DIRETTA/ Scandicci Modena (risultato finale 1-3): dominio per gli ospiti! (Coppa Italia)

- La Redazione

Diretta Scandicci-Modena: info streaming video e tv su raisport, orario e risultato live della seconda semifinale di Coppa Italia di volley femminile, oggi 4 marzo 2017.

modena_volley_femminile
Diretta Conegliano Modena (LaPresse)

E’ terminata la gara Savino Del Bene Scandicci-Liu Jo Nordmeccanica Modena con i risultato finale di 1-3. Gli ospiti sono riusciti in un bel successo che ha regalato emozioni anche ai padroni di casa. La gara è iniziata con un 24-26 parziale nel primo set dove gli ospiti hanno già messo la partita sui binari giusti. Nel secondo Scandicci trovava la parità con il parziale di 25-19. Sono poi venuti fuori i veri valori con la grande voglia degli ospiti di dimostrare ancora una volta di avere le capacità per dimostrare di essere una squadra di grandissimo calibro. Infatti i risultati del terzo e del quarto set sono rispettivamente 25-27 e 22-25. Una vittoria che regala grandi emozioni al Modena che vince così come aveva fatto nel pomeriggio Conegliano contro Novara nella Coppa Italia di A1 donne del volley.

Scandicci reagisce e si porta in parità nella seconda semifinale di volley femminile contro Modena, ma poi spreca un grande vantaggio nel terzo set e torna sotto. Al PalaMandela, dopo aver perso il primo parziale con il punteggio di 26 a 24, le toscane hanno infatti conquistato il secondo con un più netto 25-19, frutto soprattutto delle prestazioni delle scatenate Aneta Havlickova e Floortje Meijners (19 e 10 punti a testa). In casa Liu Jo Nordmeccanica Modena, spenta momentaneamente la luce che nel primo set proveniva in maniera continuativa da Jovana Brakocevic e Caterina Bosetti, le ragazze emiliane sono comunque brave ad arginare l’onda dell’entusiasmo rappresentata dalla conquista del secondo set di Scandicci, e riescono ad imporsi con il punteggio di 27 a 25. Scandicci, dopo aver dissipato un vantaggio importante riuscirà a ritrovare il bandolo della matassa o consegnerà a Modena l’opportunità di giocarsi la conquista della Coppa Italia di volley femminile nella finale di domani sera a Firenze?  

Partita molto tirata quella tra Scandicci e Modena, impegnate nella semifinale della Coppa Italia di volley femminile. A conquistare il primo set della sfida sono state le ragazze della Liu Jo Nordmeccanica con il punteggio di 26 a 24, beneficiando soprattutto della grande verve di Jovana Brakocevic, autrice finora di 10 punti (8 schiacciate, un muro e un ace). Ottima prova per ora anche per l’azzurra Caterina Bosetti, brava a schiacciare sul parquet un totale di 8 palloni. A tenere alto il morale della formazione toscana è soprattutto Aneta Havlickova, top scorer del match con 12 punti. In questo momento, nel secondo set, il punteggio è in perfetto equilibrio sul risultato di 17 pari: Scandicci riuscirà a riportare il match in parità o la Liu Jo Modena riuscirà a prendere il volo definitivamente? Lo scopriremo tra pochissimo!

Sta per avere inizio la tanto attesa seconda e ultime semifinale tra Scandicci e Modena, attese a minuti al PalaMandela per contendersi lultima piazza disponibile per la finalissima di Coppa Italia in programma per domani sera sempre a Firenze. Scandicci sta per scendere in campo da padrona di casa ma va detto che anche questo fattorie non pare sufficiente per dare alle toscane la palma di favorite: lincontro infatti appare più aperto che mai e anche i precedenti non ci aiutano troppo a fare un pronostico di cosa potrebbe presto succedere. In palio cè la possibilità di ottenere un titolo cercatissimo  da entrambe le squadre, come ha riaffermato solo qualche giorno fa la capitana di Modena Jovana Brakocevic: concentrazione al 100% sulla Coppa Italia, il nostro primo obiettivo stagionale, siamo già in Final Four, ma non ci accontentiamo e continuiamo a spingere per giocare al meglio che possiamo. 

Quella tra Scandicci e Modena è forse il match dallesito più incerto di questo intenso programma delle Final Four di Coppa Italia. Al PalaMandela sono attese a ore ormai due formazioni in grandissima forma è che hanno entrambe inquadrato tra i propri principali obbiettivo stagionale proprio lambito trofeo. Le emiliane dopo le vittorie contro Novara e Casamaggiore potrebbe apparite favorite, ma tra le file di Beltrami troviamo dei martelli come Havlikova e Mejenrs davvero terminabili. Certamente fanno altrettanto paura Brakoceviv e Ozsoy, nella rosa di Gaspari, che contro pronostico in questa edizione della Coppa Italia ha sbattuto fuori le campionesse dEuropa in carica Casamaggiore: Scandicci però ha battuto Bergamo detentrice del titolo. Lesito appare quindi più incerto che mai e di conseguenza anche le quote offerte dia vari siti di scommesse sportive sono molto vicine: la snai da a Scandicci la valutazione di 1.90 con Modena appena favorita sul 1.80, le stesse date anche per Betclic.

la partita di volley i programma oggi 4 marzo alle ore 20.30 al PalaMandela quale seconda semifinale della Coppa Italia 2017.  Le toscane si approcciano alla semifinale di questa sera dopo che ai quarti di finale hanno battuto con un secco 3-0 all’andata e hanno perso per 2-3 al ritorno contro le ragazze di Bergamo, mentre per Modena è stata leggermente più difficile avere la meglio di Casalmaggiore. Le emiliane hanno vinto per 3-0 in casa e hanno perso per 1-3 in trasferta, qualificandosi per la differenza set. Chi vincerà questo scontro otterrà il pass per la finalissima di Coppa Italia e incontrerà la vincente dell’altra semifinale, in programma sempre al Mandela Forum, tra le venete di Conegliano e le ragazze di Novara, che hanno battuto rispettivamente Bolzano e Busto Arsizio.

Nella classifica del campionato di serie A1, Scandicci è in quinta posizione, con 31 punti e in piena zona Play off, mentre Modena si trova al settimo posto a 4 punti dalle fiorentine. I due match di serie A1 tra Scandicci e Modena sono già stati disputati e hanno visto la vittoria di Scandicci (in casa) all’andata per 3-1 e il trionfo in casa di Modena per 3-2 al ritorno. Il coach di Scandicci, Alessandro Beltrami, dovrebbe schierare in campo la seguente formazione dall’inizio dell’incontro: Giulia Rondon al palleggio, Enrica Merlo come libero, Lucia Crisanti e Adenízia da Silva le due centrali, Aneta Havlícková come opposta e in posizione quattro urea Cruz. Marco Fenoglio, l’allenatore delle emiliane dovrebbe rispondere con il seguente sestetto: Laura Dijkema al palleggio, Giulia Leonardi come libero, le due centrali saranno Caterina Bosetti e Marika Bianchini, come opposto giocherà Laura Heyrman e in posizione quattro Neriman Ozsoy.

Entrambi gli allenatori avranno a disposizione la rosa completa per questo appuntamento. Le giocatrici da tenere d’occhio sono sicuramente le due schiacciatrici, urea Cruz per Scandicci e Neriman Ozsoy per Modena. Tutto dipenderà da come le due squadre riusciranno ad arginare la schiacciatrice avversaria. Ricordiamo infine che il match tra Scandicci e Modena in programma alle ore 20.30 sarà visibile in diretta tv sul canale Raisport +,  disponibile al numero 57 del telecomando del digitale terrestre: sarà quindi altresi confermata anche la diretta streaming video dellevento tramite il servizio raiplay, a cui sarà possibile accedere gratuitamente dal portale www.rai.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori