INFORTUNIO STURARO / Juventus news, lesione distrattiva all’emiaddome per il centrocampista (oggi, 2 marzo)

- La Redazione

Infortunio Sturaro, Juventus news: lesione distrattiva all’emiaddome per il centrocampista bianconero che salterà la trasferta di domenica a Udine al Dacia Stadium contro i friulani.

locatelli_sturaro
Stefano Sturaro - La Presse

Stefano Sturaro ha accusato un infortunio e sarà costretto quindi a rimanere fermo. Il centrocampista italiano ha riportato una lesione distrattiva all’emiaddome a destra. Questo lo porterà ad essere seguito giorno dopo giorno come racconta il sito ufficiale della Juventus in un comunicato stampa. Il calciatore non dovrebbe essere impiegato nella sfida del Dacia Stadium di domenica alle ore 15.00 contro l’Udinese dell’ex Luigi Delneri. Il calciatore comunque dovrebbe rimanere fuori non per molto, iniziando già da domani a lavorare per ritrovare la condizione fisica adatta per essere a disposizione di Massimiliano Allegri che lo ha sempre usato con grande continuità anche grazie alla sua duttilità e al dinamismo messo in campo. Stefano Sturaro infatti non ha mai mollato, dimostrando di essere un calciatore sempre utile alla causa e disponibile a dare quanto poteva in ogni situazione.

La Juventus se la deve vedere con l‘infortunio di Stefano Sturaro che si è procurato una lesione distrattiva all’emiaddome. Il centrocampista ex Genoa è stato indispensabile in varie circostanze nella squadra di Massimiliano Allegri senza essere mai titolare inamovibile. Tutti ricordano un grandissimo Juventus-Roma giocato lo scorso dicembre quando i bianconeri volavano a +7 grazie a un gol di Gonzalo Higuain. Il tecnico bianconero è riuscito a mettere il calciatore anche in ruoli inusuali come quello di ala destra nei tre dietro proprio al Pipita oppure come terzino destro. La stagione in corso ha consacrato Stefano Sturaro come perfetto dodicesimo uomo della Juventus, pronto a trovare continuità in bianconero se ce ne fosse bisogno, ora dovrà stare un po’ fuori ma a Torino lo aspetteranno comunque con grande ansia e voglia di dargli ancora una maglia in mezzo al campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori