Probabili formazioni / Torino-Palermo: i nomi di spicco. Diretta tv, notizie live (Serie A 2017, 27^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Torino-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca domenica 5 marzo ed è valida per la ventisettesima giornata della Serie A

Belotti_TorinoPalermo
Probabili formazioni Torino-Palermo, Foto LaPresse

Il Torino, dopo la prova d’orgoglio di Firenze, potrebbe spingere il Palermo verso la Serie B. I granata non possono prescindere dall’attaccante Andrea Belotti, autore di 19 gol in campionato, e dall’estroso fantasista Adem Ljajic, primo nella classifica degli assist di squadraa quota 6. Per quanto riguarda il Palermo le poche speranze di salvezza sono riposte nell’attaccante macedone Ilija Nestorovski, che ha raggiunto quota 10 reti. Il migliore negli assist è Alessandro Diamanti, che ha raggiunto cifra 5. Nel Torino Daniele Baselli spicca a livello di palloni recuperati: sono 61 in 25 presenze per una media di 2,44. Il ventiquattrenne granata è trentacinquesimo in questa graduatoria individuale, preceduto per un solo recupero dal difensore del Palermo Thiago Cionek. Nestorovski è invece il tiratore più preciso della squadra rosanero: per il macedone, oltre ai 10 gol di cui si è detto, anche 28 tiri nello specchio avversario. Nel Torino il primatista è naturalmente Belotti, che ha centrato la porta altrui in 36 circostanze.

Allo stadio Olimpico di Torino, i padroni di casa guidati da Sinisa Mihajlovic affrontano il Palermo di Lopez per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A Tim 2017. Andiamo a leggere gli assenti della partita, con i nomi dei giocatori che non saranno a disposizione dei loro allenatori per l’incontro odierno. In casa granata gli assenti sono quattro, tra squalificati e infortunati: stiamo parlando di Benassi, Carlao, Castan e Obi. Per quanto riguarda la formazione rosanero, mancano all’appello Rajkovic, Pezzella e Silva. Per la compagine siciliana la sfida contro il Torino rappresenta probabilmente l’ultima chiamata per tornare a sperare nella salvezza. I granata, invece, hanno bisogno di punti per non far scivolare questa stagione nell’anonimato. Mihajlovic sotto esame in vista del prossimo campionato.

Gara delicata per il Torino tra le mura casalinghe che ospiterà il Palermo per la ventisettesima giornata di Serie A, analizziamo i ballottaggi. A centrocampo sarà squalificato Benassi, si contendono un posto da titolare Lukic e Valdifiori ma il primo sembra essere in pole per partire dal 1′ contro i rosanero. Non convince particolarmente Ljajic nelle ultime gare, mister Mihajlovic sta valutando se schierarlo nuovamente nel tridente o preferire Boye al fianco di Iago Falque e Belotti. Per il Palermo invece rischia ancora una volta di partire dalla panchina Gonzalez, il tecnico preferisce Cionek in difesa mentre Jajalo sarà in ballottaggio con Gazzi, con quest’ultimo che scalpita per partire titolare in questa trasferta di Torino. Sallai verso la conferma in attacco al fianco di Nestorovski, Balogh invece è in ballottaggio con Embalo e Trajkovski, il tecnico scioglierà le riserve solo poche ore prima del fischio d’inizio.

Gara fondamentale per Torino e Palermo in questa ventisettesima giornata di Serie A, analizziamo i protagonisti che scenderanno in campo all’Olimpico. Per i granata il protagonista potrebbe essere Iago Falque: il giocatore del Torino ha segnato la bellezza di dieci gol in questo campionato di Serie A in ventitré partite disputate con la squadra allenata da Sinisa Mihajlovic. Ventotto occasioni da rete, undici assist e trentanove tiri complessivi, Iago Falque ha avuto un periodo buio dopo i rigori sbagliati, ora vuole assolutamente essere protagonista contro il Palermo. Per i rosanero, invece, il protagonista non può che essere Nestorovski: l’attaccante macedone ha siglato dieci reti con la maglia del Palermo, di cui un rigore nell’ultima gara contro la Sampdoria. Quarantaquattro tiri in porta, sette assist e trentaquattro occasioni da rete, i numeri di Nestorovski parlano chiaro e potrebbe essere decisivo nella trasferta di Torino.

una delle partite che fanno parte del calendario della ventisettesima giornata di Serie A 2016-2017: le due squadre giocano domenica 5 marzo alle ore 15. I granata non sanno più vincere: una serie negativa che ha definitivamente allontanato il Torino dalla zona europea, anche se certamente va indicata positivamente la doppia rimonta ottenuta lunedì sul campo della Fiorentina. Il Palermo ha lacqua alla gola: il pareggio di domenica scorsa non ha spostato una situazione di classifica che resta disperata, con sette punti da recuperare a un Empoli che per di più domani affronta un turno casalingo non impossibile. In attesa del calcio dinizio della partita del Grande Torino, possiamo leggere quali sono dubbi e certezze dei due allenatori alla vigilia della partita, studiando così in maniera più approfondita le probabili formazioni di Torino-Palermo.

Occhi puntati su Andrea Belotti: il Gallo è reduce dalla doppietta di Firenze che lo ha riportato in testa alla classifica marcatori, ma soprattutto giocherà oggi contro la squadra che lo ha lanciato nel grande calcio, con la quale ha segnato 16 gol centrando la promozione in Serie A. Ai suoi lati Mihajlovic sembra intenzionato a riproporre i due esterni titolari, con Iago Falque confermato e Ljajic che si riprende la maglia strappatagli da Boyé nellultimo turno di campionato; in mediana Benassi è squalificato, dunque dopo tanto tempo si dovrebbe rivedere dal primo minuto Acquah, che a gennaio era andato a giocare la Coppa dAfrica con il Ghana (quarto posto). Con lui ci sarà sicuramente Baselli, mentre è ancora aperto il ballottaggio in mezzo tra Lukic e Valdifiori, con il centrocampista serbo che come nelle ultime uscite dovrebbe avere la meglio. Anche in difesa ci sono dei dubbi: quasi certamente Rossettini sarà schierato al fianco di Emiliano Moretti, Barreca invece giocherà sulla corsia sinistra mentre Zappacosta è favorito su De Silvestri sulla corsia destra.

Ancora senza Pezzella, Diego Lopez conferma il 4-3-3 e dunque giocherà con modulo speculare a quello del Torino: sulla corsia sinistra naturalmente ci sarà Aleesami, Rispoli dirimpettaio a destra con Thiago Cionek che al momento parte favorito per una maglia da centrale al fianco di Goldaniga, lui pure in procinto di giocare dal primo minuto. A centrocampo le scelte sembrano definite: lex Gazzi andrà in panchina, Lopez preferisce il giro palla di Jajalo con Bruno Henrique che invece sarà il giocatore di sostanza da schierare contro il centrocampo del Torino, come mezzala sinistra in questo momento non si può prescindere da Chochev che ha anche trovato due gol e dunque è importante anche per aumentare la produzione offensiva della squadra. Naturalmente i gol verranno chiesti a Nestorovski, qualche dubbio in più per quanto riguarda gli esterni che accompagneranno la prima punta macedone: potrebbe esserci la conferma per i giovani Balogh e Sallai, Diamanti si avvia verso unaltra partita mentre Embalo e Trajkovski sono gli elementi con i quali Diego Lopez aveva iniziato la sua avventura a Palermo, e dunque hanno una possibilità di far parte dello schieramento offensivo per questa partita delicatissima (come tutte le altre che arriveranno).

, valida per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa dalla pay tv del satellite sul canale Sky Calcio 3, mentre non sarà trasmessa dalla pay tv del digitale terrestre. 

21 Hart; 7 Zappacosta, 13 Rossettini, 24 E. Moretti, 23 Barreca; 6 Acquah, 25 Lukic, 8 Baselli; 14 Iago Falque, 9 Belotti, 10 Ljajic

A disposizione: 1 Padelli, 90 Cucchietti, 29 De Silvestri, 93 Ajeti, 3 Molinaro, 26 Avelar, 16 Gustafson, 18 Valdifiori, 19 Iturbe, 11 Maxi Lopez, 31 Boyé

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Squalificati: Benassi

Indisponibili: Castan, Carlao, Obi

1 Posavec; 3 Rispoli, 6 Goldaniga, 15 Cionek, 19 Aleesami; 25 Bruno Henrique, 28 Jajalo, 18 Chochev; 22 Balogh, 30 Nestorovski, 20 Sallai

A disposizione: 68 Fulignati, 55 Marson, 89 Morganella, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 12 G. Gonzalez, 44 Sunjic, 14 Gazzi, 11 Embalo, 23 Diamanti, 8 A. Trajkovski

Allenatore: Diego Lopez

Squalificati: –

Indisponibili: Rajkovic, Pezzella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori