DIRETTA/ Feralpisalò-AlbinoLeffe (risultato finale 1-0): decide Settembrini dopo pochi secondi

- La Redazione

Diretta Feralpisalò Albinoleffe: risultato finale 1-0. La partita del girone B di Lega Pro viene decisa in favore dei bresciani da un gol di Settembrini, realizzato dopo pochi secondi

ferretti_feralpisalo_diagonale
Diretta Feralpisalò Albinoleffe (LAPRESSE)

LAlbinoleffe, attesa in campo contro il Feralpisalò ormai a minuti, torna a giocare dopo la bella vittoria occorsa contro lAncona nel turno precedente, dove protagonista assoluto era stato Edoardo Scrosta, al suo primo gol con la maglia dei seriani. Lo stesso giocatore poi proprio alla vigilia dello scontro con il Feralpisalò aveva dichiarato ai microfoni di tuttolegapro.com, sulla situazione della sua Albinoleffe: La classifica è buona, e noi sappiamo di essere un buon organico che lavora: però rimaniamo con i piedi per terra, e puntiamo intanto alla salvezza, che si avvicina sempre di più, essendo, credo, fissata intorno ai 40 punti. Una volta raggiunto quel traguardo, vedremo dove riusciremo ad arrivare oltre. E chiaro che noi scendiamo sempre in campo per vincere, e ogni gara potrebbe essere quella giusta. Limportante è non perdere mai la concentrazione e continuare a lavorare duro per come sappiamo fare. 

Nel derby lombardo tra Feralpisalò e Albinoleffe la differenza potrebbero farla gli attaccanti. Per i padroni di casa il migliore è Simone Guerra con 8 reti realizzate, mentre per quanto riguarda gli assist il più prolifico è l’ala destra Andrea Bracaletti, arrivato a quota 5 passaggi vincenti. In casa Albinoleffe si punta molto sulle reti del centrocampista di origini russe Juri Gonzi, che ha messi a segno 5 gol e sugli assist di Francesco Virdis, migliore della squadra in questa statistica a quota 3 passaggi vincenti. La Feralpisalò ha perso le ultime due partite disputate in casa, contro Mantova e Parma e sempre per 0-1: in totale la squadra bresciana ha raccolto 18 punti tra le mura amiche, frutto di 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Questo nonostante le pochissime reti concesse agli avversari allo stadio Lino Turina: prima di questa giornata infatti la Feralpisalò vanta la terza miglior difesa interna del girone B, con appena 8 gol al passivo (meglio solo Reggiana e Santarcangelo, entrambe a quota 7). Per lAlbinoleffe invece 4 successi, 6 pari e 4 ko in 14 trasferte, con una differenza reti in perfetto equilibrio (12 gol segnati, 12 subiti). 

Sono numerosi i testa a testa recenti registrati tra FeralpiSalò e AlbinoLeffe, atteso derby lombardo in programma per stasera nella 28^ giornata di Lega Pro. Nel fare un breve bilancio ricordiamo che dal 2012 a oggi le due squadre si sono incontrate in altre 9 occasioni, dove si registrano appena tre vittorie da parte dei leoni del garda e 6 pareggi. Il testa a testa più recente tra Feralpisalò e AlbinoLeffe risale ovviamente al girone di andata del campionato di Lega Pro in corso, dove allAtleti Azzurri di Italia il tabellone venne fissato sul pareggio per 2-2, firmato dalle reti di Ferdinando Mastroianni e Fabio Gavazzi per l’Albinoleffe e di Simone Guerra e Niccolò Romero per il Feralpisalò. Nella scorsa stagione di Lega Pro, che le video protagoniste nel girone A, la Feralpisalò è stata dominante in entrambe le gare. La prima in trasferta l’ha vinta con un roboante 5-1, nella seconda invece a trionfato con un netto 3-1 fra le mura amiche. 

Sarà diretta dallarbitro Nicolò Cipriano di Empoli, assistito dai guardalinee Alessio Berti di Prato e Lorenzo Li Volsi di Firenze: si gioca dalle ore 20:30 di domenica 5 marzo 2017. Si tratta di uno scontro in piena zona play off. In classifica, i padroni di casa sono ottavi, gli ospiti invece decimi. Un solo punto divide le due squadre, al momento. 

Nell’ultimo turno di campionato, il FeralpiSalò ha ceduto di misura al Parma, seria candidata per la promozione diretta in Serie B (Venezia permettendo). A decidere la gara, terminata sul punteggio di 1-0 a favore dei ducali, una rete di Emanuele Calaiò in avvio di primo tempo. L’esperto attaccante dei gialloblu ha trovato la rete decisiva all’ottavo minuto di gioco, perforando la non sempre eccelsa difesa della squadra allenata da mister Michele Serena. L’Albinoleffe è invece reduce dal 2-0 rifilato all’Ancona.

I bergamaschi, con il facile successo conseguito domenica, hanno certificato le loro ambizioni di play off da una parte e certificato quella che è ormai una crisi conclamata per l’Ancona, terzultimo in classifica. Nelle ultime 5 partite del campionato di Lega Pro, il Feralpisalò ha conquistato 2 vittorie e 3 sconfitte. I successi sono arrivati contro Forlì e Lumezzane. Battute d’arresto invece contro Gubbio, Mantova e Parma.

A bruciare maggiormente l’inatteso ko casalingo contro il Mantova, attualmente invischiato nella lotta per non retrocedere. Alle rete di Guazzo al 32′ i padroni di casa non sono riusciti a rispondere, nonostante i 60 minuti a disposizione. Dall’altra parte, l’Albinoleffe è reduce da due vittorie, due pareggi e una sola sconfitta negli ultimi 5 incontri di campionato, a testimonianza dell’ottimo momento di forma attraversato dai ragazzi di mister Alvini.

In trasferta, i bergamaschi hanno battuto 2-1 il Mantova, grazie alla rete decisiva di Gonzi nella ripresa, e pareggiato 0-0 sul campo del Gubbio. In casa, oltre al successo di domenica scorsa contro l’Ancona (2-0, reti di Scrosta e Mastroianni nel primo tempo), è arrivato l’1-1 contro il Forlì (Tentoni per gli ospiti aveva risposto all’iniziale vantaggio firmato da Guerriera). L’unico ko è maturato in casa contro la corazzata Parma (1-0 per i ducali con rete di Calaiò).

Per quanto riguarda le probabili formazioni, la Feralpisalò di mister Michele Serena dovrebbe disporsi in campo con il modulo 3-4-3. In porta Caglioni, davanti a lui il terzetto difensivo formato da Ranellucci, Aquilanti e Gambaretti. Centrocampo affidato a Davì e Settembrini, mentre sulle fasce agiranno Parodi a destra e Liotti a sinistra. Ballottaggi per il tridente offensivo, con Gerardi in vantaggio su Ferretti per il ruolo di centravanti e Baracaletti, Guerra e Surraco a giocarsi le altre due maglie.

Per lAlbinoleffe, allenato da Massimiliano Alvini, modulo 3-5-2 e un giocatore assente per squalifica: il difensore Zaffagnini che sarà probabilmente rimpiazzato da Magli; questultimo farà reparto assieme a capitan Fabio Gavazzi e Scrosta, davanti al portiere Nordi. In cabina di regia Lovisa affiancato dai faticatori Agnello e Giorgione, mentre i fluidificanti di fascia saranno Gonzi da una parte ed Anastasio dallaltra. Tandem dattacco composto da Mastroianni e Antonio Montella.

Il bookmaker Bet365 vede favorito, anche se di poco, il FeralpiSalò la cui vittoria è data a 2.30 (segno 1). Il successo esterno dell’Albinoleffe (segno 2) è quotato a 2.80 mentre il pareggio (segno X) a 3.10 in lavagna. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Feralpisalò-Albinoleffe sarà trasmessa in diretta streaming video sul sito internet sportube.tv; da questanno il servizio del canale web Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal portale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori