Fernando Torres/ Video, infortunio shock: batte la testa e sviene. La vicinanza del Milan

- La Redazione

Fernando Torres, video: infortunio shock per il Nino che perde i sensi. Decisivo l’intervento dei compagni nel salvargli la vita? Attimi di terrore al Riazor in Deportivo-Atletico Madrid.

torres_thomas_atleticomadrid
Fernando Torres - La Presse

Dopo il Chelsea è stato il turno del Milan di fare gli auguri di pronta guarigione a Fernando Torres, il giocatore dellAltetico Madrid che ieri sera aveva spaventato tutti svenendo in campo durante il match contro il Deportivo La Coruna. Il giocatore, scontrandosi con Bergantinos, ha subito un violento trauma cranico, ma per fortuna è stato prontamente soccorso prima dai suoi compagni e poi dallo staff medico, che ha subito optato per il trasporto durgenza in ospedale. Torres al momento è considerato fuori pericolo e questa mattina è stato dimesso dallospedale, anche se fan e tifosi dellAtletico Madrid dovranno attendere ancora qualche giorno prima di vederlo in campo. I medici hanno infatti prescritto 2 giorni di riposo assoluto, prassi normale dopo un colpo di quel genere. Il Milan, che ha avuto modo di avere in rosa Fernando Torres per pochi mesi (il giocatore è andato spesso in prestito) ha voluto augurare con un post sul profilo ufficiale Twitter una pronta guarigione (clicca qui per vedere il tweet).   

La notizia del terribile infortunio occorso a Fernando Torres, che ieri sera è svenuto in campo  dopo un violento scontro aereo ha fatto ovviamente il giro del mondo: le condizioni della punta dellAtletico Madrid, impegnato ieri sera contro il Deportivo La Coruna erano infatti apparse da subito disperate, tanto che gli stessi compagni di squadra avevano subito provveduto a soccorrerlo in attesa dellintervento medico da bordo campo. Fortunatamente la vicenda è andata a buon fine come è noto e Torres dopo gli esiti negativi degli esami strumentali è stato dimesso dallOspedale già nella mattinata. Il mondo dello sport chiaramente si è stretto nelle ore terribili di questa notte attorno a Fernando Torres e poco fa anche il Chelsea , ex club della punta dellAtletico Madrid ha voluto fare i propri auguri di pronta guarigione con una foto che lo stesso calciatore ha prontamente postato sul proprio profilo Instagram (clicca qui per vedere la foto) dove lo stesso Torres viene ritratto in una sua delle tante esultanze che lo spagnolo ha fatto con la maglia dei Blues.  

Questa mattina dopo una notte passata in osservazione Fernando Torres ha lasciato lospedale, dove nella notte era stato ricoverato durgenza dopo aver perso i sensi nel mezzo del match tra Atletico Madrid e Deportivo la Coruna dopo uno scontro aereo piuttosto violento che ha causato alla punta del biancorossi un violento trauma cranico. Proprio nella mattinata, lo stesso Torres è stato dimesso dallospedale dopo ulteriori controlli con lindicazione di osservare almeno due giorni di assoluto riposo. Come riporta il quotidiano spagnolo marca lo stesso El Nino dellatletico Madrid ha voluto ringraziare pubblicamente lo staff medico che lo soccorso e accolto in quei terribili momenti, dove davvero i tifosi e non solo avevano temuto il peggio , dichiarando: Voglio ringraziare tutti i dipendenti della struttura ospedaliera, ICU, sono stato straordinariamente assistito. Speriamo di vederci presto, ma per le strade, non in ospedale. 

Sembra essersi concluso nel miglior dei modi il terribile incidete occorso a Fernando Torres, che ieri sera nel corso del match tra Atletico Madrid e Deportivo La Coruna si è accasciato a terra dopo un violento contrasto aereo. Dopo i primi soccorsi e il trasporto in ospedale da dove è stato dimesso solo nella mattina odierna la punta biancorossa sembra essersi ristabilita e parre che non vi siano danni evidenti in seguito al violento trauma cranico subito. Oltre ai comunicati ufficiali, che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i suoi fan spaventatissimi per quanto accaduto, le prime notizie incoraggianti erano arrivate già dalla notte da Alex Bergantinos, il giocatore del Deportivo, coinvolto nello scontro accidentale con lo stesso Torres che sconvolto da quanto successo, era andato a trovare presto El Nino. A proposito dellaccaduto poi Bergantinos aveva dichiarato: In campo ho pregato perché si riprendesse il prima possibile. E ‘stato uno shock tremendo quando ho visto Torres cadere e perdere i sensi. Si sentivano rumori.. faceva fatica a respirare. Quando Gabi ha alzato il pollice ho sentito un immenso sollievo. Adesso in ospedale ho visto Torres. Sta bene, è sorridente. Mi ha detto di non preoccuparmi, che sono scontri di gioco. lui che ha incoraggiato me”.

Come già annunciato nellaggiornamento precedente Fernando Torres è stato finalmente dimesso dallospedale, dove nella notte era stato trasportato durgenza dopo che la punta dellatletico Madrid si era accasciato a terra privo di senso dopo un violento scontro aereo avvenuto nel corso del match contro il Deportivo la Coruna. Anche il portale ufficiale dellatletico Madrid ha appena pubblicato un aggiornamento sulle condizioni dellinfortunato Fernando Torres, nel quale leggiamo che il giocatore nonostante il grande spavento sta bene, che è stato dimesso dallospedale dove comunque nella mattinata ha effettuato altri esami strumentali, che hanno dato esito negativo per fortuna (clicca qui per vedere il comunicato ufficiale in lingua inglese). Torres pare quindi stare bene e non aver subito conseguenze dal trauma cranico riportato ieri sera in campo, anche se data la natura e la violenza dello scontro, che ricordiamo aveva spaventato anche gli stessi compagni di squadra che in campo sono stati i primi a intervenire sullo stesso Fernando Torres in maniera più che provvidenziale, la punta dellAtletico Madrid dovrà rimanere sotto osservazione per almeno altre 48 ore, passate in assoluto riposo e tranquillità a casa propria. 

Giungono notizie positive sulle condizioni di Fernando Torres, lattaccante dellAtletico Madrid che ieri sera in campo contro il Deportivo ha perso improvvisamente i sensi dopo uno scontro aereo molto violento. Secondo quanto affermato questa mattina dal portale spagnolo Marca lo stesso Fernando Torres questa mattina sarebbe stato dimesso dallospedale, dove ieri sera era stato trasporto durgenza, dopo il provvidenziale primo soccorso prestato lui dai proprio compagni di squadra. Secondo il quotidiano spagnolo, questa mattina El Nino si sarebbe sottoposto a una nuova risonanza magnetica per la zona cervicale in via precauzionale, dopo aveva passato una notte in osservazione, apparentemente mente senza subire ricadute e problemi in seguito al forte trauma cranico riportato. Solo un brutto spavento avrebbe  dichiarato lo stesso Fernando Torres ai giornalisti che affollavano luscita dellospedale dove la punta dellAtletico era stato ricoverato: lo spagnolo è stato visto piuttosto in forma nonostante laccaduto con grande sollievo dei suoi fan. 

Non sono ancora giunte notizie ufficiali sulle reali condizioni di Fernando Torres, la punta dellAtletico Madrid che ieri nel corso del match contro il Deportivo La Coruna è improvvisamente svenuto in campo. Come già ricordato fortunatamente lo spagnolo è stato prontamente soccorso e portato fuori in barella per poi essere condotto durgenza in ospedale dove, dopo i primi controlli, la società dellAtletico aveva rassicurato i tifosi, spaventati da quanto successo. Lo stesso Fernando Torres nella notte ha poi voluto rassicurare i suoi fan dal proprio profilo Twitter, dove verso l1 di note in Italia, ha scritto: Muchas gracias a todos por preocuparos por mí y por vuestros mensajes de ánimo. Ha sido sólo un susto. Espero volver muy pronto! –  grazie a tutti per esservi preoccupati per me, per i vostri messaggi di incoraggiamento. E stato solo uno spavento. Spero di tornare presto in campo al meglio. Da allora però non sono ancora giunte informazioni aggiornate sulle condizioni de El Nino, che potrebbe rimanere in osservazione in ospedale ancora per qualche giorno dopo il presunto trauma cranico subito.

Desta immensa preoccupazione la condizione di Ferandno Torres, in Nino del dellatletico Madrid, che ieri nel corso del march contro il Deportivo La Coruna ha perso improvvisamente i sensi. Il giocatore è stata provvidamente soccorso e portato in ospedale da dove però sono giunte notizie incoraggianti. Anche in conferenza stampa lo stesso tecnico dellAtletico Simone ha raccontato con emozione quei terribili attimi: Dalla panchina si è sentito il tonfo. Speriamo che non sia nulla di grave, so che è cosciente e che ha subito un trauma cranico. Ci siamo preoccupati, eravamo molto nervosi alla fine. Per ora da qui posso solo augurargli il meglio al momento secondo le ultime indiscrezioni Nino Torres si troverebbe ancora in ospedale, dove ha passato la notte in osservazione ma non sono ancora giunte notizie su eventuale ora o data di dismissione, o informazioni riguardanti le effettive condizioni di salute dello stesso. 

Fernando Torres è stato protagonista di un bruttissimo infortunio durante la gara Deportivo-Atletico Madrid. Il calciatore ha subito un colpo alla testa e si è pensato il peggio quando intorno a lui si sono visti i compagni in lacrime. Per fortuna la società ha subito tranquillizzato tutti con un tweet tempestivo in cui ha sottolineato: “Buenas noticias. A Tores se le ha relizato TAC craneal y cervical. No hay alteraciones ni lesiones traumaticas”, “Buone notizie per Fernando Torres. Ha fatto una tac al cranio e alla cervicale. Non ha subito alterazioni ne lesioni traumatiche”, clicca qui per il tweet e per i commenti dei follower. Nonostante questo si è deciso di lasciare il calciatore per una notte ricoverato all’ospedale per monitorare la situazione e ovviamente analizzare con maggiore attenzione quello che è successo a Fernando Torres. Vedremo poi quando sarà in campo. 

L’infortunio shock di Fernando Torres ha messo tutti in apprensione anche chi l’ha visto solo dalla televisione che però ha potuto capire quanto sia stato pericoloso quello che è accaduto al ragazzo in questione. L’ex attaccante del Milan è caduto a terra battendo forte la testa sul manto erboso e perdendo i sensi. Durante la telecronaca di Fox Sport abbiamo appreso che il ragazzo è stato rianimato direttamente in campo e soprattutto il telecronista ha spiegato un particolare fondamentale e cioè il fatto che sarebbe stato decisivo l’intervento dei suoi compagni. Infatti subito un paio di questi sono accorsi vicino al ragazzo andando a cercare di non farlo soffocare con la lingua dopo che aveva perso i sensi. Se non avessero compiuto quel gesto sarebbe davvero stato difficile per il corpo di Fernando Torres, senza sensi, continuare a respirare. STaremo a vedere quali novità arriveranno nelle prossime ore col calciatore che al momento è in ospedale.

Abbiamo vissutoattimi di terrore allo Stadio Riazor dove da poco è terminata la sfida Deportivo-Atletico Madrid. Infatti ha perso i sensi il calciatore spagnolo Fernando Torres che poco prima aveva sfiorato il gol del 2-1 e che aveva preso da non molto il posto di Kevin Gameiro. In un normale contrasto aereo l’ex attaccante del Milan è caduto a terra sbattendo violentemente la testa a terra. Dalla televisione si è capito subito si trattasse di una cosa molto grave visto che i compagni sono accorsi verso il corpo di Torres e in molti sono scoppiati a piangere con Gimenez che per alcuni minuti è sembrato sconvolto dall’accaduto. In un primo momento non si era capito bene cosa fosse successo, dopo però si è capito che il tutto era arrivato da un pesante colpo alla testa proprio cadendo a terra. Staremo a vedere se arriveranno delle notizie su Fernando Torres che è stato portato fuori dal campo in barella sotto gli applausi di tutto il Riazor che ha capito una situazione così pericolosa e ha dimostrato maturità di fronte all’accaduto che va ovviamente al di là dei colori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori