INFORTUNIO DE ROSSI/ Ultime notizie Roma, Melli: c’era bisogno di farlo giocare?

Infortunio De Rossi, ematoma muscolare sottocutaneo nella zona dell’osso sacro per il centrocampista della Roma. Il calciatore è in dubbio per l’Empoli, al suo posto l’ex Leandro Paredes.

29.03.2017 - La Redazione
DeRossi_2_Nazionale_lapresse_2017
Daniele De Rossi, in nazionale (LaPresse)

Si è procurato ieri un infortunio alla schiena che gli farà saltare Roma-Empoli e forse anche il delicatissimo derby di Coppa Italia dove i giallorossi dovranno recuperare il pesante 2-0 dell’andata. Si è espresso sulla questione Franco Melli noto giornalista per anni colonna del Processo di Biscardi e da molto tempo ospite fisso in diverse trasmissioni locali nella capitale dove non ha mai nascosto la sua simpatia per la Lazio. Nonostante la rivalità ha voluto sportivamente spiegare quello che per lui era giusto e cioè che Daniele De Rossi nell’amichevole contro l’Olanda riposasse. Franco Melli durante Radio Radio Lo Sport sulle frequenze di Radio Radio ha sottolineato: “Daniele De Rossi è il giocatore dopo Gianluigi Buffon ad avere fatto più partite in nazionale tra quelli in attività. C’era bisogno di farlo giocare nella gara contro l’Olanda?”. Sicuramente parole importanti a cui Giampiero Ventura potrebbe rispondere presto.

L‘infortunio di Daniele De Rossi lascerà il calciatore fermo per un po’ anche se per fortuna il calciatore della Roma non ha riportato un problema molto importante. L’ematoma muscolare sottocutaneo nella zona dell’osso sacro lo porterà sicuramente a saltare la sfida contro l’Empoli di sabato sera visto che sono stati disposti a causa di questo infortunio tre giorni di riposo assoluto e che quindi De Rossi non potrà allenarsi con il resto del gruppo. Per l’Empoli si scalda l’ex di turno Leandro Paredes che proprio l’anno scorso ha vissuto una stagione di grande crescita proprio in Toscana con Marco Giampaolo ora alla Sampdoria. Il calciatore dovrà dimostrare di essere ovviamente all’altezza delle aspettative anche perchè alle porte c’è una gara davvero molto importante da giocare. Martedì la Roma sarà impegnata contro la Lazio nella semifinale di ritorno di Coppa Italia dove dovrà provare a ribaltare il pesante ko dell’andata quando perse 2-0 con i gol di Sergej Milinkovic-Savic e Ciro Immobile.

si è infortunato nella gara amichevole di ieri Olanda-Italia. Il centrocampista della Roma ha effettuato oggi degli esami strumentali e come apparso sul sito ufficiale del club giallorosso ha riportato un ematoma muscolare sottocutaneo nella zona dell’osso sacro. Il tutto è dovuto al trauma contusivo che abbiamo visto ieri sera durante la partita. Il calciatore rischia di saltare non solo la gara di sabato sera contro l’Empoli ma anche quella delicatissima di martedì quando la Roma affronterà la Lazio nel ritorno di Coppa Italia dove dovrà rimontare il 2-0 subito all’andata. Non sono necessarie per lui particolari cure, ma Daniele De Rossi dovrà osservare almeno tre giorni di riposo e poi probabilmente saranno effettuati dei nuovi esami strumentali. Di certo il trauma contusivo è stato molto forte ancor peggio di quello che si poteva prevedere da quanto visto in diretta televisivo nella gara Olanda-Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori