Diretta / Pro Piacenza-Prato (risultato finale 2-0) info streaming video Sportube: doppio Musetti (Lega Pro)

- La Redazione

Diretta Pro Piacenza-Prato: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma sabato 4 marzo 2017

propiacenza_pesenti_abbraccio
(LAPRESSE)

Importante vittoria per la squadra di casa in questa partita valida per la ventottesima giornata del girone A di Lega Pro. Il risultato finale è dunque stato deciso dalla doppietta di Musetti al 7 e al 30 minuto del primo tempo, che ha indirizzato in modo decisivo lincontro in favore della Pro Piacenza. Nel secondo tempo da segnalare la consueta girandola di sostituzioni e anche diverse ammonizione comminate dallarbitro del match, il signor Armando Ranaldi della sezione Aia di Tivoli, ma il punteggio non è più cambiato nonostante la superiorità del Prato, che logicamente nel corso della ripresa ha provato a fare la partita ma senza successo, mentre la Pro Piacenza ha gestito il doppio vantaggio e così ha conquistato i tre punti in palio. 

Si è concluso sul risultato di due a zero in favore della Pro Piacenza, il primo tempo tra i padroni di casa e il Prato. I locali hanno dimostrato maggiore concretezza sul fronte offensivo in questi primi quarantacinque minuti di gioco, passando in vantaggio al settimo minuto con Musetti, che ha realizzato la rete del raddoppio attorno alla mezzora. Pro Piacenza in pieno controllo del punteggio, Prato troppo fragile in fase difensiva. Vedremo se nella ripresa i due allenatori metteranno mani alle sostituzioni o se ripartiranno coi protagonisti del primo tempo.

, che avrà inizio fra pochissimi minuti alle 16.30, è una delle sfide più delicate della ventottesima giornata del campionato di Lega Pro del girone A. La formazione ospite è ultima in classifica ma nelle ultime cinque partite ha perso soltanto una volta. A questo proposito mister Francesco Monaco ha così analizzato l’ultimo match del Prato contro il Como, come riportato da calciopratese.com: E stata una partita molto sofferta da parte nostra contro una squadra molto forte, labbiamo preparata bene, con lassenza di 5 giocatori, è per noi un punto guadagnato soprattutto sotto laspetto del morale; siamo contenti di aver portato a casa questo risultato. Un punto che ci potrà servire per non arrivare ultimi e per cercare di scalare le posizioni dei playout. 

Il Pro Piacenza, che punta ad entrare nei playoff, deve battere il Prato. I rossoneri conteranno molto sui gol dell’attaccante Massimiliano Pesenti, che fino ad ora ne ha messi a segno 14 (13 in campionato). Il miglior fornitore di assist è l’altro attaccante Riccardo Musetti, arrivato a quota 5 passaggi vincenti. Il Prato, per risalire da una scabrosa situazione di classifica, spera nei gol dell’attaccante Gabriele Moncini, che ne ha realizzati 6. Il miglior assist man della squadra è Davide Di Molfetta, ala scuola Milan, che ne ha forniti 7. Pro Piacenza che nelle ultime giornate sembra aver trovato la continuità mancata da inizio stagione: la squadra di Fulvio Pea si è tirata fuori dalla zona rossa con 4 successi in 5 turni, perdendo soltanto contro il Pontedera. In casa il Pro Piacenza registra un bilancio di 7 successi, 3 pareggi e 4 sconfitte, per un fatturato di 24 punti in cascina. Anche il Prato ha ottenuto 3 vittorie negli ultimi 5 turni, ma si è visto scavalcare dal Racing Roma che con 3 successi di fila ha riconsegnato ai toscani lultimo posto. Per ora il Prato è ancora fermo ad un solo colpo esterno, quello del 20 novembre 2016 sul campo dellOlbia: nelle altre 12 trasferte sono arrivati 2 pareggi e 10 ko, con appena 6 gol segnati e 30 subiti (peggior attacco e difesa in trasferta).

Fra le squadre che vorrebbero entrare in zona playoff c’è la Pro Piacenza, che oggi sfideranno il Prato tra le mura amiche del Garilli nella 28^ giornata del campionato di Lega Pro: i punti in palio oggi fanno gola ad entrambe le formazioni visto che i rossoneri puntano a rientrare nel tabellone dei playoff,mentre i lariani sognano una salvezza sempre più lontana. Nello storico recente tra le due compagini notiamo che la squadra di mister Fulvio Pea e quella del tecnico Francesco Monaco si sono affrontate in tre circostanze con risultati alterni, nelle stagioni 2014-2015  e odierna di Lega Pro. Nel match di andata della stagione in corso il Prato ha trovato la vittoria per 1-0 (rete di Roberto Ogunseye), mentre due stagioni fa si segnala la vittoria della Pro Piacenza (1-0 con rete di Alessandro Castellana) nel match di ritorno e un pareggio per 1-1, registrato nella sfida di andata.

Sarà diretta dallarbitro Luca Candeo della sezione di Este. In programma sabato 4 marzo 2017 alle ore 16.30, si presenta come una sfida importante per la classifica del girone A di Lega Pro, giunto alla nona giornata di ritorno. Si troveranno infatti di fronte due squadre che hanno ottenuto molto dalle ultime cinque giornate di campionato, col Pro Piacenza comunque al confine della zona play off, mentre i toscani sono ancora fanalino di coda della classifica, nonostante dieci punti ottenuti negli ultimi cinque match.

L’ottimo rendimento recente del Racing Roma ha trasformato le prospettive in zona retrocessione, ed il Prato vede la salvezza diretta lontana solo cinque punti, ma al momento rischia nel contempo più che mai la discesa diretta in Serie D. In casa il Prato nelle ultime settimane non ha più sbagliato un colpo, mettendo in fila tre vittorie contro Carrarese, Viterbese e Renate, mentre in trasferta sono arrivate una sconfitta a Siena ed un pareggio a Como. Anche la Pro Piacenza è un caterpillar in trasferta, con tre vittorie interne contro Olbia, Renate ed Arezzo. Dopo la sconfitta esterna contro il Pontedera, la settimana scorsa i rossoneri sono tornati a vincere in trasferta passando sul campo della Carrarese, mantenendo l’undicesimo posto a sole due lunghezze dalla Lucchese decima e dalla zona play off.

Allo stadio Garilli si giocherà con queste probabili formazioni: Pro Piacenza schierata con Fumagalli in porta, Bini e Belotti titolari al centro della difesa, mentre Calandra sarà impiegato in posizione di terzino destro e Bianco in posizione di terzino sinistro. Girasole e Pugliese (grande protagonista con una doppietta realizzata nell’ultima trasferta di Carrara) saranno i centrali sulla linea mediana, mentre Bazzoffia coprirà la fascia destra e Gianluca Barba la fascia sinistra a centrocampo. In attacco, confermato il tandem offensivo Pesenti-Musetti.

Risponderà il Prato con una linea difensiva a tre composta da Marzorati, Martinelli e Ghidotti, mentre Melgrati sarà l’estremo difensore. A centrocampo Gargiulo e Brondi occuperanno la zona centrale, mentre Beduschi a destra e Benucci a sinistra saranno gli esterni laterali sulla mediana. Piscitella e Di Molfetta da trequartisti supporteranno l’unica punta di ruolo, Moncini.

Modulo 4-4-2 per la Pro Piacenza di Fulvio Pea, squadra molto concreta e capace di giocare un calcio efficace, basato non solo sull’attesa dell’avversario ma anche su una fitta trama di gioco che passa per le corsie laterali. 3-4-2-1 per il Prato di Monaco che come detto sembra aver cambiato passo nelle ultime partite, ma trovarsi di fronte una Pro Piacenza così in forma sarà senza ombra di dubbio un esame importantissimo per capire se le speranze di salvezza dei toscani potranno essere nutrite fino in fondo.

Quote dei bookmaker comunque orientate a favore della Pro Piacenza, vista la differenza in classifica tra le due formazioni. Vittoria interna degli emiliani quotata 1.80 da Bet365, mentre Paddy Power propone a 3.40 la quota relativa all’eventuale pareggio e alza fino a 4.30 la quota relativa al blitz esterno dei toscani. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Pro Piacenza-Prato sarà trasmessa in diretta streaming video sul sito internet sportube.tv; da questanno il servizio del canale web Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal portale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori