98. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Siena Alessandria sarà trasmessa in diretta streaming video sul sito internet sportube.tv; da questanno il servizio del canale web Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal portale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori