Video/ Entella-Bari (2-0): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017, 29^ giornata)

- La Redazione

Video Entella-Bari (2-0): highlights e gol della partita di Serie B 2016-2017, valida per la 29^ giornata. Le immagini del match dello stadio di Chiavari (sabato 4 marzo)

serieb_pallone_conte
LaPresse

Una partita dominata e vinta con merito dalla Virtus Entella, una sconfitta che deve far riflettere Colantuono: il 2-0 del Comunale di Chiavari, con sigilli nel primo tempo di Ammari e nella ripresa di Diaw, rispecchia fedelmente l’andamento di un match che i padroni di casa hanno “griffato” fin da subito, con una traversa di Troiano ed altre due palle gol molto nitide, prima del vantaggio del trequartista algerino. Ben servito da Caputo. Proprio il grande ex della partita non ha trovato lucidità sottoporta, preferendo invece concentrarsi sugli assist: dopo quello per Ammari, suo anche il passaggio decisivo per il subentrante Diaw, al minuto 80, pregevole poi nel tocco sotto. Pochissimo a referto invece per il Bari, pericoloso solo con un colpo di testa di Floro Flores e con un tiro di Salzano. Davvero troppo poco per aspettarsi di ottenere qualcosa di più, su un campo sempre molto complicato in questa stagione di Serie B. Per quanto riguarda i numeri del match infine, possesso palla in perfetta parità (50% a testa) con la Virtus che si è fatta preferire per tiri in porta (7 a 5), nonostante una precisione al passaggio superiore per il Bari, con Cassani, Basha e Salzano nei primi tre posti della classifica parziale dei singoli, secondo lo scout della Lega B.

Ai microfoni di ‘Sky Sport’ la soddisfazione di Breda: “Abbiamo giocato una buona partita, di personalità, anche se nel secondo tempo avremmo dovuto concretizzare di più. Dobbiamo lavorare molto e crescere sotto diversi aspetti. Hanno fatto un grande gol sia Ammari che Diaw, due ragazzi che se lo meritavano e sono stati decisivi per noi. Cassano? Sarebbe stata una bella sfida poter allenare un campione come lui, dispiace che non sia venuto ma dobbiamo continuare così, pensando a fare bene“. (Luca Brivio)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori